Ti senti solo? Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Vita di chiesa e cammino cristiano
   Attualità a confronto con la Bibbia
(Moderatori: andreiu, ilcuorebatte, Marmar)
   Il marchio della bestia  
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 ... 44 45 46 47 48  ...  67 · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Il marchio della bestia    (letto 47621 volte)
Leona
Membro familiare
****



Gesù è vita e luce

   


Posts: 378
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #675 Data del Post: 28.07.2019 alle ore 16:13:41 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Premetto che continuare ad amare un nipote che pecca davanti a Dio, non significa per questo che io ami di meno Gesù.  
 
Saresti cortese di lasciar  gestire al Signore stesso ed a me la questione se sono o meno degna di essere una sua seguace?
 
Loggato

Ecco, io sto alla porta e busso: se qualcuno ascolta la mia voce e apre la porta, io entrerò da lui e cenerò con lui ed egli con me (Ap 3:20)
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #676 Data del Post: 28.07.2019 alle ore 16:18:18 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 28.07.2019 alle ore 16:13:41, Leona wrote:
Premetto che continuare ad amare un nipote che pecca davanti a Dio, non significa per questo che io ami di meno Gesù.  
 
Saresti cortese di lasciar  gestire al Signore stesso ed a me la questione se sono o meno degna di essere una sua seguace?
 

come hai scritto tu
Poi, essendo oramai adulto, le decisioni le prende lui. I
 
questo vale anche per me e te.
 
Non sono una sentinella, o almeno non mi è stato rivelato, ma se lo fossi avrei  fatto il mio dovere per  aver suonato la tromba.......
conosci le scritture.....
Loggato
Leona
Membro familiare
****



Gesù è vita e luce

   


Posts: 378
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #677 Data del Post: 28.07.2019 alle ore 16:33:17 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Confesso che faccio fatica a seguire la tua logica, ma rispetto quello che stai cercando di dirmi, che purtroppo non condivido.
 
Loggato

Ecco, io sto alla porta e busso: se qualcuno ascolta la mia voce e apre la porta, io entrerò da lui e cenerò con lui ed egli con me (Ap 3:20)
Virtuale
Membro familiare
****



Abbi fiducia in Gesù

   


Posts: 3161
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #678 Data del Post: 28.07.2019 alle ore 16:48:28 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 28.07.2019 alle ore 16:13:41, Leona wrote:
Premetto che continuare ad amare un nipote che pecca davanti a Dio, non significa per questo che io ami di meno Gesù.  
 

Gesù è venuto per i malati ( i peccatori ) non per i sani...perché li ama e li vuole liberare.
 
Dio è amore.
« Ultima modifica: 28.07.2019 alle ore 16:50:05 by Virtuale » Loggato

"Zia, ma quando Gesù è risorto ha fatto il buco nell`ozono ? " (bambino) di Tony Kospan.
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #679 Data del Post: 28.07.2019 alle ore 17:04:31 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 28.07.2019 alle ore 16:48:28, Virtuale wrote:

Gesù è venuto per i malati ( i peccatori ) non per i sani...perché li ama e li vuole liberare.
 
Dio è amore.

 
sono d'accordissimo quando dici che  
li vuole liberare
 
Il Signore ama il peccatore pentito non colui che persevera nella condizione di peccato.
Gesù è Dio, e il peccato ci separa da Lui se non ci pentiamo e abbandoniamo il peccato.
 
« Ultima modifica: 28.07.2019 alle ore 17:11:13 by tom_anad » Loggato
Leona
Membro familiare
****



Gesù è vita e luce

   


Posts: 378
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #680 Data del Post: 28.07.2019 alle ore 17:29:05 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Naturalmente non prenderai nemmeno in considerazione quanto ti dico ora, poichè sei così sicuro di interpretare le scritture proprio come vuole il nostro Signore,....
 
ma tanté, faccio un ultimo tentativo: prendiamo la parabola del figliol prodigo: non pensi che il padre durante tutto il periodo nel quale il figlio si è allontanato da lui, abbia continuato ad amarlo sperando che un giorno si ravvedesse e ritornasse?
Così farei io con mio nipote. Pregherei per lui affinchè ritorni, ma non lo rinnegherei mai.
 
E se nel frattempo il nostro Signore ritornasse .... ebbene mio nipote se non si è ravveduto ne subirà le conseguenze.  
 
Ma dico forte e chiaro che l'esempio del nipote è soltanto simbolico, i miei sono perfettamente piccoli uomini.
Loggato

Ecco, io sto alla porta e busso: se qualcuno ascolta la mia voce e apre la porta, io entrerò da lui e cenerò con lui ed egli con me (Ap 3:20)
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #681 Data del Post: 28.07.2019 alle ore 17:46:30 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 28.07.2019 alle ore 17:29:05, Leona wrote:
Naturalmente non prenderai nemmeno in considerazione quanto ti dico ora, poichè sei così sicuro di interpretare le scritture proprio come vuole il nostro Signore,....
 
ma tanté, faccio un ultimo tentativo: prendiamo la parabola del figliol prodigo: non pensi che il padre durante tutto il periodo nel quale il figlio si è allontanato da lui, abbia continuato ad amarlo sperando che un giorno si ravvedesse e ritornasse?
Così farei io con mio nipote. Pregherei per lui affinchè ritorni, ma non lo rinnegherei mai.
 
E se nel frattempo il nostro Signore ritornasse .... ebbene mio nipote se non si è ravveduto ne subirà le conseguenze.  
 
Ma dico forte e chiaro che l'esempio del nipote è soltanto simbolico, i miei sono perfettamente piccoli uomini.

 
era chiaro in quanto lo hai scritto che era un esempio quello del nipotino.
 
Il tuo ragionamento è stato usato per affrontare l'argomento in senso biblico.
 
La parabola del figliol prodigo conferma che quando il figlio maldestro ha preso la strada del mondo il padre (spiritualmente sano) non ha impedito al figlio di scegliere la strada, ma altresì, non lo ha seguito.
 
Il figlio, dopo aver riconosciuto la sua condizione di peccato, si è pentito e tornando dal padre ha chiesto perdono.
 
Questo chiede Gesù a tutti i peccatori, di pentirci e non peccare più.
 
Quello che voglio sia chiaro (almeno per me) è che Gesù non ama un peccatore  che vuole rimanere nella sua condizione di peccato.
Gesù ha preso i nostri peccati a condizione che ci inginocchiamo ai suoi piedi e non pecchiamo più.
 
Questo è l'amore di Cristo, che ci ha tanto amato da morire per noi.
 
MA A QUALE CONDIZIONE?...................
Loggato
Virtuale
Membro familiare
****



Abbi fiducia in Gesù

   


Posts: 3161
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #682 Data del Post: 28.07.2019 alle ore 19:55:24 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 28.07.2019 alle ore 17:46:30, tom_anad wrote:

 
Quello che voglio sia chiaro (almeno per me) è che Gesù non ama un peccatore  che vuole rimanere nella sua condizione di peccato.
Gesù ha preso i nostri peccati a condizione che ci inginocchiamo ai suoi piedi e non pecchiamo più.
 

...noi pecchiamo sempre di nuovo....ma Dio dimostra il suo amore verso i codardi  ( io non sono migliore ) nel senso che li richiama in continuazione finché si mettono in riga...se non fosse così non ci sarebbe più speranza per nessuno....egli ci chiama fino all`ultimo respiro.
« Ultima modifica: 28.07.2019 alle ore 19:59:13 by Virtuale » Loggato

"Zia, ma quando Gesù è risorto ha fatto il buco nell`ozono ? " (bambino) di Tony Kospan.
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #683 Data del Post: 28.07.2019 alle ore 22:01:05 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 28.07.2019 alle ore 19:55:24, Virtuale wrote:

...noi pecchiamo sempre di nuovo....ma Dio dimostra il suo amore verso i codardi  ( io non sono migliore ) nel senso che li richiama in continuazione finché si mettono in riga...se non fosse così non ci sarebbe più speranza per nessuno....egli ci chiama fino all`ultimo respiro.

 
concordo con te che purtroppo siamo tutti peccatori.
E' la natura corrotta dell'uomo dopo la sua caduta nell'Eden.
Però questa condizione non deve essere presa come alibi per giustificare le nostre debolezze e la nostra inclinazione verso il peccato.
Anch'io mi sento peccatore, ma questo non mi autorizza a vivere in maniera mondana e peccaminosa.
La nostra missione è quella di fuggire il male, il peccato e santificarci sempre di più.
Mi ricollego all'argomento di cui stavamo parlando, noi cristiani per cercare di rimanere fedeli al Signore dobbiamo ritirarci da coloro che vivono nel peccato.
 
2Tessalonicesi 3:6
Fratelli, vi ordiniamo nel nome del nostro Signore Gesù Cristo che vi ritiriate da ogni fratello che si comporta disordinatamente e non secondo l'insegnamento che avete ricevuto da noi.

La parola ci insegna ciò che dobbiamo fare:
 
Salmi 1:1
Beato l'uomo che non cammina secondo il consiglio degli empi,
che non si ferma nella via dei peccatori;
né si siede in compagnia degli schernitori;
 
Salmi 26:4
Io non siedo in compagnia di uomini bugiardi,
non vado con gente ipocrita.

Infatti sempre la parola ci insegna che chi persiste (RIMANE) nella condizione di peccato non ha conosciuto il Signore.

1Giovanni 3:6
Chiunque rimane in lui non persiste nel peccare; chiunque persiste nel peccare non l'ha visto, né conosciuto.
 
1Giovanni 3:9
Chiunque è nato da Dio non persiste nel commettere peccato, perché il seme divino rimane in lui, e non può persistere nel peccare perché è nato da Dio.
 
1Giovanni 5:18
Noi sappiamo che chiunque è nato da Dio non persiste nel peccare; ma colui che nacque da Dio lo protegge, e il maligno non lo tocca.

 
A questo punto formulo una domanda:
come deve comportarsi un cristiano nei confronti di un peccatore consapevole e non pentito?
O meglio, che tipo di rapporti possiamo avere (amicizia, stima, rispetto ecc..)?
Loggato
ester2
Membro familiare
****



Cosi' dice il Signore:"Io onoro quelli che mi onorano"    1Sam.2-30

   
E-Mail

Posts: 2119
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #684 Data del Post: 29.07.2019 alle ore 21:07:35 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 28.07.2019 alle ore 17:29:05, Leona wrote:

 
 prendiamo la parabola del figliol prodigo: non pensi che il padre durante tutto il periodo nel quale il figlio si è allontanato da lui, abbia continuato ad amarlo sperando che un giorno si ravvedesse e ritornasse?
Così farei io con mio nipote. Pregherei per lui affinchè ritorni, ma non lo rinnegherei mai.
 

 
Premesso che non sto seguendo il dibattito(ho letto solo gli ultimi commenti) quindi potrei non aver colto, però mi pare che la parabola del figliol prodigo sia stata citata fuori contesto dato che nella parabola si parla di FIGLIO quindi di una persona che era nella grazia di Dio, aveva sperimentato la nuova nascita di cui parla Gesù ma poi si è allontanato fino a quando si è pentito ed è ritornato dal Padre che lo ha accolto con amore e misericordia.  
 
Applicare questa parabola ad una persona che non ha MAI fatto frutti degni del ravvedimento è una vera forzatura dal momento che non tutti sono figli di Dio, questo lo credono i cattolici, siamo tutte CREATURE di Dio ma FIGLI si diventa tramite il ravvedimento e la nuova nascita, senza ravvedimento non c'è nuova nascita, quindi non c'è salvezza.  
« Ultima modifica: 29.07.2019 alle ore 21:09:44 by ester2 » Loggato
ester2
Membro familiare
****



Cosi' dice il Signore:"Io onoro quelli che mi onorano"    1Sam.2-30

   
E-Mail

Posts: 2119
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #685 Data del Post: 29.07.2019 alle ore 21:15:28 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Tom se sei salvato non sei peccatore, lo eri, Dio ti ha perdonato in Cristo e sei figlio di Dio.  
 
La santificazione, invece, è un processo che dura tutta la vita.  
 
 Sorriso
Loggato
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #686 Data del Post: 29.07.2019 alle ore 21:19:10 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 29.07.2019 alle ore 21:15:28, ester2 wrote:
Tom se sei salvato non sei peccatore, lo eri, Dio ti ha perdonato in Cristo e sei figlio di Dio.  
 
La santificazione, invece, è un processo che dura tutta la vita.  
 
 Sorriso

 
giusto, ma si stava parlando di perseverare nel peccato.
 
Non dimentichiamo che i salvati scritti nel Libro della Vita, possono essere cancellati.
 
quindi santifichiamoci sempre di più
 
Ebrei 10:26
 
Infatti, se persistiamo nel peccare volontariamente dopo aver ricevuto la conoscenza della verità, non rimane più alcun sacrificio per i peccati;
« Ultima modifica: 29.07.2019 alle ore 21:22:02 by tom_anad » Loggato
ester2
Membro familiare
****



Cosi' dice il Signore:"Io onoro quelli che mi onorano"    1Sam.2-30

   
E-Mail

Posts: 2119
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #687 Data del Post: 29.07.2019 alle ore 21:57:16 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 29.07.2019 alle ore 21:19:10, tom_anad wrote:

 
giusto, ma si stava parlando di perseverare nel peccato.
 
Non dimentichiamo che i salvati scritti nel Libro della Vita, possono essere cancellati.
 
quindi santifichiamoci sempre di più
 
Ebrei 10:26
 
Infatti, se persistiamo nel peccare volontariamente dopo aver ricevuto la conoscenza della verità, non rimane più alcun sacrificio per i peccati;

 
Sì certo ma siccome hai scritto:"Mi sento peccatore" quest'affermazione mi lascia perplessa, perchè ti sentì peccatore se Gesù ti ha salvato? Forse volevi dire che ti senti mancante dato che tutti  commettiamo errori MA sentirsi addirittura peccatore è un pò troppo.  
 
« Ultima modifica: 29.07.2019 alle ore 21:58:55 by ester2 » Loggato
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #688 Data del Post: 29.07.2019 alle ore 22:02:48 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

1Giovanni 1:10
Se diciamo di non aver peccato, lo facciamo bugiardo, e la sua parola non è in noi.
 
Romani 3:10
com'è scritto:
«Non c'è nessun giusto,
neppure uno.

 
a questo mi riferivo,  
 
Loggato
ester2
Membro familiare
****



Cosi' dice il Signore:"Io onoro quelli che mi onorano"    1Sam.2-30

   
E-Mail

Posts: 2119
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #689 Data del Post: 29.07.2019 alle ore 22:23:09 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 29.07.2019 alle ore 22:02:48, tom_anad wrote:
1Giovanni 1:10
Se diciamo di non aver peccato, lo facciamo bugiardo, e la sua parola non è in noi.
 
Romani 3:10
com'è scritto:
«Non c'è nessun giusto,
neppure uno.

 
a questo mi riferivo,  
 

 
mmmmm mi sa che non ci stiamo capendo, ora tanto per cambiare ho fretta, leggerò i versetti che hai citato per inquadrarli nel contesto e magari ne riparliamo, sempre se sarà possibile dato che siamo leggermente ot.  
Loggato
Pagine: 1 ... 44 45 46 47 48  ...  67 · torna su · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti