Ti senti solo? Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Vita di chiesa e cammino cristiano
   Attualità a confronto con la Bibbia
(Moderatori: andreiu, ilcuorebatte, Marmar)
   In attesa del rapimento della Chiesa
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 ... 11 12 13 14 15  · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: In attesa del rapimento della Chiesa  (letto 7154 volte)
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7756
Re: In attesa del rapimento della Chiesa
« Rispondi #180 Data del Post: 16.05.2020 alle ore 10:59:55 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Secondo me uno scenario che potrebbe essere possibile è quello dell'unico scopo della guerra dei 10 re e di Armagedon.
 
I dieci re combattono e distruggono Babilonia la grande, che dalla descrizione che ne viene fatta sembra proprio essere la religione, nel caso Roma.
 
I re che combattono contro Israele potrebbero avere uno scopo analogo, se ipotizziamo un caos generalizzato globale che potrebbe spingere i banchieri sedicenti padroni del mondo, che essendo per la quasi totalità di stirpe ebraica, troverebbero rifugio proprio in Israele.
 
L'U.E. sta per crollare, dalle sue ceneri potrebbero nascere i famosi 10 re, che con l'Anticristo al comando agirebbero all'interno di ciò che resta di essa marciando su Roma per distruggere definitivamente il centro di potere gesuita-massonico.  
 
Contemporaneamente sul versante israeliano si compirebbe la distruzione dell'altra faccia della bestia, quella giudaico-sionista.
 
In uno scenario del genere le due bestie di Apocalisse sarebbero il potere massonico-gesuita, e quello giudaico-sionista.
 
Non fateci caso la mia fantasia galoppa, ma alcune volte ci sono andato piuttosto vicino. Sorridente Sorridente
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Robby71
Membro familiare
****



W questo FORUM!!!

   


Posts: 387
Re: In attesa del rapimento della Chiesa
« Rispondi #181 Data del Post: 16.05.2020 alle ore 11:38:41 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 16.05.2020 alle ore 10:45:26, Marmar wrote:
Il fatto è che Apocalisse completa la figura del "piccolo corno" con due personaggi, uno gentile ed uno, molto probabilmente, ebreo.

Il piccolo corno potrebbe essere un dittatore che esce dai 10 re (che poi non sono re, visto che è scritto non detengono alcun regno. Potrebbe perciò essere una specie di commissione europea)
Loggato
Robby71
Membro familiare
****



W questo FORUM!!!

   


Posts: 387
Re: In attesa del rapimento della Chiesa
« Rispondi #182 Data del Post: 16.05.2020 alle ore 11:41:32 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 16.05.2020 alle ore 10:59:55, Marmar wrote:
Secondo me uno scenario che potrebbe essere possibile è quello dell'unico scopo della guerra dei 10 re e di Armagedon.
 
I dieci re combattono e distruggono Babilonia la grande, che dalla descrizione che ne viene fatta sembra proprio essere la religione, nel caso Roma.
 
I re che combattono contro Israele potrebbero avere uno scopo analogo, se ipotizziamo un caos generalizzato globale che potrebbe spingere i banchieri sedicenti padroni del mondo, che essendo per la quasi totalità di stirpe ebraica, troverebbero rifugio proprio in Israele.
 
L'U.E. sta per crollare, dalle sue ceneri potrebbero nascere i famosi 10 re, che con l'Anticristo al comando agirebbero all'interno di ciò che resta di essa marciando su Roma per distruggere definitivamente il centro di potere gesuita-massonico.  
 
Contemporaneamente sul versante israeliano si compirebbe la distruzione dell'altra faccia della bestia, quella giudaico-sionista.
 
In uno scenario del genere le due bestie di Apocalisse sarebbero il potere massonico-gesuita, e quello giudaico-sionista.
 
Non fateci caso la mia fantasia galoppa, ma alcune volte ci sono andato piuttosto vicino. Sorridente Sorridente

Sono molto d'accordo con questo tipo di prospettiva  Buono! Buono!
Loggato
New
Membro familiare
****



Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica

   


Posts: 3947
Re: In attesa del rapimento della Chiesa
« Rispondi #183 Data del Post: 16.05.2020 alle ore 11:57:34 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 16.05.2020 alle ore 07:55:44, Robby71 wrote:
ma credo anche che il falso Messia dovrà adempiere le antiche profezie per essere accettato dagli ebrei, per cui dovrà essere prima di tutto un giudeo.

A mio avviso è probabile, ma non certo perché il re di Siria Antioco IV Epifane, che è considerato un tipo e predecessore dell’anticristo, non era giudeo.
« Ultima modifica: 16.05.2020 alle ore 12:01:57 by New » Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7756
Re: In attesa del rapimento della Chiesa
« Rispondi #184 Data del Post: 16.05.2020 alle ore 12:38:34 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Nulla c'è di certo, se non le tasse!
 
Però Antioco impersonava la somma dei due.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Robby71
Membro familiare
****



W questo FORUM!!!

   


Posts: 387
Re: In attesa del rapimento della Chiesa
« Rispondi #185 Data del Post: 16.05.2020 alle ore 15:42:54 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 16.05.2020 alle ore 11:57:34, New wrote:

A mio avviso è probabile, ma non certo perché il re di Siria Antioco IV Epifane, che è considerato un tipo e predecessore dell’anticristo, non era giudeo.

Sappiamo che i giudei attendono ancora oggi il Messia, l'anticristo farà credere loro che lui è il Messia tanto atteso, collocherà un idolo sulla piazza come fece Epifane con la differenza che questo idolo sarà accettato dalla massa del popolo giudaico. Poi, l'anticristo (secondo Daniele) si insedierà lui stesso nel tempio, e di preciso, nel luogo santissimo, per tanto deve essere per forza di discendenza ebraica visto che in quel luogo specifico non ci può entrare un gentile qualunque.  
A quel punto  i 144mila ebrei che sono eletti capiranno che lui è  l'anticristo profetizzato  e conoscendo anche dalle profezie le sue intenzioni fuggiranno nel deserto.
Tutto questo non è farina del mio sacco ma concordo con questa interpretazione finchè non ne trovo una migliore.  Sorriso
Loggato
New
Membro familiare
****



Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica

   


Posts: 3947
Re: In attesa del rapimento della Chiesa
« Rispondi #186 Data del Post: 16.05.2020 alle ore 16:38:30 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 16.05.2020 alle ore 15:42:54, Robby71 wrote:
A quel punto  i 144mila ebrei che sono eletti capiranno che lui è  l'anticristo profetizzato  e conoscendo anche dalle profezie le sue intenzioni fuggiranno nel deserto.

Poiché non ho trovato nessun versetto che parla dei centoquarantaquattromila che fuggono nel deserto, sarebbe interessante chiarire:
I centoquarantaquattromila fuggono nel deserto con la donna che rappresenta Israele (Apocalisse 12:6,14)?
La donna indica la Chiesa o Israele?
La Chiesa però dovrebbe essere già stata rapita.

« Ultima modifica: 16.05.2020 alle ore 16:38:43 by New » Loggato
Robby71
Membro familiare
****



W questo FORUM!!!

   


Posts: 387
Re: In attesa del rapimento della Chiesa
« Rispondi #187 Data del Post: 16.05.2020 alle ore 17:03:45 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 16.05.2020 alle ore 16:38:30, New wrote:

Poiché non ho trovato nessun versetto che parla dei centoquarantaquattromila che fuggono nel deserto, sarebbe interessante chiarire:
I centoquarantaquattromila fuggono nel deserto con la donna che rappresenta Israele (Apocalisse 12:6,14)?
La donna indica la Chiesa o Israele?
La Chiesa però dovrebbe essere già stata rapita.


Gli indizi dati da Apocalisse 12 lasciano intendere che si tratti di quei 144mila di nazionalità ebraica. La donna che partorisce il figlio che stava per essere divorato dal dragone è la nazione di Israele che partorisce Gesù il quale stava per essere ucciso da piccolo da Erode che agiva con lo spirito del dragone appunto. (Anche qui non trovo interpretazioni migliori fino ad oggi)
Poi però c'è ancora un terzo di Israele che si convertirà a Cristo, ed è a quelli che Gesù nel discorso sul monte degli ulivi consiglia di fuggire sulle montagne quando vedranno l'abominazione della desolazione di cui ha parlato Daniele, ed è sempre a loro che è rivolto il consiglio di pregare che quel giorno non avvenga di sabato. Infatti sappiamo bene che in Israele di sabato non funziona niente, mi sa che nemmeno i mezzi pubblici sono attivi per cui sarebbe difficile fuggire in quel giorno.
Loggato
New
Membro familiare
****



Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica

   


Posts: 3947
Re: In attesa del rapimento della Chiesa
« Rispondi #188 Data del Post: 16.05.2020 alle ore 17:57:58 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 16.05.2020 alle ore 17:03:45, Robby71 wrote:
La donna che partorisce il figlio che stava per essere divorato dal dragone è la nazione di Israele che partorisce Gesù il quale stava per essere ucciso da piccolo da Erode che agiva con lo spirito del dragone appunto.

E' vero, qui la donna non può essere che Israele, ma è pur vero che in Apocalisse 21:9 la donna, chiamata moglie dell'Agnello, non può essere che la chiesa.
« Ultima modifica: 16.05.2020 alle ore 18:00:40 by New » Loggato
Robby71
Membro familiare
****



W questo FORUM!!!

   


Posts: 387
Re: In attesa del rapimento della Chiesa
« Rispondi #189 Data del Post: 16.05.2020 alle ore 18:12:46 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 16.05.2020 alle ore 17:57:58, New wrote:

E' vero, qui la donna non può essere che Israele, ma è pur vero che in Apocalisse 21:9 la donna, chiamata moglie dell'Agnello, non può essere che la chiesa.

Quella in Apocalisse 21 è chiamata sposa, ma la donna e la sposa sono due cose differenti.
Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7756
Re: In attesa del rapimento della Chiesa
« Rispondi #190 Data del Post: 16.05.2020 alle ore 18:20:29 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Buono!
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
New
Membro familiare
****



Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica

   


Posts: 3947
Re: In attesa del rapimento della Chiesa
« Rispondi #191 Data del Post: 16.05.2020 alle ore 19:16:06 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 16.05.2020 alle ore 18:12:46, Robby71 wrote:
ma la donna e la sposa sono due cose differenti.

Letteralmente sì perché in teoria una donna potrebbe anche non essere sposa, ma se guardiamo in Genesi 3:15 la donna è sicuramente anche sposa e allora in Genesi 3:15 la donna è Israele o è la chiesa?
Loggato
Robby71
Membro familiare
****



W questo FORUM!!!

   


Posts: 387
Re: In attesa del rapimento della Chiesa
« Rispondi #192 Data del Post: 16.05.2020 alle ore 19:30:15 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 16.05.2020 alle ore 19:16:06, New wrote:

Letteralmente sì perché in teoria una donna potrebbe anche non essere sposa, ma se guardiamo in Genesi 3:15 la donna è sicuramente anche sposa e allora in Genesi 3:15 la donna è Israele o è la chiesa?

Bella domanda New, considerando le parole profetiche del versetto, i soggetti citati e i fatti avvenuti, credo che anche in quel caso sia intesa Israele perchè è dalla sua stirpe che poi è nato Gesù che è colui che ha schiacciato la testa al serpente.
Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7756
Re: In attesa del rapimento della Chiesa
« Rispondi #193 Data del Post: 16.05.2020 alle ore 22:41:17 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Secondo me (e non solo) le cose stanno così:
 
http://www.marmari.org/apocalisse-037/pers&int/14-donna/005.htm
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
New
Membro familiare
****



Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica

   


Posts: 3947
Re: In attesa del rapimento della Chiesa
« Rispondi #194 Data del Post: 17.05.2020 alle ore 08:10:36 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 16.05.2020 alle ore 19:30:15, Robby71 wrote:
credo che anche in quel caso sia intesa Israele perchè è dalla sua stirpe che poi è nato Gesù che è colui che ha schiacciato la testa al serpente.

Per me il compimento di Genesi 3:15 è in Romani 16:20, quindi è la Chiesa, che è il corpo di Cristo, a schiacciare la testa al serpente nel Nome del Signore Gesù Cristo.

on 16.05.2020 alle ore 22:41:17, Marmar wrote:

http://www.marmari.org/apocalisse-037/pers&int/14-donna/005.htm

Ho letto il tuo studio che è molto interessante e utile perché esamina le diverse ipotesi e mi ha fatto pensare che la donna vestita di sole rappresenta sia Israele che la chiesa, infatti in Efesini 2:14 vediamo che Gesù dei due popoli ne ha fatto uno solo.
« Ultima modifica: 17.05.2020 alle ore 11:37:32 by New » Loggato
Pagine: 1 ... 11 12 13 14 15  · torna su · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti