Ti senti solo? Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Vita di chiesa e cammino cristiano
   Attualità a confronto con la Bibbia
(Moderatori: andreiu, ilcuorebatte, Marmar)
   Atteggiamento evangelico verso l'immigrazione
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 ... 4 5 6 7 8  · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Atteggiamento evangelico verso l'immigrazione  (letto 3211 volte)
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #75 Data del Post: 24.07.2019 alle ore 18:02:57 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 24.07.2019 alle ore 17:43:05, ester2 wrote:

 
Quanto hai ragione Tom!
I progressisti vivono di ideologia...
 
 Hu?!

 
grazie ester2  
 
Come hai modo di vedere per evitare il nocciolo del problema, la fase pratica si sposta il confronto sulle parole.
 
Tanti talkshow, belle parole, bei propositi, analisi storiche e sociologiche del fenomeno migrazione e intanto un'altro pirata del mare forza il blocco navale, spero ma una motovedetta della finanza, detta le regole e le leggi interne al nostro paese pur essendo tedesca e molti progressisti applaudono e qualche sindaco gli darà anche la cittadinanza onoraria .
Questa è l'italia progressista, infiltrata dai suoi uomini nei posti di potere e si sentono al di sopra della legge.
 
Loggato
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #76 Data del Post: 24.07.2019 alle ore 18:10:40 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

http://www.ilgiornale.it/news/politica/liberazione-carola-errore-madorna le-gip-smentita-dai-capi-1731097.html
« Ultima modifica: 25.07.2019 alle ore 09:17:23 by Giamba » Loggato
Libardo
Osservatore
*



W questo FORUM!!!

   


Posts: 19
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #77 Data del Post: 24.07.2019 alle ore 18:44:58 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 24.07.2019 alle ore 17:43:05, ester2 wrote:

 
Quanto hai ragione Tom!
I progressisti vivono di ideologia...
 
 Hu?!

 
Esatto. I loro propositi in astratto sarebbero anche buoni. Il problema è che dimenticano la concretezza.
Il loro approccio io lo accosto ad un padre di famiglia con moglie e 2 figli che se la passano male economicamente: in 4 devono dividersi un piatto di minestra ma siccome è cristiano pensare al prossimo invitano a casa 4 mendicanti per dar loro da mangiare.  
 
Risultato? Se sono fortunati moriranno tutti e 8 di fame. Se non sono fortunati e anche solo uno solo dei mendicanti è un ladro , oltre a morire di fame, verranno pure svaligiati.
Però si sono comportati in modo cristiano.
 
« Ultima modifica: 24.07.2019 alle ore 19:17:09 by Libardo » Loggato
Robby71
Membro familiare
****



W questo FORUM!!!

   


Posts: 387
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #78 Data del Post: 24.07.2019 alle ore 20:05:19 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 24.07.2019 alle ore 15:08:13, Leona wrote:

 
Molto edificante questo articolo. Ma Cesar è qualcuno che grazie alla sua istruzione, alla moglie con doppia cittadinanza, ha potuto inserirsi perfettamente in una societa nord americana. Noi, qui, stiamo parlando di persone che arrivano dall'Africa sui barconi e non avranno mai le oppurtunità che ha avuto Cesar.
Anche perchè da noi, vedo poche comunità con 1200 membri, pronti ad aiutare 30/40 rifugiati, come hanno fatto a Tulsa.
Parlo soltanto pragmaticamente.

E' una questione di proporzioni.  in una comunità di 50 persone, anche accoglierne soltanto uno è già un ottimo risultato.
Loggato
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #79 Data del Post: 24.07.2019 alle ore 20:53:08 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 24.07.2019 alle ore 20:05:19, Robby71 wrote:

E' una questione di proporzioni.  in una comunità di 50 persone, anche accoglierne soltanto uno è già un ottimo risultato.

 
Ok 50 persone possono accoglierne uno.
Ma per quale motivo?
Perché il clandestino ha deciso di venire in vacanza in Italia con i soldi della comunità oppure per lavorare.
L'accoglienza fine a se stessa è dannosa perché da una speranza che non c'è a chi arriva.
Il migrante non può fare il turista a vita con i soldi degli italiani.
Il futuro per qualsiasi migrante in qualsiasi nazione è in primis  il lavoro  e poi  l'integrazione.
 
Due elementi che mancano con le persone che continuano a sbarcare.
Loro vogliono l'albergo dove dormire, il cibo africano altrimenti protestano, lo smartphone di ultima generazione con le cuffiette per ascoltare la musica e se non li capiamo si arrabbiano perché noi stupidi non impariamo la loro lingua.
Questo è il migrante tipo. (salvo poche eccezioni)
Loggato
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #80 Data del Post: 24.07.2019 alle ore 21:09:03 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


Quote:
giamba, sono andato a rileggere quanto hai scritto nella pagina precedente:
Ripeto il concetto che ho espresso prima, ferma restando la facoltà di pensarla diversamente: gestire l'immigrazione è politica, ma salvare vite è cristianesimo. I corridoi umanitari salvano vite.

 
Se gestire l'immigrazione è politica e salvare vite in mare è cristianesimo come si conciliano le due cose?
 
L'aver salvato un naufrago da affogamento sicuro mi spieghi che c'entra con il fatto che una volta arrivato a terra devo spendere per lui 1300 euro al mese?
 
Io ti salvo e poi vai dove vuoi o torni a casa tua.
Quello che non riuscite a capire è che l'automatismo salvataggio - vacanza a vita non và bene.
Vorrei vedere te se stai in mare con la tua barca e trovi dieci naufraghi e se li salvi sai che poi gli devi dare casa, mangiare e la paghetta (tot. 13000 euro al mese) per tanti anni.
Che fai se vivi di stipendio?
 
« Ultima modifica: 24.07.2019 alle ore 21:11:51 by tom_anad » Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7756
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #81 Data del Post: 24.07.2019 alle ore 21:18:15 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Le eccezioni ci sono, e non è detto che siano poche. Nella nostra comunità vi sono africani che per me sono stati d'esempio. Un tale Francis, che è venuto qui da noi, ha lavorato (a modo suo) davanti ad un bar, vendendo le solite cianfrusaglie, di cui nessuno aveva bisogno, ma che ugualmente la gente comprava perché volevano aiutarlo. Lui ha sostenuto la sua famiglia (moglie e tre figli), permettendo ai figli di frequentare l'università.
 
Quando, ormai erano laureati e con un lavoro, è tornato in Africa.
 
La bontà di tale persona, la sua ricchezza d'animo, la sua gioia traboccante, in una situazione come quella, mi sono state di grande esempio.
 
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Robby71
Membro familiare
****



W questo FORUM!!!

   


Posts: 387
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #82 Data del Post: 24.07.2019 alle ore 22:01:17 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 24.07.2019 alle ore 18:44:58, Libardo wrote:

 
Esatto. I loro propositi in astratto sarebbero anche buoni. Il problema è che dimenticano la concretezza.
Il loro approccio io lo accosto ad un padre di famiglia con moglie e 2 figli che se la passano male economicamente: in 4 devono dividersi un piatto di minestra ma siccome è cristiano pensare al prossimo invitano a casa 4 mendicanti per dar loro da mangiare.  
 
Risultato? Se sono fortunati moriranno tutti e 8 di fame. Se non sono fortunati e anche solo uno solo dei mendicanti è un ladro , oltre a morire di fame, verranno pure svaligiati.
Però si sono comportati in modo cristiano.
 

Il tuo problema è che non calcoli come Dio possa fare miracoli nella vita dei cristiani. Ragioni umanamente e non tieni conto che Dio agisce in certe situazioni.
Loggato
Libardo
Osservatore
*



W questo FORUM!!!

   


Posts: 19
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #83 Data del Post: 24.07.2019 alle ore 22:12:09 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Il tuo problema invece è confondere i numeri e le statistiche su cui si può discutere ( ma che purtroppo per te mi danno ragione) con la religione.  
A meno che tu non sia l'interprete di Dio non permetterti di esprimere giudizi così netti.
La storia ha già avuto la Santa Inquisizione, di persone che credono di interpretare Dio per suffragare scelte che con Dio hanno poco a che vedere sono pieni i millenni.
Loggato
Robby71
Membro familiare
****



W questo FORUM!!!

   


Posts: 387
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #84 Data del Post: 24.07.2019 alle ore 22:32:34 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 24.07.2019 alle ore 22:12:09, Libardo wrote:
Il tuo problema invece è confondere i numeri e le statistiche su cui si può discutere ( ma che purtroppo per te mi danno ragione) con la religione.  
A meno che tu non sia l'interprete di Dio non permetterti di esprimere giudizi così netti.
La storia ha già avuto la Santa Inquisizione, di persone che credono di interpretare Dio per suffragare scelte che con Dio hanno poco a che vedere sono pieni i millenni.

Non volevo offenderti ma da credenti siamo chiamati ad affidarci a Dio. Con questo non voglio dire di bendarci gli occhi o fare dei salti nel buio ma se operiamo su quelle cose che Dio ci ha chiamati ad operare possiamo essere certi che Lui ci viene incontro. C'è un bel passo in cui ci sfida  a metterlo alla prova e che se lo facciamo ci aprirà le cataratte dei cieli.  Se è così, vuoi che non ci venga incontro se siamo misericordiosi verso il prossimo come spesso nella Bibbia ci chiamati ad essere?
Loggato
Leona
Membro familiare
****



Gesù è vita e luce

   


Posts: 378
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #85 Data del Post: 24.07.2019 alle ore 22:44:39 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Amici, e se innestassimo la marcia inferiore?
 
Ci professiano tutti credenti nell'unico Santo Signore, ma i toni stanno diventando aggressivi quando qualcuno esprime un'opinione che non ci aggrada.
 
Che mi perdonino i moderatori per prendermi  l'autorità di suggerire di darci una regolata.
Loggato

Ecco, io sto alla porta e busso: se qualcuno ascolta la mia voce e apre la porta, io entrerò da lui e cenerò con lui ed egli con me (Ap 3:20)
Robby71
Membro familiare
****



W questo FORUM!!!

   


Posts: 387
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #86 Data del Post: 24.07.2019 alle ore 23:08:44 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 24.07.2019 alle ore 22:44:39, Leona wrote:
Amici, e se innestassimo la marcia inferiore?
 
Ci professiano tutti credenti nell'unico Santo Signore, ma i toni stanno diventando aggressivi quando qualcuno esprime un'opinione che non ci aggrada.
 
Che mi perdonino i moderatori per prendermi  l'autorità di suggerire di darci una regolata.

Non so Libardo ma io non sono per niente agitato. La mia era una pura considerazione e non era mia intenzione farla intendere con toni aggressivi. Nel post successivo ho anche spiegato il perchè di quella considerazione.  
Loggato
Libardo
Osservatore
*



W questo FORUM!!!

   


Posts: 19
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #87 Data del Post: 25.07.2019 alle ore 06:09:18 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Per quello che mi riguarda invece posso dire che al di là dei toni usi contenuti inaccettabili.
Non puoi pretendere di seguire la parola di Dio e far la sua volontà in termini così assoluti.
 
Per alcuni motivi: 1) il Papa mi sembra sia cattolico non evangelico e quindi ci sta già al Mondo chi pretende di avere un dialogo privilegiato di intermediario con Dio.
 
2) utenti più preparati teologicamente di me hanno già citato passi della Bibbia che dimostrano come quello che sta succedendo può quantomeno essere visto da più di una posizione.
 
3) Già sono esistite le crociate in cui la parola d'ordine è stato " Dio lo vuole". Sai quante cose terrene ed intrecciate con interessi ideologici, politici o materiali vengono perpetuate con la frase Dio lo vuole?
 
4) Al di là di quelli che sono i tuoi intenti dire ad un'altra persona che non comprende Dio è come dire che vive ed è destinata al peccato. L'evangelismo si basa sulla dottrina che ciascuno può conoscere la salvezza dell' altro? Da quel che ho letto mi sembra qualcosa di diverso.
 
Arrivando invece ad argomenti terreni ti devo dire che non ho nulla per dire, e non dico, che le Chiese che si muovono non lo facciano in buona fede. Pertanto per me sono in buona fede.
 
Fatta questa doverosa premessa sai quali miracoli vedo?
 
1) Un sacco di associazioni, onlus, ditte private sotto arresto e processo per come gestiscono le Comunità d'accoglienza e come intascano i soldi a discapito dei migranti ( ovviamente ce ne sono altrettante assolutamente oneste).
2) Un sistema economico stagnante che non garantisce un futuro all' italiano e consente nel 90% dei casi di trovare lavoro all' immigrato se acconsente di lavorare in nero e sottopaga.
3) Immigrati che sono costretti a vivere in 7 o 8 in appartamenti da 2/3 persone.
4) Immigrati che finiscono per essere sfruttati dal racket delle elemosine  
5) Immigrati che non vogliono vivere con un lavoro sfruttato né con la delinquenza e finiscono per infrangere ugualmente la legge nel vendere oggetti senza fattura o scontrino per le strade.
6) Immigrati che finiscono per entrare a far parte del sistema della criminalità organizzata straniera o italiana tramite spaccio e prostituzione ( guardiamo le statistiche della popolazione detenuta?)
7) Immigrati che ce la fanno.  Riescono ad avere un lavoro onesto, senza evadere il fisco e senza essere sfruttati. Non delinquono e contribuiscono alla crescita della società.  
 
È cristiano tutto ciò?
È cristiano disinteressarsi se un Paese abbia le possibilità economiche per prendere oltre un tot di ospiti ?
È cristiano scambiare dei veri salvataggi in mare con quelle che invece sono tratte organizzate in cui scientemente e scientificamente gli scafisti usano barchini che affonderanno perché presumono che interverrà una Ong?
È cristiano far finta di non vedere i risultati?
 
Hanno fatto un sondaggio. Coloro che in Italia sono maggiormente favorevoli all'immigrazione sono coloro che vivono al centro o nelle zone meno disagiate. Saranno tutti razzisti e peccatori gli italiani delle periferie e la Salvezza viene offerta da Dio in base a dove si vive?
O sarà che hanno modo di aprire meglio gli occhi?
 
Io ovviamente, ripeto, mi riferisco all'immigrazione clandestina non ai profughi che usano corridoi umanitari voluti dallo Stato né mi riferisco ai migranti economici che ottengono il regolare visto nelle ambasciate prima di giungere in Italia.
 
Perché ricordiamoci che esiste anche una legge e, siccome viviamo in democrazia, non abbiamo neanche il pretesto di rifarci a leggi antidemocratiche o segregazioniste del passato. È cristiano andare contro la legge?
 
Tutte queste osservazioni le pone una persona che lavora. Non sono mosso quindi dal rancore o dalla gelosia, so semplicemente che quando cammino i miei piedi calpestano la terra anche se la mente è rivolta al cielo.
 
Inoltre, permettimi, dico io una cosa: non sarebbe più cristiano affrancare le nazioni Africane dalla necessità di far deportare i propri giovani? Non sarebbe cristiano permettere alle famiglie di non separarsi e vivere di lavoro nel territorio in cui sono nate e che amano?
Quanti soldi a livello europeo, da parte di Stati,   onlus e Chiese, sono stati spesi per gli immigrati in Europa, soldi che avrebbero consentito un futuro dignitoso in Africa?
Aiutare il prossimo è questo o è tapparsi gli occhi verso quello che poi realmente accade in Italia?
 
Queste non sono le parole di un razzista, io credo che nessun uomo sia migliore all' altro per colore, razza o idea politica.
Queste sono le parole di uno che legge la Bibbia ma vive fra gli uomini e ha occhi per vedere ed orecchie per sentire quel che avviene.
 
Ad ogni modo siccome, noto, è facile per te dividere il Mondo in chi crede e fa la parola di Dio e chi no, lascio la discussione perché non è un clima che reputo idoneo.
 
Ricordiamoci le Crociate " Dio lo vuole". E coloro che guardavano i risultati pratici di quel " Dio lo vuole " venivano bollati come cattivi cristiani o non credenti.
« Ultima modifica: 25.07.2019 alle ore 06:19:56 by Libardo » Loggato
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #88 Data del Post: 25.07.2019 alle ore 06:24:01 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Grande libardo,
 
Meglio di così non si poteva spiegare
 
Che Dio ci aiuti
Loggato
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #89 Data del Post: 25.07.2019 alle ore 06:44:42 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 24.07.2019 alle ore 22:01:17, Robby71 wrote:

Il tuo problema è che non calcoli come Dio possa fare miracoli nella vita dei cristiani. Ragioni umanamente e non tieni conto che Dio agisce in certe situazioni.

 
dici vero, Dio può fare qualunque miracolo, ma non siamo noi a stabilire quale.
La Bibbia ci ricorda di essere  
bambini quanto a malizia ma uomini compiuti in quanto al ragionare
 
Ricordiamoci che  
 
2 SAMUELE 6:6 Quando giunsero all'aia di Nacon, Uzza stese la mano verso l'arca di Dio per reggerla, perché i buoi la facevano inclinare. 7 L'ira del SIGNORE si accese contro Uzza; Dio lo colpì lì

Uzza stese la mano per proteggere l'Arca di Dio dal rovesciamento ma Dio lo colpì perché pur se l'intento era buono trasgredì l'ordine di non toccare.
 
Cari fratelli, pur se  ho scritto nelle pagine precedenti citando i passi della Parola di Dio che ci insegnano come comportarci anche con gli stranieri, cosa leggo in risposta:
CHE PER BUONI PROPOSITI, COME FECE UZZA, TRASGREDIAMO LA PAROLA pensando che il nostro cuore e la nostra umanità siano migliori di quella di Dio.
 
« Ultima modifica: 25.07.2019 alle ore 06:51:31 by tom_anad » Loggato
Pagine: 1 ... 4 5 6 7 8  · torna su · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti