Ti senti solo? Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Vita di chiesa e cammino cristiano
   Attualità a confronto con la Bibbia
(Moderatori: andreiu, ilcuorebatte, Marmar)
   Il marchio della bestia  
« Nessun Topic | Prossimo Topic »
Pagine: 1 ... 51 52 53 54 55  ...  67 · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Il marchio della bestia    (letto 46857 volte)
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7751
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #780 Data del Post: 08.01.2020 alle ore 14:18:23 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Le altre traduzioni, infatti, non usano obbligare, come la N.R.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
New
Membro familiare
****



Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica

   


Posts: 3944
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #781 Data del Post: 08.01.2020 alle ore 16:07:05 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Copio e incollo da La Parola:
 
Apocalisse 13:16
E faceva sì, s'intende: la seconda bestia, che a tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e servi, fosse posto un marchio sulla mano destra o sulla fronte;
Si solevan segnare con ferro rovente gli schiavi appartenenti ad un padrone; segnar con un tatuaggio i soldati militanti sotto un capo o i devoti di talune divinità. Gli eletti di Dio portano in fronte il sigillo divino Apocalisse 7:3; 9:4. Il falso profeta esige che tutti, senza distinzione, portino 'il marchio cioè il nome della bestia o il numero del suo nome'. Questo segno palese, ben visibile a tutti, d'appartenenza alla prima bestia, non è impresso per forza poiché lo si può ricevere Apocalisse 14:9,11; 19:20; 20:4 o rifiutare; ma non si può restar neutri o nascosti; ognuno deve decidersi e prendere il proprio posto nella gran battaglia.
 
« Ultima modifica: 08.01.2020 alle ore 16:12:13 by New » Loggato
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #782 Data del Post: 08.01.2020 alle ore 16:57:46 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Al di la della traduzione che pare non dica "obbligare" resta il fatto che chi lo rifiuta non potrà né comprare né vendere.
Questa condizione appare possa essere l'obbligo  nel senso che la persona per non morire di fame è  "come obbligato" a prenderlo.
Noi però lo rifiutiamo perché sappiamo cosa ne consegue.
 
Shalom
Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7751
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #783 Data del Post: 08.01.2020 alle ore 17:51:15 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

E se fosse che uno il marchio se lo ritrova, anche a sua insaputa, a causa delle sue opere?
 
Non so se il testo possa sostenere tale ipotesi, proverò ad indagare, chissà.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #784 Data del Post: 08.01.2020 alle ore 20:28:03 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 08.01.2020 alle ore 17:51:15, Marmar wrote:
E se fosse che uno il marchio se lo ritrova, anche a sua insaputa, a causa delle sue opere?
 
Non so se il testo possa sostenere tale ipotesi, proverò ad indagare, chissà.

 
sarebbe l'interpretazione simbolica/spirituale. Però resta la condizione "fisica" cioè il fatto che chi non c'è l'ha non può comprare e vendere.
In presenza di un marchio spirituale come si potrebbe attuare tale limitazione che riguarda un agire prettamente fisico/oggettivo.
 
Ragionevolmente sarebbe da scartare.
comunque continuiamo ad indagare come giustamente hai osservato.
 
shalom
Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7751
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #785 Data del Post: 08.01.2020 alle ore 21:43:18 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Pensiamo al mondo attuale.
 
Se non siamo in regola con il pensiero "mainstream" non siamo ben accetti dal potere costituito.
 
Facciamo un passo avanti: pensiamo al punteggio social, che credo sia già in vigore in Cina. Ogni cittadino ha un voto che gli viene attribuito in base al suo comportamento pro o contro il sistema. Più il punteggio risulta basso, meno diritti si hanno, e più si scende in basso nella scala sociale.
 
Chi non si adegua non avrà più voce, sarà emarginato, non potrà più partecipare alla vita sociale, non avrà più possibilità di dedicarsi al commercio o di diventare imprenditore. Non potrà più avere un lavoro  dignitoso. Avrà problemi anche tutta la sua famiglia.
 
Non c'è nulla di nuovo, è già capitato nel famoso ventennio. Non è detto che sia negata del tutto la possibilità di avere del cibo, da racimolare in qualche modo; infatti l'accento del testo è messo sul commercio, ma potrebbe essere allargato anche ad altri aspetti.
 
In tali condizioni le persone sono portate istintivamente ad aderire in qualche modo alle politiche in atto, ma non credo che nemmeno questo sia decisivo, per una condanna divina, perché potrebbe essere frutto di forza maggiore.
 
Il testo, secondo me, è chiaro: si tratta di adorazione, e chi, in qualche modo, adora la bestia portando la sua opera in modo pratico o teorico, senza rendersene conto, riceve quel marchio. Saranno anche quelle persone che sono vittime dell'"efficacia dell'errore" inviata direttamente da Dio, in modo che la loro colpa non possa essere perdonata, troppo grande e volontaria; consapevole.
 
Si tratta di persone che sono dedicate totalmente alla bestia, che mettono in pratica la volontà della bestia, ed obbediscono ciecamente alla sua legge.
 
C'è un parallelo in Deuteronomio 6.
5 Tu amerai dunque il SIGNORE, il tuo Dio, con tutto il cuore, con tutta l'anima tua e con tutte le tue forze. 6 Questi comandamenti, che oggi ti do, ti staranno nel cuore; 7 li inculcherai ai tuoi figli, ne parlerai quando te ne starai seduto in casa tua, quando sarai per via, quando ti coricherai e quando ti alzerai. 8 Te li legherai alla mano come un segno, te li metterai sulla fronte in mezzo agli occhi 9 e li scriverai sugli stipiti della tua casa e sulle porte della tua città.
 
In questo caso si legano sulla mano e sulla fronte i precetti di Dio, la sua legge, per avere diritto ad entrare e restare nella terra promessa. Analogamente il falso messia metterà in atto un sistema simile, destinato però al fallimento.
 
Anche in Dt 11:18; Eso 13:09; e 13;16 si torna sull'argomento, così come fa Apocalisse.
 
Non lapidatemi, è solo un'ipotesi.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Leona
Membro familiare
****



Gesù è vita e luce

   


Posts: 378
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #786 Data del Post: 08.01.2020 alle ore 22:43:14 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ipotesi molto interessante.
Loggato

Ecco, io sto alla porta e busso: se qualcuno ascolta la mia voce e apre la porta, io entrerò da lui e cenerò con lui ed egli con me (Ap 3:20)
New
Membro familiare
****



Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica

   


Posts: 3944
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #787 Data del Post: 09.01.2020 alle ore 14:42:44 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 08.01.2020 alle ore 17:51:15, Marmar wrote:
E se fosse che uno il marchio se lo ritrova, anche a sua insaputa, a causa delle sue opere?

Non  penso che uno possa a sua insaputa trovarsi applicato quel marchio perché sembra che prima avrebbe dovuto aver adorato la bestia:
 
Essa esercitava tutto il potere della prima bestia in sua presenza, e faceva sì che tutti gli abitanti della terra adorassero la prima bestia la cui piaga mortale era stata guarita. - Apocalisse 13:12
 
Le fu concesso di dare uno spirito all'immagine della bestia affinché l'immagine potesse parlare e far uccidere tutti quelli che non adorassero l'immagine della bestia. - Apocalisse 13:15
 
Seguì un terzo angelo, dicendo a gran voce: «Chiunque adora la bestia e la sua immagine, e ne prende il marchio sulla fronte o sulla mano, - Apocalisse 14:9
« Ultima modifica: 09.01.2020 alle ore 14:49:25 by New » Loggato
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #788 Data del Post: 09.01.2020 alle ore 23:09:15 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


Quote:

Marmar scrive:
Il testo, secondo me, è chiaro: si tratta di adorazione, e chi, in qualche modo, adora la bestia portando la sua opera in modo pratico o teorico, senza rendersene conto, riceve quel marchio. Saranno anche quelle persone che sono vittime dell'"efficacia dell'errore" inviata direttamente da Dio, in modo che la loro colpa non possa essere perdonata, troppo grande e volontaria; consapevole.  
 
Si tratta di persone che sono dedicate totalmente alla bestia, che mettono in pratica la volontà della bestia, ed obbediscono ciecamente alla sua legge.

 
Concordo che si tratta di adorazione e appunto perché è così è impensabile che ciò possa avvenire senza rendersene conto.
 
Mi spiego meglio; chi adora la bestia sicuramente non si rende conto che prende il marchio poichè tutto quello che la bestia propone per lui è giusto.
Però non è un non rendersi conto del marchio, bensì del suo significato e della sua conseguenza.
 
Faccio un esempio: Noi credenti per la maggior parte (almeno spero) siamo consapevoli e contrari al microchip, però vediamo sui media che nel nord Europa e in America la gente corre a metterlo e addirittura crede di essere speciale rispetto a chi non l'ha messo.
Questo potrebbe essere un non rendersi conto del significato e non del gesto che è consapevole.
 
Quindi la condizione principale per la condanna è la volontà nel ricevere il marchio abbinata alla volontà di adorare la bestia e la sua immagine.
 
shalom
Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7751
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #789 Data del Post: 14.01.2020 alle ore 08:09:28 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Babilonia la grande?
 
Meriterebbe saperne di più su questo:
 
https://mednat.news/filosofia/Vaticano-proprietario-di-Stati-Uniti_ameri ca.pdf
 
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #790 Data del Post: 14.01.2020 alle ore 20:12:57 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

indubbiamente inquietante,
 
un pochino incomprensibile per i neofiti del trust con i suoi tecnicismi e risvolti antietici.
 
comunque concordo sul fatto che bisognerebbe approfondire e anche acquisire altra documentazione e pareri.
« Ultima modifica: 18.01.2020 alle ore 21:56:32 by tom_anad » Loggato
Leona
Membro familiare
****



Gesù è vita e luce

   


Posts: 378
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #791 Data del Post: 15.01.2020 alle ore 14:17:07 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

"un pochino incomprensibile......
 
Alla faccia, come si suol dire. Alzi la mano, chi con modestia, afferma di capire almeno un poco.
Loggato

Ecco, io sto alla porta e busso: se qualcuno ascolta la mia voce e apre la porta, io entrerò da lui e cenerò con lui ed egli con me (Ap 3:20)
Leona
Membro familiare
****



Gesù è vita e luce

   


Posts: 378
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #792 Data del Post: 15.01.2020 alle ore 21:18:56 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Per approfondire ed acquisire altre informazioni, provate a digitare in google il nome del giudice Anna Von Reitz, anche se questo - credo ci allontani dal tema di questo topic.
Loggato

Ecco, io sto alla porta e busso: se qualcuno ascolta la mia voce e apre la porta, io entrerò da lui e cenerò con lui ed egli con me (Ap 3:20)
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #793 Data del Post: 18.01.2020 alle ore 22:00:03 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 15.01.2020 alle ore 14:17:07, Leona wrote:
"un pochino incomprensibile......
 
Alla faccia, come si suol dire. Alzi la mano, chi con modestia, afferma di capire almeno un poco.

 
Quello del Trust è un'argomento tecnico/giuridico alla portata dei soli addetti ai lavori.
Peraltro la traduzione dall'inglese è fatta male e poco scorrevole.
 
Comunque ritengo che pur volendo riassumere con un linguaggio comprensibile a tutti, arriveremo alla trattazione di un argomento completamente o.t..
 
personalmente ritengo di tornare al marchio della bestia.
 
shalom
« Ultima modifica: 18.01.2020 alle ore 22:01:49 by tom_anad » Loggato
New
Membro familiare
****



Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica

   


Posts: 3944
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #794 Data del Post: 19.01.2020 alle ore 08:51:24 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Cosa ne pensate di questo progetto?
 
https://www.corriere.it/tecnologia/20_gennaio_18/amazon-pagamenti-mano-p almo-pagare-0062ffb0-3a0d-11ea-8796-7f243723a56b.shtml
Loggato
Pagine: 1 ... 51 52 53 54 55  ...  67 · torna su · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Nessun Topic | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti