Ti senti solo? Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Vita di chiesa e cammino cristiano
   Attualità a confronto con la Bibbia
(Moderatori: andreiu, ilcuorebatte, Marmar)
   La resa dell’Europa all’Islam
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 ... 4 5 6 7 8  9 · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: La resa dell’Europa all’Islam  (letto 8762 volte)
Giamba
Admin
*****





   
E-Mail

Posts: 3915
Re: La resa dell’Europa all’Islam
« Rispondi #75 Data del Post: 18.11.2013 alle ore 16:59:56 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ci preoccupiamo che l'Europa diventi islamica, ma ora cos'è l'Europa? E' cristiana forse? Che l'Europa sia cristiana lo dice qualcuno a cui noi abbiamo sempre detto che il vero cristianesimo non è quello ufficiale, religioso, ma quello della nuova nascita. Quindi prima di preoccuparci per cosa l'Europa rischia di diventare iniziamo a capire che cosa l'Europa è oggi.
Loggato

Dai manichei che ti urlano "o con noi o traditore!", libera nos Domine!
Grande_Puffo
Membro familiare
****




W questo FORUM!!!

   
E-Mail

Posts: 2319
Re: La resa dell’Europa all’Islam
« Rispondi #76 Data del Post: 18.11.2013 alle ore 17:16:03 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Si, va bene, però ci sono alcune considerazioni da fare.
 
Primo: anche il più laico degli stati dell'Europa ha un sistema giuridico che discende, almeno in parte, dalla cultura giuridica ebraico-cristiana. Ci sono molte leggi che a molti cristiani non piacciono, ma non ci sono condizioni di oggettiva persecuzione anticristiana od antireligiosa.
 
Secondo: i musulmani vorrebbero una società nella quale non si sia liberi di non essere musulmani, e credo che gli europei, credenti e non credenti, dovrebbero contrastare questa visione.
 
Terzo: a noi cristiani la laicità dovrebbe andare bene. La nostra religione è basata sulla fede, non sulla prassi. Per noi non è essenziale usare o non usare certi vestiti, mangiare o non mangiare certe cose, bere o non bere certe cose o pregare esattamente ad una certa ora.
Loggato
Giamba
Admin
*****





   
E-Mail

Posts: 3915
Re: La resa dell’Europa all’Islam
« Rispondi #77 Data del Post: 18.11.2013 alle ore 18:11:05 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Non sarei certo felice di vivere in un mondo dominato da Ayatollah (e teniamo presente che moltissimi arabo-islamici non lo sono!). Tuttavia trovo un po' incoerente questa difesa della libertà e della laicità da una parte del mondo evangelico (sto facendo un discorso generico, non mi riferisco a nessuno in particolare!) che in altri casi non ha dimostrato di aver apprezzato questa libertà. Anche qui sul forum capita spesso di leggere di "conquista cristiana delle autorità", di cristiani chiamati a governare per portare (imporre) il Regno di Dio. La differenza tra questi cristiani e gli islamici è solo quantitativa, non qualitativa. Cioè noi non ci riusciremo mai, loro qualche possibilità ce l'hanno.  
Noi di fondo NON siamo laici, siamo solo preoccupati di perdere quella libertà che spesso abbiamo criticato giudicandola "troppa", dimenticandoci che la nostra libertà è quella di tutti, anche di non cristiani e non credenti.  
Personalmente, non credo che l'Europa si islamizzerà, sono più propenso a credere che saranno di più gli islamici "contagiati" dalla libertà dell'Occidente che non il contrario.  
Ma se avessi torto, e l'Europa diventerà in un futuro più o meno lungo a maggioranza islamica, vuol dire che Dio lo permette per i Suoi piani, quindi se siamo pronti non dovremmo preoccuparci.  
Siamo pronti ad affrontare prove e persecuzioni finora riservate ad altri? Io penso che la paura dell'islamizzazione sia la paura di questo, in fondo. Non sto giudicando nessuno, io sono preoccupato di questo.  
Però penso che dovremmo essere onesti con noi stessi, e non presentarci tirare in ballo pretesti come la difesa della libertà che sarebbero pure giusti, ma non siamo credibili perché gli evangelici spesso sono in prima fila quando c'è da limitare la libertà (degli altri).
Loggato

Dai manichei che ti urlano "o con noi o traditore!", libera nos Domine!
Grande_Puffo
Membro familiare
****




W questo FORUM!!!

   
E-Mail

Posts: 2319
Re: La resa dell’Europa all’Islam
« Rispondi #78 Data del Post: 18.11.2013 alle ore 18:35:06 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 18.11.2013 alle ore 18:11:05, Giamba wrote:
Noi di fondo NON siamo laici,

Io sono laico e laicista ad oltranza. Sorriso

on 18.11.2013 alle ore 18:11:05, Giamba wrote:
Personalmente, non credo che l'Europa si islamizzerà, sono più propenso a credere che saranno di più gli islamici "contagiati" dalla libertà dell'Occidente che non il contrario.

Si, ma dobbiamo consentire loro di liberarsi dalla pressione sociale del loro ambiente. Per questo sono fautore del laicismo alla francese. Devono imparare a scuola come si vive da "non soggetti alla sharia".
Loggato
stella2
Membro familiare
****



W questo FORUM!!!

   


Posts: 766
Re: La resa dell’Europa all’Islam
« Rispondi #79 Data del Post: 18.11.2013 alle ore 18:39:41 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 18.11.2013 alle ore 16:59:56, Giamba wrote:
Ci preoccupiamo che l'Europa diventi islamica, ma ora cos'è l'Europa? E' cristiana forse? Che l'Europa sia cristiana lo dice qualcuno a cui noi abbiamo sempre detto che il vero cristianesimo non è quello ufficiale, religioso, ma quello della nuova nascita. Quindi prima di preoccuparci per cosa l'Europa rischia di diventare iniziamo a capire che cosa l'Europa è oggi.

 
Condivido in pieno  Occhiolino
Loggato

Così dice il SIGNORE:
«Fermatevi sulle vie e guardate, domandate quali siano i sentieri antichi, dove sia la buona strada, e incamminatevi per essa;voi troverete riposo alle anime vostre! GEREMIA 6:16
New
Membro familiare
****



Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica

   


Posts: 3947
Re: La resa dell’Europa all’Islam
« Rispondi #80 Data del Post: 18.11.2013 alle ore 18:51:42 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 18.11.2013 alle ore 18:11:05, Giamba wrote:
Siamo pronti ad affrontare prove e persecuzioni finora riservate ad altri? Io penso che la paura dell'islamizzazione sia la paura di questo, in fondo.

Caro Giamba, chi ha paura sbaglia perché la paura è uno spirito cattivo che va scacciato, un cristiano non deve aver paura. Bisogna prendere consapevolezza che anche davanti all'avanzata dell'islamizzazione non ci si deve arrendere, ma bisogna annunciare la Verità (ovviamente non con la violenza) e far sapere che Gesù Cristo è l’unico Signore e che in nessun altro c'è salvezza e naturalmente pregare tanto.
Quindi occorre darsi da fare e proclamare con coraggio il Vangelo a tutti, Islamici compresi.
« Ultima modifica: 19.11.2013 alle ore 12:43:11 by New » Loggato
spergot
Visitatore

E-Mail

Re: La resa dell’Europa all’Islam
« Rispondi #81 Data del Post: 19.11.2013 alle ore 10:59:45 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio


on 18.11.2013 alle ore 16:54:18, Giamba wrote:

 
Puoi linkare le fonti da cui trai queste informazioni?

Giamba questa fonte l'ho letta su una rivista importante di cui adesso non ricordo il nome,però dove lavoro dovrei averla conservata,stasera vedo di recuperarla.
l'islam è un movimento anticristo di cui la Bibbia ci mette in guardia.
non possiamo assolutamente alzare bandiera bianca Arrendersi
ovviamente parlo di fondamentalismo islamico.
con me lavora un ragazzo musulmano albanese che mangia carne di maiale,beve qualche birra senza problemi,è un bravo ragazzo ed onesto lavoratore padre di 2 figli.certo per "loro"non è un buon musulmano,ma anche i cristiani non sempre rispettano tutte le regole.ma i fatti di londra con le ronde islamiche fanno paura. Aiuto!
Loggato
spergot
Visitatore

E-Mail

Re: La resa dell’Europa all’Islam
« Rispondi #82 Data del Post: 20.11.2013 alle ore 16:28:03 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio

la rivista è panorama del 13 novembre.
credo ci siano anche i video di queste violente ronde islamiche su panorama esteri.it Aiuto!
Loggato
New
Membro familiare
****



Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica

   


Posts: 3947
Re: La resa dell’Europa all’Islam
« Rispondi #83 Data del Post: 20.11.2013 alle ore 16:38:06 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 20.11.2013 alle ore 16:28:03, spergot wrote:
Aiuto!

 
http://news.panorama.it/esteri/Ronde-islamiche-a-Londra
 
http://news.panorama.it/esteri/Inghilterra-Islam-Alcol-Velo
 
http://archivio.panorama.it/Inghilterra-Saudita
« Ultima modifica: 20.11.2013 alle ore 17:29:01 by New » Loggato
spergot
Visitatore

E-Mail

Re: La resa dell’Europa all’Islam
« Rispondi #84 Data del Post: 21.11.2013 alle ore 23:49:38 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio

da far venire i brividi!
ma non possiamo alzare bandiera bianca Arrendersi
Loggato
Grande_Puffo
Membro familiare
****




W questo FORUM!!!

   
E-Mail

Posts: 2319
Re: La resa dell’Europa all’Islam
« Rispondi #85 Data del Post: 22.11.2013 alle ore 08:29:14 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 21.11.2013 alle ore 23:49:38, spergot wrote:
da far venire i brividi!
ma non possiamo alzare bandiera bianca Arrendersi

Si, ma la religione non c'entra, dobbiamo combattere tutte le forme di intolleranza, che siano islamiche, razziste, fasciste o NO TAV.
Loggato
kosher
Membro familiare
****




Neve Shalom Wahat al-Salam

   


Posts: 423
Re: La resa dell’Europa all’Islam
« Rispondi #86 Data del Post: 22.11.2013 alle ore 10:11:15 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 20.11.2013 alle ore 16:38:06, New wrote:

 
http://news.panorama.it/esteri/Ronde-islamiche-a-Londra
 
http://news.panorama.it/esteri/Inghilterra-Islam-Alcol-Velo
 
http://archivio.panorama.it/Inghilterra-Saudita

 
Azione deprecabile e da condannare.
 
● Il capo delle ronde, stando all’articolo, è un britannico.
 
● «Anche le banche britanniche hanno capito l'importanza del business e ci si stanno gettando a capofitto». ….. quando si tratta di soldi altro che terroristi...volemose bene Amici
 
SE L'INTERESSE È PECCATO
 
● «Come funziona una banca che applica la legge coranica
Una banca islamica deve operare secondo i principi della sharia e questo la differenzia da tutte le altre banche per due motivi fondamentali: non può impiegare denaro per scopi «immorali», il che significa che la banca islamica non investirà in società che fanno affari, per esempio, con il tabacco, l'alcol o la pornografia.»  
 
Tabacco, alcol, pornografia? Qualcuno si indigna? Io no, anzi. A me non dispiace affatto.
 
●  «Il secondo principio è forse più difficile da capire in Occidente: è vietato ricevere e pagare interessi. Al cliente che chiede un prestito la banca islamica non dà  denaro, tratta con lui solo oggetti reali: se un musulmano ha bisogno di un computer ma non può permetterselo, si rivolgerà alla banca, che acquisterà il computer e poi lo rivenderà al cliente al prezzo concordato.»
 
Difficile da capire? Ottimo direi.
 
● «Interessi di un conto corrente: il musulmano dovrebbe darli ai poveri, in genere attraverso «organizzazioni caritatevoli», che talvolta sono risultate però canali di finanziamento a gruppi integralisti o anche terroristici».
 
Talvolta non significa sempre, purtroppo il marcio c'è sempre, però è strano che nessuno si indigni o scriva articoli sui "santi" investimenti delle Banche occidentali
 
● «E i Lloyd's ci stanno già pensando»………. ma non erano terroristi?  Vago
« Ultima modifica: 22.11.2013 alle ore 10:12:02 by kosher » Loggato

Dominus noster Iesus Christus, Deus unigenitus, primogenitus totius creationis.
solare
Membro familiare
****



W questo FORUM!!!

   
E-Mail

Posts: 445
Re: La resa dell’Europa all’Islam
« Rispondi #87 Data del Post: 22.11.2013 alle ore 11:11:13 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

L'Europa non sarà mai e poi mai Islamica,  questi pensieri da dove provengono ?  
In Romani  9:7.. né per il fatto di essere stirpe d'Abraamo, sono tutti figli d'Abraamo; anzi: «È in Isacco che ti sarà riconosciuta una discendenza». 8 Cioè, non i figli della carne sono figli di Dio; ma i figli della promessa sono considerati come discendenza..
da meditare con attenzione.
Chi sono i figli della carne ? Possiamo definirla discendenza quella di Ismaele ?  NO !
Chi sono i discendenti di Ismaele oggi ?
 Pur essendo stata benedetta (quella di Ismaele) la discendenza non è forse solo in Isacco ?  
Qual'è questa discendenza in Isacco ? Dio ha forse dimenticato la promessa ?
Giacomo 2:5 - Ascoltate, fratelli miei carissimi: Dio non ha forse scelto quelli che sono poveri secondo il mondo perché siano ricchi in fede ed eredi del regno che ha promesso a quelli che lo amano?
Personalmente non mi preoccupo ho fiducia in Dio, purtroppo queste cose devono accadere fino al tempo stabilito, anche se per un pò bisogna sopportare. Sappiamo che Dio e Onnipotente e che può ogni cosa, ma non può trasformare ciò che ha decretato nella Sua Parola, anche se può farlo, ma se lo fà non possiamo più chiamarla promessa e mentirebbe, questo non fa parte della personalità di DIO. La confusione che regna e quello che Lui vuole ? Se già a stento sono coloro che saranno salvati per aver creduto in Cristo Gesù non oso immaginare quelli che della Parola ne hanno fatto politica, un libro storico e come qualcuno affermò " la religione l'oppio dei popoli " ed quello che stà accadendo ai giorni nostri, per fortuna non disse la fede dei popoli.
Benedizioni
Un pensiero
Loggato
New
Membro familiare
****



Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica

   


Posts: 3947
Re: La resa dell’Europa all’Islam
« Rispondi #88 Data del Post: 22.11.2013 alle ore 12:53:31 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 22.11.2013 alle ore 11:11:13, solare wrote:
L'Europa non sarà mai e poi mai Islamica

Vorrei precisare che, a mio avviso, "resa dell’Europa all’Islam" non significa che tutti diventeranno Musulmani come per es. che tutti i Cristiani passerebbero all'Islam, ma significa che si sta avvicinando il tempo di una mescolanza religiosa, vedi per es. il chrislam e il sincretismo religioso che sarà pilotato dalla bestia che viene dalla terra, ossia il falso profeta che porterà le genti alla Babilonia della grande prostituta e all'adorazione della bestia che viene dal mare che sarà l'anticristo.
« Ultima modifica: 22.11.2013 alle ore 14:40:26 by New » Loggato
spergot
Visitatore

E-Mail

Re: La resa dell’Europa all’Islam
« Rispondi #89 Data del Post: 22.11.2013 alle ore 13:28:15 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio

quindi l'islam è un movimento anticristo?
bè mi rispondo da solo,ovvio che si,visto che non riconoscono Cristo Dio Salvatore.
kosher,non vorrei addentrarmi troppo nei discorsi sulle banche.
ne so fin troppo,ma visto che ti sono "simpatiche" quelle islamiche,ti posso solo dire che moltissimi sono i casi certificati che queste banche finanziano il terrorismo Furioso(
che poi tutto questo deve avvenire perchè è scritto così,è un altro discorso.io non accetterò MAI che un musulmano venga nel mio stato ad imporre le sue leggi,il suo credo,ecc...MAI.
e non credo che Dio sia contro di me,altrimenti tanto vale alzare bandiera bianca e leggere il corano Arrendersi No
Loggato
Pagine: 1 ... 4 5 6 7 8  9 · torna su · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti