Ti senti solo? Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Vita di chiesa e cammino cristiano
   Attualità a confronto con la Bibbia
(Moderatori: andreiu, ilcuorebatte, Marmar)
   Atteggiamento evangelico verso l'immigrazione
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 2 3  ...  8 · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Atteggiamento evangelico verso l'immigrazione  (letto 3204 volte)
Libardo
Osservatore
*



W questo FORUM!!!

   


Posts: 19
Atteggiamento evangelico verso l'immigrazione
« Data del Post: 21.07.2019 alle ore 18:02:50 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Un saluto a tutti. Mi sto avvicinando all' Evangelismo, per ora unicamente su internet, e vorrei  comprendere se fra le varie Chiese Evangeliche ci sia un approccio diverso nei confronti dell' immigrazione.  
Mi spiego meglio: ho notato su alcuni siti che ci sono Chiese che molto esplicitamente ( onlus, donazioni alle Ong, spar etc) appoggiano l'immigrazione.  
Non voglio dare giudizi in merito ma avendo tutt'altro approccio sulla tematica vorrei sapere se ( e quali) ci sono Chiese che hanno un approccio più critico o perlomeno che non devolvono fondi o altro.
 
« Ultima modifica: 26.07.2019 alle ore 09:50:19 by Giamba » Loggato
Libardo
Osservatore
*



W questo FORUM!!!

   


Posts: 19
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #1 Data del Post: 21.07.2019 alle ore 18:08:04 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Specifico una cosa: se mi trovo al bar a bere un cappuccino e passa un immigrato che prova a vendermi qualcosa ( accendini, torce altro) a volte e gli offro una bottiglia d'acqua o un caffè senza prendere nessun oggetto in cambio.
Non è quindi un atteggiamento razzista il mio.
Però credo che ci si trovi nella situazione ( economica e sociale) in cui è difficile e controproducente accogliere altri immigrati. Un po' come se in un appartamento di 70 mq in cui si da già ospitalità a 2 persone, continuassero ad arrivarne altre. Esiste ad un certo punto un limite alla generosità ed un inizio del pragmatismo.  
Non vorrei entrare in qualche Chiesa che facesse crociate sull' immigrazione senza freni
Loggato
Virtuale
Membro familiare
****



Abbi fiducia in Gesù

   


Posts: 3161
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #2 Data del Post: 21.07.2019 alle ore 18:14:29 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 21.07.2019 alle ore 18:08:04, Libardo wrote:
Specifico una cosa: se mi trovo al bar a bere un cappuccino e passa un immigrato che prova a vendermi qualcosa ( accendini, torce altro) a volte e gli offro una bottiglia d'acqua o un caffè senza prendere nessun oggetto in cambio.
Non è quindi un atteggiamento razzista il mio.
Però credo che ci si trovi nella situazione ( economica e sociale) in cui è difficile e controproducente accogliere altri immigrati. Un po' come se in un appartamento di 70 mq in cui si da già ospitalità a 2 persone, continuassero ad arrivarne altre. Esiste ad un certo punto un limite alla generosità ed un inizio del pragmatismo.  
Non vorrei entrare in qualche Chiesa che facesse crociate sull' immigrazione senza freni

Ognuno fa quello che può.
Loggato

"Zia, ma quando Gesù è risorto ha fatto il buco nell`ozono ? " (bambino) di Tony Kospan.
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #3 Data del Post: 21.07.2019 alle ore 18:21:17 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 21.07.2019 alle ore 18:02:50, Libardo wrote:
Un saluto a tutti. Mi sto avvicinando all' Evangelismo, per ora unicamente su internet, e vorrei  comprendere se fra le varie Chiese Evangeliche ci sia un approccio diverso nei confronti dell' immigrazione.  
Mi spiego meglio: ho notato su alcuni siti che ci sono Chiese che molto esplicitamente ( onlus, donazioni alle Ong, spar etc) appoggiano l'immigrazione.  
Non voglio dare giudizi in merito ma avendo tutt'altro approccio sulla tematica vorrei sapere se ( e quali) ci sono Chiese che hanno un approccio più critico o perlomeno che non devolvono fondi o altro.
 
 

 
premetto che i pareri sono personali e non impegnano né il sito ne tantomeno questa o quella chiesa.
 
visto che sei  nuovo arrivato  e hai detto di volerti avvicinare al mondo evangelico, bè io dico che il miglior modo è cominciare dalla Parola di Dio, la BIBBIA.
 
ti cito alcuni versetti dai quali puoi capire cosa il Signore ci insegna:
 
2Corinzi 8:13
 
Infatti non si tratta di mettere voi nel bisogno per dare sollievo agli altri, ma di seguire un principio di uguaglianza;
 
2Tessalonicesi 3:10
 
Infatti, quando eravamo con voi, vi comandavamo questo: che se qualcuno non vuole lavorare, neppure deve mangiare.
« Ultima modifica: 21.07.2019 alle ore 18:26:31 by tom_anad » Loggato
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #4 Data del Post: 21.07.2019 alle ore 18:23:49 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

La parola parla in tanti altri versetti di come comportarci con lo straniero
Loggato
Libardo
Osservatore
*



W questo FORUM!!!

   


Posts: 19
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #5 Data del Post: 21.07.2019 alle ore 18:27:45 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Prendo tesoro delle citazioni bibliche ma vorrei che mi sia data risposta.
Ci sono Chiese Evangeliche che quantomeno non prendono parte attiva ( raccolta fondi, onlus, sprar etc) all' immigrazione incontrollata?
Loggato
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #6 Data del Post: 21.07.2019 alle ore 18:47:44 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 21.07.2019 alle ore 18:27:45, Libardo wrote:
Prendo tesoro delle citazioni bibliche ma vorrei che mi sia data risposta.
Ci sono Chiese Evangeliche che quantomeno non prendono parte attiva ( raccolta fondi, onlus, sprar etc) all' immigrazione incontrollata?

 
chi siamo noi per darti queste risposte.
 
da articoli di giornali ho letto che le chiese valdesi finanziano con l'8 per mille le navi oggetto degli ultimi episodi di cronaca.
Ho già scritto che qualunque risposta è solo personale e non impegna le chiese.
personalmente sono contrarissimo all'immigrazione incontrollata.
Non possiamo accogliere un miliardo di africani, neanche se morissero di fame (ma tutti sappiamo che non è vero)
Loggato
Libardo
Osservatore
*



W questo FORUM!!!

   


Posts: 19
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #7 Data del Post: 21.07.2019 alle ore 18:57:49 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 21.07.2019 alle ore 18:47:44, tom_anad wrote:

 
chi siamo noi per darti queste risposte.
 
da articoli di giornali ho letto che le chiese valdesi finanziano con l'8 per mille le navi oggetto degli ultimi episodi di cronaca.
Ho già scritto che qualunque risposta è solo personale e non impegna le chiese.
personalmente sono contrarissimo all'immigrazione incontrollata.
Non possiamo accogliere un miliardo di africani, neanche se morissero di fame (ma tutti sappiamo che non è vero)

 
Ma infatti non chiedo un giudizio etico sulle Chiese che operano in quel modo.
Chiedo solo a voi, che immagino sappiate più di me sul mondo delle Chiese Evangeliche, se sapete chi apertamente si schiera a più non posso per l'immigrazione.
 
Non ho basi teologiche per dire quel che sto per dire ma ho esperienza di vita: ora come ora l'obiettivo dovrebbe essere far integrare gli stranieri già presenti non far campagne per farne arrivare altri.
C'è un problema di integrazione e ignorarlo per far campagne proimmigrazione significa, a mio parere, chiedere da parte del pollo di accendere il più presto il forno e mettere la temperatura al massimo.  
 
Non ho mai partecipato ad una messa evangelica, anche se vorrò farlo al più presto quando avrò capito se ci sono Chiese non apertamente schierate, ma immagino che se in una sala che può contenere 10 persone ne arrivino 1000 nessun Pastore cercherà di farne entrare 1100 ma tutt' al più cercherà un'altra sala.
 
Grazie comunque.  
Oltre la Chiesa Valdese ve ne sono altre?
« Ultima modifica: 21.07.2019 alle ore 18:59:09 by Libardo » Loggato
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #8 Data del Post: 21.07.2019 alle ore 19:37:46 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

visto che stiamo dialogando io e te, per avere risposte nel senso che tu vuoi, sarebbe opportuna una ricerca su internet.
Sicuramente trovi le risposte che cerchi.
Per quel che sò non tutte le sigle tra quelle più note parteggiano spudoratamente con gli invasori.
 
comunque in quello che sta succedendo non c'è nulla di teologico è SOLO POLITICA e di conseguenza c'è chi cavalca un cavallo chi l'altro.
 
da come ho iniziato mi sarebbe piaciuto  vedere cosa dice la Bibbia in proposito, ma vedo che non è questo il tuo obiettivo.
Loggato
Libardo
Osservatore
*



W questo FORUM!!!

   


Posts: 19
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #9 Data del Post: 21.07.2019 alle ore 21:33:03 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Non è che non apprezzo il fatto che tu voglia parlare dell' argomento articolando sulla Bibbia, è che il mio scopo è diverso: evitare di perdere mesi di tempo in una Chiesa che faccia troppo politica.
Se si può sapere chi è apertamente e attivamente pro ong e chi lascia la politica ai partiti sarebbe meglio.  
Poi non conosco le usanze del posto, se è vietato parlarne me ne farò una ragione.  
 Sorriso
Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7755
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #10 Data del Post: 21.07.2019 alle ore 22:03:44 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Sono un membro della Chiesa Apostolica in Italia, puoi trovare il sito qui:
 
https://www.chiesapostolica.it/
 
Nella comunità che frequento vi sono alcuni immigrati, che frequentano da tempi diversi. Noi cerchiamo di fare il possibile per aiutare chi è nel bisogno. Abbiamo alcuni sud americani, albanesi, molti romeni, ed alcuni africani.
 
Abbiamo affittato un locale vicino a quello di culto dove chi ha indumenti da dismettere può portarli. Alcuni di noi partecipano ad una donazione volontaria in tutto, per poter comprare generi di prima necessità. Siamo in contatto con associazioni che si occupano di distribuire derrate alimentari a titolo gratuito, e questo porta molto materiale senza nessuna spesa.
 
Oltre a questo non andiamo: la politica non fa per noi. Il centro nazionale non so se sia impegnato politicamente nell'accoglienza, ma non credo.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
ester2
Membro familiare
****



Cosi' dice il Signore:"Io onoro quelli che mi onorano"    1Sam.2-30

   
E-Mail

Posts: 2119
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #11 Data del Post: 22.07.2019 alle ore 17:56:13 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 21.07.2019 alle ore 18:02:50, Libardo wrote:
Un saluto a tutti. Mi sto avvicinando all' Evangelismo, per ora unicamente su internet, e vorrei  comprendere se fra le varie Chiese Evangeliche ci sia un approccio diverso nei confronti dell' immigrazione.  
Mi spiego meglio: ho notato su alcuni siti che ci sono Chiese che molto esplicitamente ( onlus, donazioni alle Ong, spar etc) appoggiano l'immigrazione.  
Non voglio dare giudizi in merito ma avendo tutt'altro approccio sulla tematica vorrei sapere se ( e quali) ci sono Chiese che hanno un approccio più critico o perlomeno che non devolvono fondi o altro.
 
 

 
Oltre ai valdesi, nella comunità Adi di Lampedusa c'è l'Ufficio del Centro Ascolto per immigrati, ma comunque, che io sappia, L'Alleanza Evangelica Italiana(dalla quale pur essendo evangelica mi dissocio) è per la società aperta(di Sorosiana memoria) l'ho letto proprio pochi min. fa, loro sono per il superamento dei confini... la Fcei credo sia sulla stessa linea.  
 
Ad ogni modo ci sono molti evangelici che(come me) sono contro la tratta di esseri umani mascherata di solidarietà e modo di parlare petaloso; il mio suggerimento è di fare attenzione, cerca una comunità che predica la sana dottrina, passa al vaglio della Parola di Dio tutto ciò che ascolti, anche in ambito evangelico, ti informo che ci sono anche le cosiddette chiese in casa, credenti che si riuniscono nelle case come facevano i primi cristiani, in un'atmosfera famigliare e nella semplicità senza dipendere da un apparato religioso.
 
Che Dio ti guidi nella Sua Via  
 
 Sorriso
« Ultima modifica: 22.07.2019 alle ore 18:00:16 by ester2 » Loggato
ester2
Membro familiare
****



Cosi' dice il Signore:"Io onoro quelli che mi onorano"    1Sam.2-30

   
E-Mail

Posts: 2119
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #12 Data del Post: 22.07.2019 alle ore 17:57:26 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 21.07.2019 alle ore 18:08:04, Libardo wrote:
Specifico una cosa: se mi trovo al bar a bere un cappuccino e passa un immigrato che prova a vendermi qualcosa ( accendini, torce altro) a volte e gli offro una bottiglia d'acqua o un caffè senza prendere nessun oggetto in cambio.
Non è quindi un atteggiamento razzista il mio.
Però credo che ci si trovi nella situazione ( economica e sociale) in cui è difficile e controproducente accogliere altri immigrati. Un po' come se in un appartamento di 70 mq in cui si da già ospitalità a 2 persone, continuassero ad arrivarne altre. Esiste ad un certo punto un limite alla generosità ed un inizio del pragmatismo.  
Non vorrei entrare in qualche Chiesa che facesse crociate sull' immigrazione senza freni

 
Sono d'accordo  Buono!
Loggato
Sandro_48
Membro familiare
****




W questo FORUM!!!

   
WWW   

Posts: 1874
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #13 Data del Post: 22.07.2019 alle ore 18:13:08 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 21.07.2019 alle ore 18:47:44, tom_anad wrote:

 
chi siamo noi per darti queste risposte.
 
da articoli di giornali ho letto che le chiese valdesi finanziano con l'8 per mille le navi oggetto degli ultimi episodi di cronaca.
Ho già scritto che qualunque risposta è solo personale e non impegna le chiese.
personalmente sono contrarissimo all'immigrazione incontrollata.
Non possiamo accogliere un miliardo di africani, neanche se morissero di fame (ma tutti sappiamo che non è vero)

La chiesa valdese non finanzia con l'8 x mille le navi, bensì finanzia i "corridoi umanitari" : Cos'è un corridoio Umanitario?  è un Progetto in cui per esempio noi valdesi andiamo a nostro rischio e pericolo in Libano , e, colla autorizzazione dell'Ambasciata Italiana, paghiamo noi un biglietto aereo per un rifugiato (per esempio Siriano ) in Italia , dove  lo aiutiamo a inserirsi nel mondo del lavoro, evitando il lavoro nero, e, garantendo noi per lui, sempre. Questa non è immigrazione incontrollata, ma controllata e assistita secondo la Costituzione e secondo il Vangelo.
Sandro_48  (unico valdese di Evangelici.net).
Loggato

http://studiandolateologia.ning.com
http://consulenzaebraica.forumfree.it
http://forumbiblico.forumfree.it
http://ebreieisraele.forumfree.it
Libardo
Osservatore
*



W questo FORUM!!!

   


Posts: 19
Re: Atteggiamento evangelico verso gli immigrati
« Rispondi #14 Data del Post: 22.07.2019 alle ore 18:52:19 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ringrazio Marmar, ester2 e Sandro per gli interventi.  
Perdonatemi ma non comprendo una cosa: se è vero che la Chiesa Evangelica è meno gerarchica di quella Cattolica e si rifà maggiormente alla Bibbia, perché molte Chiese sponsorizzano Ong se va contro il comune sentire della maggioranza dei fedeli.
Il comportamento ha un riscontro biblico?
 
Sandro vorrei porti una domanda sulla Chiesa Valdese, premetto che potrei ricordare male ed in tal caso ti chiedo già di scusarmi.  
Dopo i recenti sbarchi di Ong in Italia non c'è stata da parte della Chiesa Valdese la candidatura ad accogliere, con fondi propri, alcuni degli sbarcati?
Prima ancora di sapere se si trattasse di immigranti economici o profughi di guerra?
 
Ricordo ancora, perché l'argomento potrebbe farmi passare per quel che non sono, che non ho nulla contro il dare ai più bisognosi: italiani o stranieri che siano.
Io credo però che fra accogliere o incentivare l'accoglienza di altri disgraziati e far integrare quelli già presenti, sarebbe meglio spendere soldi, tempo e visibilità nella seconda opzione
Loggato
Pagine: 1 2 3  ...  8 · torna su · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti