Ti senti solo? Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Vita di chiesa e cammino cristiano
   Attualità a confronto con la Bibbia
(Moderatori: andreiu, ilcuorebatte, Marmar)
   Il marchio della bestia  
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 ... 58 59 60 61 62  ...  67 · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Il marchio della bestia    (letto 47616 volte)
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7756
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #885 Data del Post: 13.02.2020 alle ore 23:38:53 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ciò che dite è verità assoluta, o pensate che sia possibile anche un errore da parte vostra.
 
Siete esseri umani fallaci, come tutti gli altri, oppure avete la verità infusa in voi. Quando si parla di escatologia, e di avvenimenti che nella Bibbia sono scritti in stile apocalittico, e con una tecnica del tutto particolare, appositamente ideata per non essere esaustiva, in quanto deve essere compresa in un particolare momento storico, se si hanno certezze prima che gli eventi lo consentano significa che sono frutto di rivelazione.
 
Ora se avete tali rivelazioni e volete che tutti credano al vostro modo di spiegare gli eventi, allora fate come facevano i profeti di un tempo, dateci dei segni che confermino in pieno l'origine superiore del vostro sapere, altrimenti rientrate nei ranghi e proponete il vostro pensiero al pari di quello di tutti gli altri.
 
Se poi, l'Eterno, vorrà benedire la vostra scienza potrà farlo in modo tale da non farci avere più alcun dubbio sulla vostra ispirazione.
 
 Occhiolino Occhiolino
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
daleoe
Membro
***



Gesù è l'unica via.

   


Posts: 150
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #886 Data del Post: 13.02.2020 alle ore 23:54:03 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 13.02.2020 alle ore 23:38:53, Marmar wrote:
Ciò che dite è verità assoluta, o pensate che sia possibile anche un errore da parte vostra.

 
Ovviamente ci sono molte cose che sono poche chiare, ma io non  parlo di verità assoluta, si sta parlando del prima e del dopo e penso che questo sia chiaro dalla lettura della Bibbia.
Loggato

Chi ci separerà dall'amore di Cristo? Sarà forse la tribolazione, l'angoscia, la persecuzione, la fame, la nudità, il pericolo, la spada? 36 Com'è scritto:
«Per amor di te siamo messi a morte tutto il giorno;
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7756
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #887 Data del Post: 13.02.2020 alle ore 23:59:09 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Bravissimo, così va bene.
 
Tu dici che ci sono molte cose non chiare, non hai la verità, ma pensi che il tuo modo di vederle sia quello giusto.
 
E' la libertà che hai in Cristo, che però devi riconoscere anche a tutti gli altri, per coerenza.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7756
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #888 Data del Post: 14.02.2020 alle ore 00:02:28 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 13.02.2020 alle ore 21:14:37, tom_anad wrote:

 
Personalmente conformemente alla parola
1 Timoteo 6:3 Se qualcuno insegna una dottrina diversa e non si attiene alle sane parole del Signore nostro Gesù Cristo e alla dottrina che è conforme alla pietà, 4 è un orgoglioso e non sa nulla; ma si fissa su questioni e dispute di parole, dalle quali nascono invidia, contese, maldicenza, cattivi sospetti, 5 acerbe discussioni di persone corrotte di mente e prive della verità,.... 14 ti ordino di osservare questo comandamento da uomo senza macchia, irreprensibile, fino all'apparizione del nostro Signore Gesù Cristo,

 
Mi spieghi cosa c'entra questo con ciò che stiamo dicendo?
« Ultima modifica: 14.02.2020 alle ore 00:03:05 by Marmar » Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
daleoe
Membro
***



Gesù è l'unica via.

   


Posts: 150
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #889 Data del Post: 14.02.2020 alle ore 00:12:24 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ci sono cose che non sono chiare ma altrettante che lo sono, e in ogni caso non pretendo che la mia  verità sia quella degli altri, però nel momento in cui tu esponi la tua, che a me, in virtù di ciò che leggo nella Bibbia, sembra sbagliata, mi sento di intervenire esponendo la mia idea.
 
Poi chi legge può trarre le proprie conclusioni.
Loggato

Chi ci separerà dall'amore di Cristo? Sarà forse la tribolazione, l'angoscia, la persecuzione, la fame, la nudità, il pericolo, la spada? 36 Com'è scritto:
«Per amor di te siamo messi a morte tutto il giorno;
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7756
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #890 Data del Post: 14.02.2020 alle ore 08:01:31 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Buono! Buono!
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #891 Data del Post: 14.02.2020 alle ore 11:05:33 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 13.02.2020 alle ore 23:38:53, Marmar wrote:
Ciò che dite è verità assoluta, o pensate che sia possibile anche un errore da parte vostra.
 
Siete esseri umani fallaci, come tutti gli altri, oppure avete la verità infusa in voi. Quando si parla di escatologia, e di avvenimenti che nella Bibbia sono scritti in stile apocalittico, e con una tecnica del tutto particolare, appositamente ideata per non essere esaustiva, in quanto deve essere compresa in un particolare momento storico, ........
 Occhiolino Occhiolino

 
continui a confondere lo scritto con le teorie umane.
Nell'ultimo post ho semplicemente elencato le scritture.
 
Non stai contestando me ma la stessa bibbia.
 
Gli studiosi pur di far diventare il termine dopo in "prima" scrivono fiumi di parole per arrivare al classico " si, va bè, però...." .
Si parte dal riconoscere ciò che è scritto per arrivare alla conclusione opposta.
 
L'apocalisse, al contrario del libro di Daniele non è un testo sigillato perché il Signore ha voluto che tutti comprendessimo il suo significato dandoci anche gli ammonimenti  
Apocalisse 1:3
Beato chi legge e beati quelli che ascoltano le parole di questa profezia e fanno tesoro delle cose che vi sono scritte, perché il tempo è vicino!

 
Gesù ha detto che basta leggere e ascoltare le PAROLE DI QUESTA PROFEZIA senza far riferimento a particolari doti esegetiche o culturali.
 
Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7756
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #892 Data del Post: 14.02.2020 alle ore 11:59:14 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Quindi per essere in armonia con la volontà dell'Eterno dobbiamo tutti quanti prendere per buono ciò che affermi tu poiché solo in ciò che dici è la verità.
 
Mettere in dubbio ciò che dici è andare contro Dio.  
 
Un fratello ci ha lasciato qualche tempo fa, gli ero affezionato perché arrivammo insieme nella comunità che frequento. Lui aveva delle sue idee che difendeva a spada tratta, per un po' ci lasciò, frequentò altre comunità, ma anche da esse venne fuori, ovviamente perché non gli riconoscevano l'autorità in fatto di dottrina che lui stesso si attribuiva.
 
Tornò da noi, ma era una persona isolata perché insopportabile, solo lui era in grado di capire ciò che era scritto perché al liceo aveva fatto greco, e con il suo vocabolarietto alla mano voleva smontare tutto ciò che era da tempo immemore ormai canonico, almeno in campo evangelico.
 
Durante gli studi biblici era quello che mandava in fumo buona parte del tempo, e richiedeva l'uso di una dose di pazienza industriale. Un giorno, tornando in auto, da un convegno in altra città, mi confidò le sue rivelazioni, avute direttamente dall'alto, cose da rabbrividire. Mi disse che conosceva la data del ritorno di Cristo, ma che non avendo avuto il permesso di divulgarla a me l'avrebbe rivelata solo il giorno prima. Mi disse anche che lui non sarebbe morto ma sarebbe stato rapito. Tutto ciò insieme ad altre mirabolanti avventure.
 
Arrivò il giorno che si ammalò, ma la sua fede l'avrebbe guarito, così rifiutò le cure. Quando la malattia lo portò sul letto di morte, quelli che erano al suo capezzale mi hanno riferito che le sue ultime parole furono che l'Eterno lo aveva truffato per ben tre volte, rivelandogli delle menzogne.
 
Era talmente pieno di sé che neanche in punto di morte è riuscito a ricredersi, ma ha gettato la responsabilità su Dio stesso.
 
Spero sia un caso limite.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #893 Data del Post: 14.02.2020 alle ore 12:35:45 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 14.02.2020 alle ore 11:59:14, Marmar wrote:
Quindi per essere in armonia con la volontà dell'Eterno dobbiamo tutti quanti prendere per buono ciò che affermi tu poiché solo in ciò che dici è la verità.
Mettere in dubbio ciò che dici è andare contro Dio.  

 
Marmar, mi adeguo al tuo linguaggio.
 
La logica che usi ha esattamente lo stesso effetto sulla tua dottrina, e cioè tutto quello di cui accusi me io accuso te di essere l'unico a capire, l'unico ad avere la verità ecc.
 
Ho semplicemente difeso le scritture così come ci sono state tramandate.
 
Non fai una bella figura ad offendere chi come me, nella sua convinzione, rigetta dottrine di uomini che discostano dalla parola.
 
Le dottrine sono tante, tutte le chiese si accampano l'arroganza di essere nel giusto, allora perché non fai le stesse eccezioni ai capi delle singole denominazioni che non sono disposti a spostarsi di un millimetro dalla loro dottrina interna?
 
Non sono l'unico che difende la parola, tutti lo facciamo compreso tu difendendo la tua dottrina e screditando gli altri.
 
Se sei veramente cristiano non puoi ritenere giusta alla pari della tua una dottrina che dal punto di vista biblico  è diversa dalla tua.
 
La parola ci dice di rimanere saldi nella fede che Dio ha donato ad ognuno di noi.
Mai e poi mai accetterò delle dottrine di uomini che discostano dalla sana parola. (per la decima volta - non oltre ciò che è scritto....)
 
Spero che basti per non alzare ulteriormente i toni.  
 
« Ultima modifica: 14.02.2020 alle ore 18:17:52 by tom_anad » Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7756
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #894 Data del Post: 14.02.2020 alle ore 17:54:25 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Vedo che sei passato alle minacce, complimenti, ti avverto che la pazienza non è infinita.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #895 Data del Post: 14.02.2020 alle ore 18:13:38 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 14.02.2020 alle ore 17:54:25, Marmar wrote:
Vedo che sei passato alle minacce, complimenti, ti avverto che la pazienza non è infinita.

 
la tua è una minaccia velata visto il ruolo che hai nel sito.
 
Io ho sostenuto e continuerò a sostenere la parola di Dio.
 
Se sono convinto, lo ripeto, non posso accettare un'altra verità.
 
Questo vale per tutti.
 
Poi:
Romani 2:16
 
Tutto ciò si vedrà nel giorno in cui Dio giudicherà i segreti degli uomini per mezzo di Gesù Cristo, secondo il mio vangelo.

 
shalom
Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7756
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #896 Data del Post: 14.02.2020 alle ore 18:21:11 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Se non ti adegui a rispettare anche il pensiero degli altri sei fuori.
 
Qui non sono in discussione le dottrine di base del cristianesimo, quelle che hai accettato di rispettare quando ti sei iscritto, spero tu abbia letto il regolamento.
 
Qui si sta parlando di interpretazione della scrittura, di una parte dottrinale che riguarda l'escatologia, materia di per sé molto discussa, senza che si sia arrivati ad una visione comune, data la difficoltà dell'argomento.
 
Ti poni come unico punto di riferimento riguardo a tale interpretazione, arrivando a dire che chi non la pensa come te non è cristiano.
 
Sono convinto che non ti rendi nemmeno conto di ciò che hai scritto, ma sarebbe ora che incominciassi a portare più rispetto a tutti quelli che non la pensano come te.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #897 Data del Post: 14.02.2020 alle ore 18:48:58 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 14.02.2020 alle ore 18:21:11, Marmar wrote:
Se non ti adegui a rispettare anche il pensiero degli altri sei fuori.
 
Qui non sono in discussione le dottrine di base del cristianesimo, quelle che hai accettato di rispettare quando ti sei iscritto, spero tu abbia letto il regolamento.
 
Qui si sta parlando di interpretazione della scrittura, di una parte dottrinale che riguarda l'escatologia, materia di per sé molto discussa, senza che si sia arrivati ad una visione comune, data la difficoltà dell'argomento.
 
Ti poni come unico punto di riferimento riguardo a tale interpretazione, arrivando a dire che chi non la pensa come te non è cristiano.
 
Sono convinto che non ti rendi nemmeno conto di ciò che hai scritto, ma sarebbe ora che incominciassi a portare più rispetto a tutti quelli che non la pensano come te.

 
il rispetto lo puoi vedere da come ti ho sempre salutato, con abbracci e con la pace.
 
Quello che ho cercato di trasmettere è un concetto di base.
Se ho una sana convinzione sul significato di un passo biblico non posso accettare un'interpretazione diversa.
Non accettare non significa offendere, non significa picchiare, non significa bannare (se fosse di mia competenza), significa semplicemente che non possono coesistere due verità bibliche diverse ed entrambe giuste.
 
Non ho mai detto che la mia interpretazione sia la migliore, ho citato le scritture in MANIERA LETTERALE, e da tanto tempo ti ho invitato ad uno studio in tal senso.
 
Il problema sta nel fatto che ognuno vuole essere approvato dall'altro pur se con un pensiero diverso.
Io non voglio essere approvato, ma semplicemente far capire a chi legge che rimango saldo nella mia verità.
I lettori faranno le loro dovute considerazioni.
 
Mi sentirei in peccato se convinto di una cosa accettassi un'altra diversa perché in quel caso sarei uno tiepido e non fervente.
 
Il non accettare è semplicemente l'esternazione del proprio convincimento non un'atto di guerra con chi ha altre idee.
 
Tutto questo vale anche per te e per le tue idee.
Rimani fedele ai tuoi convincimenti, io farò altrettanto.
 
shalom
 Amici
« Ultima modifica: 14.02.2020 alle ore 18:51:12 by tom_anad » Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7756
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #898 Data del Post: 14.02.2020 alle ore 19:13:05 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ciò che è giusto lo dirà il tempo, per ora ci sono le ipotesi, stiamo parlando di escatologia, ovviamente ognuno avrà la propria, ho sempre sostenuto che sia giusto così.
 
Si può parlare, portando rispetto agli altri, del proprio convincimento, ma non è giusto accusare gli altri di non essere cristiani, o semplicemente ottusi, se non hanno la tua visione del futuro. Tu dici di essere l'unico che legge le scritture senza alterarle, accusando gli altri di essere dei mistificatori, o degli incompetenti perché secondo te non si rifanno alle scritture ma a dottrine di uomini, alterando così il messaggio e mettendo chi li ascolta in una posizione di rischio.
 
Chi ti ha dato una tale autorità? E' semplice, tu stesso.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Liuk
Membro
***



W questo FORUM!!!

   


Posts: 99
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #899 Data del Post: 14.02.2020 alle ore 19:16:04 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Io credo che nell' approcciarsi al testo biblico non si debba essere troppo "dogmatici" ma rimanere "aperti" anche ad altre possibilità (non disse anche Paolo stesso che "conosciamo in parte"? Non disse Pietro che alcune scritture non sono facili da capire? Perchè disse questo secondo voi? A cosa si riferiva? ).
 
Alla fine penso che la vera dottrina fondamentale alla quale non bisogna venir mai meno resta sempre quella di credere nell'opera del Signore Gesù Cristo per l'essere umano. Non penso che Dio possa fare storie a chi ha creduto in una diversa linea di interpretazione riguardo gli eventi escatologici anziché ad un'altra!  
 
Ciò che vivifica realmente alla fine è lo Spirito! Aggiungerei io, l'umiltà! Pollice su  
Le delusioni avvengono a mio avviso quando ci si attacca troppo alla "lettera" dimenticandosi quasi dello Spirito
« Ultima modifica: 14.02.2020 alle ore 19:35:20 by Liuk » Loggato
Pagine: 1 ... 58 59 60 61 62  ...  67 · torna su · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti