Ti senti solo? Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Vita di chiesa e cammino cristiano
   Attualità a confronto con la Bibbia
(Moderatori: andreiu, ilcuorebatte, Marmar)
   Il marchio della bestia  
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 ... 16 17 18 19 20  ...  67 · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Il marchio della bestia    (letto 47534 volte)
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #255 Data del Post: 04.06.2019 alle ore 22:01:57 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 04.06.2019 alle ore 21:55:11, Marmar wrote:
Bisogna fare un bel po' di violenza a tutta la scrittura, ma sei liberissimo di crederlo.
 
Dove trovi il rapimento in Apocalisse?

 
dove trovi tu le conversioni in apocalisse?
 
No per polemica, sia chiaro.
La chiesa (i santi)  passeranno nella GT.
Tutta la Bibbia lo dichiara e lo evidenzia.
Ho provato a citarti alcuni passi che dimostrano questo ma hai detto che faccio confusione.
Nella Bibbia in maniera scritturale non esiste il rapimento in un momento diverso dal ritorno di Cristo.
Citami qualche versetto che lo dice.
Io ne citerò trenta che dicono quanto da mè sostenuto
Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7755
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #256 Data del Post: 04.06.2019 alle ore 23:08:40 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Dove trovi il rapimento in Apocalisse? Se sei così certo di ciò che affermi non dovresti avere difficoltà a citare il passo.
 
Apo 11:
12 Ed essi udirono una voce potente che dal cielo diceva loro: «Salite quassù». Essi salirono al cielo in una nube e i loro nemici li videro. 13 In quell'ora ci fu un gran terremoto e la decima parte della città crollò e settemila persone furono uccise nel terremoto; e i superstiti furono spaventati e diedero gloria al Dio del cielo.

 
Ti cito questo, ma sappi che non farò una guerra a suon di versetti; se tu credi in ciò che dici per me va bene così, ognuno è libero.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #257 Data del Post: 04.06.2019 alle ore 23:16:58 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Scusami ma non è una guerra a versetti.
Si tratta di comprendere cosa dice la Parola.
Il versetto da te citato parla della fine dei 1260 giorni che è anche la fine della GT quindi conferma quanto da me sostenuto.
Inoltre la resurrezione dei due testimoni si può interpretare con la resurrezione di tutti i credenti morti e l'elevazione in cielo può simboleggiare il rapimento.
Come vedi durante la GT non ci sono convertiti e interpretando le scritture neanche possono esserci perché dall'insediamento dell'anticristo  tutti i non salvati lo adoreranno e prenderanno il marchio e non potranno più convertirsi, mentre noi credenti (già credenti) verremo perseguitato e martirizzati
« Ultima modifica: 05.06.2019 alle ore 06:00:32 by tom_anad » Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7755
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #258 Data del Post: 04.06.2019 alle ore 23:41:06 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ok, se ti piace così, fai come vuoi. Naturalmente questo è il frutto del tuo studio, oppure ti rifai a qualche commento che hai trovato?
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Milla
Membro familiare
****





   
WWW   

Posts: 445
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #259 Data del Post: 05.06.2019 alle ore 02:47:45 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Nostro malgrado, temo che quel che avrebbe dovuto essere d'incoraggiamento per discernere qualcosa in più, si stia trasformando in polemica. Triste
Torniamo al proposito che ha ispirato il topic, cioè quello di un poco di illuminazione in più sull'Apocalisse, quale che sia l'orientamento che ciascuno di noi segue o tende a seguire: pre, meso, post tribolazionista, non ha importanza, dato che la comprensione al 100% è al di fuori di ciascuno, va troppo oltre le nostre capacità e il Signore non ci vuole arroganti. Ricordiamoci anche che esistono interpretazioni letterali e interpretazioni allegoriche, sia apocalittiche che nel resto della Bibbia. Al di fuori dell'Apocalisse è però più facile (non dico che sia sempre facile senza studiare, ma più facile che in Apocalisse) riuscire a distinguere dove interpretare in senso letterale e dove allegorico. In ogni caso l'Apocalisse, nessuno di noi, spero, lo può negare, è il libro che più si presta alle interpretazioni allegoriche, il che rende il suo studio più difficile. Prendiamo il primo versetto del cap. 12: "1Un segno grandioso apparve nel cielo: una donna vestita di sole, con la luna sotto i suoi piedi e, sul capo, una corona di dodici stelle." Ecco che qui ci sono autori (teologi) che identificano la chiesa, mentre altri Israele. Prima di leggere qualunque commentario ero convinta che si trattasse di Maria che doveva dare alla luce Gesù, che si trattasse del principio della Natività, e a tutt'ora non mi sento di abbandonare quest'ipotesi. Questo però non significa che le altre ipotesi non debbano essere ascoltate. In base agli studi fatti, ognuno arriva a conclusioni apocalittiche diverse. Pur Bibbia alla mano e a fronte di intensi studi teologici, non si è riusciti a dare interpretazioni univoche. Dunque polemizzare tra di noi servirà soltanto ad allontanarci dal giusto obiettivo e non certo a renderci più illuminati. Proviamo a riprenderlo con l'aiuto del Signore e da parte mia vorrei scusarmi se ho polemizzato.
Loggato
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #260 Data del Post: 05.06.2019 alle ore 05:58:49 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Cara Milla
siamo cristiani, non vogliamo e non dobbiamo fare polemica tra di noi.
Credo che lo zelo per la Parola faccia da padrone in tutti ed è una buona cosa.
Se poi intendi che la polemica è l'approfondimento di ciò che è scritto, bè allora, si può anche sfociare nella polemica, ma non fine a se stessa, solo per investigare.
Dire che ci saranno due venute di Cristo non è scritturale;
dire che ci saranno due risurrezioni non è scritturale;
Dire che Gesù tornera la prima volta in segreto non è scritturale;
Nei Vangeli di Matteo 24, Luca 21, e Marco 13 è scritto chiaramente "SorridenteOPO" la GT si vedrà il Figlio dell'uomo che manderà i suoi Angeli a raccogliere ai quattro angoli della terra gli eletti - Il termine "SorridenteOPO" viene trasformato in "PRIMA" - non è biblico;
Gesù pregò il Padre non di toglierci ma di proteggerci;
Gesù ha sempre detto che verremo perseguitati, uccisi, che quella tribolazione sarà accorciata a causa dei santi ecc.. ma se noi fossimo rapiti prima che bisogno avevamo di queste raccomandazioni? Gesù avrebbe detto ci sarà tribolazione ma voi non preoccupatevi perché sarete con me in quanto vi porterò via prima.
Mi fermo perché i riferimenti biblici concordi sull'argomento sono tantissimi.
Cara Milla, questo che affermo non è polemica.
Le interpretazioni sono personali, ma ciò che è scritto è la Parola del Signore.
In ogni caso la mia esortazione è quella di rimanere saldi alla Parola e lasciar perdere gli studiosi per un semplice motivo: ci sono decine e decine di grandi studiosi ma giungono in gran quantità a conclusioni opposte. Chi ha ragione? ...... la ragione stà nella Parola di Dio non nelle teorie di Darby o nelle note Scofield.
Paolo ci ricorda  in  
1Corinzi 4:6 Ora, fratelli, ho applicato queste cose a me stesso e ad Apollo a causa di voi, perché per nostro mezzo impariate a praticare il non oltre quel che è scritto e non vi gonfiate d'orgoglio esaltando l'uno a danno dell'altro
Che Dio ci benedica tutti
« Ultima modifica: 05.06.2019 alle ore 06:20:31 by tom_anad » Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7755
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #261 Data del Post: 05.06.2019 alle ore 08:16:45 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

@Milla.
 
E' innegabile che Apocalisse, per il suo stile, presenti alcune difficoltà di lettura, ma queste vi sarebbero solo se intendessimo entrare nel dettaglio di ciò che dice. Se intendiamo, invece, trarre dal libro ciò che è più semplice come, ad esempio, la sequenza degli eventi, allora le cose cambiano aspetto, e se guardiamo il libro come insieme, per avere un quadro generale del suo messaggio, le cose diventano del tutto abbordabili. Non è un libro inutile
 
Il paragone, poi con gli altri libri precedenti, come dici tu, è sempre possibile e chiarificatore.  
 
Questo lo schema del libro nel suo insieme, strutturato per raccontare una storia con una sequenza logica di eventi suffragata da tutte le precedenti letture.  
 
L'importante, quando lo leggiamo, è non cadere nella tentazione di voler svelare tutti i suoi simbolismi, alcuni debbono essere lasciati così come sono, pena il rischio di andare fuori strada. La sequenza degli eventi, però, è semplice, logica e chiara.
 
« Ultima modifica: 05.06.2019 alle ore 09:35:00 by Marmar » Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7755
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #262 Data del Post: 05.06.2019 alle ore 08:58:40 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

La donna vestita di sole, intesa come Maria, incontra molti seguaci in ambito cattolico, dove in genere non è previsto che i fedeli abbiano un approccio personalistico alla comprensione delle scritture. Vedere in quella donna la madre di Gesù, però, comporta alcune prese di posizione. Intanto riportiamo il testo:
 
Apocalisse 12
1 Poi un grande segno apparve nel cielo: una donna rivestita del sole, con la luna sotto i piedi e una corona di dodici stelle sul capo. 2 Era incinta, e gridava per le doglie e il travaglio del parto.
3 Apparve ancora un altro segno nel cielo: ed ecco un gran dragone rosso, che aveva sette teste e dieci corna e sulle teste sette diademi. 4 La sua coda trascinava la terza parte delle stelle del cielo e le scagliò sulla terra.
Il dragone si pose davanti alla donna che stava per partorire, per divorarne il figlio, non appena l'avesse partorito. 5 Ed ella partorì un figlio maschio, il quale deve reggere tutte le nazioni con una verga di ferro; e il figlio di lei fu rapito vicino a Dio e al suo trono. 6 Ma la donna fuggì nel deserto, dove ha un luogo preparato da Dio, per esservi nutrita per milleduecentosessanta giorni.

 
A questo punto del racconto (non prendiamo in considerazione la suddivisione in capitoli/versetti che è arbitraria), dopo il suono della settima tromba e l'avvento del Regno, narrati poche righe prima, viene presentata una donna. Il testo precedente è questo:
 
Apocalisse 12
 15 Poi il settimo angelo suonò la tromba e nel cielo si alzarono voci potenti, che dicevano: «Il regno del mondo è passato al nostro Signore e al suo Cristo ed egli regnerà nei secoli dei secoli».
16 E i ventiquattro anziani che siedono sui loro troni davanti a Dio, si gettarono con la faccia a terra e adorarono Dio, dicendo: 17 «Ti ringraziamo, Signore, Dio onnipotente, che sei e che eri, perché hai preso in mano il tuo grande potere, e hai stabilito il tuo regno. 18 Le nazioni si erano adirate, ma la tua ira è giunta, ed è arrivato il momento di giudicare i morti, di dare il loro premio ai tuoi servi, ai profeti, ai santi, a quelli che temono il tuo nome, piccoli e grandi, e di distruggere quelli che distruggono la terra».
19 Allora si aprì il tempio di Dio che è in cielo e apparve nel tempio l'arca dell'alleanza. Vi furono lampi e voci e tuoni e un terremoto e una forte grandinata.

 
E' giunto il momento di giudicare i morti, di dare un premio ai servi. Segue l'elenco dei premiati, ed appare l'Arca, il simbolo di un patto. E' da notare che l'azione si svolge in cielo come dice il vers. 15.
 
A questo punto il racconto prosegue con un POI, ossia, in seguito apparve un gran segno in cielo.
Quindi ci troviamo nel momento seguente ad un premio dato ai morti fedeli, ed una punizione a CHI ROVINA LA TERRA.
 
A questo punto appare:
1) una donna in travaglio.
2) Il dragone con 7 teste e 10 corna.
3) Il figlio della donna che deve reggere tutte le nazioni
Poi accade che:
A) Il figlio è rapito (strappato con forza dal mondo).
B ) La donna fugge nel deserto nascosta per 1260 giorni.
 
Nel punto della storia di cui il racconto di Apocalisse, ossia gli ultimi giorni di questo mondo, sono già molti anni che Maria è con il Signore.
Immediatamente dopo il parto di Maria Gesù non è stato rapito, strappato a questo mondo con forza, sono passati oltre 30 anni prima che morisse e risuscitasse.
L'ascesa al cielo di Gesù non è stato un atto di forza di Dio per strapparlo dalle mani del Dragone. Dopo la sua risurrezione si è presentato ai suoi per 40 giorni prima di ascendere definitivamente al cielo. E non lo ha fatto in modo violento.
Inoltre, Maria subito dopo il parto, non è stata nascosta per 1260 giorni nel deserto.
 
Ognuno è libero di credere ciò che vuole, ma queste sono considerazioni molto semplici che chiunque può fare.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7755
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #263 Data del Post: 05.06.2019 alle ore 09:09:17 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


Quote:
Nei Vangeli di Matteo 24, Luca 21, e Marco 13 è scritto chiaramente "SorridenteOPO" la GT si vedrà il Figlio dell'uomo che manderà i suoi Angeli a raccogliere ai quattro angoli della terra gli eletti - Il termine "SorridenteOPO" viene trasformato in "PRIMA" - non è biblico;

Dice proprio così?
 
Matteo 24
29 Subito dopo la tribolazione di quei giorni, il sole si oscurerà, la luna non darà più il suo splendore, le stelle cadranno dal cielo e le potenze dei cieli saranno scrollate. 30 Allora apparirà nel cielo il segno del Figlio dell'uomo; e allora tutte le tribù della terra faranno cordoglio e vedranno il Figlio dell'uomo venire sulle nuvole del cielo con gran potenza e gloria. 31 E manderà i suoi angeli con gran suono di tromba per riunire i suoi eletti dai quattro venti, da un capo all'altro dei cieli.

 
Non bisogna nemmeno dimenticare che quella di Gesù è una profezia che ha due adempimenti, anch'essa è in stile apocalittico, e riguarda la distruzione di Gerusalemme nel 70 D.C. e la distruzione del mondo (non della terra) alla fine dei tempi, i due eventi sono fusi tanto che il primo è un esempio del secondo.
 
Illuminante a questo proposito è ciò che avvenne in quei giorni, quando la chiesa, ascoltando Gesù ed il suo invito di:
 
24:16 allora quelli che saranno nella Giudea, fuggano ai monti; 17 chi sarà sulla terrazza non scenda per prendere quello che è in casa sua; 18 e chi sarà nel campo non torni indietro a prendere la sua veste. 19 Guai alle donne che saranno incinte e a quelle che allatteranno in quei giorni! 20 Pregate che la vostra fuga non avvenga d'inverno né di sabato; 21 perché allora vi sarà una grande tribolazione, quale non v'è stata dal principio del mondo fino ad ora, né mai più vi sarà. 22 Se quei giorni non fossero stati abbreviati, nessuno scamperebbe; ma, a motivo degli eletti, quei giorni saranno abbreviati.
 
Cosa messa in pratica dai seguaci di Cristo che nel tempo in cui Gaio Cestio Gallo, dopo aver circondato Gerusalemme, improvvisamente lasciò l'assedio, liberando le uscite, e permise così alla chiesa che ricordava le parole di Gesù, di fuggire ai monti, IN ALTO a Pella. Fu così che non passò la G.T. che sterminò quasi completamente Gerusalemme ed i suoi abitanti. Ciò che Gesù profetizza in questo passo riguarda PRINCIPALMENTE quelli che abitavano la Giudea in quei giorni, anche se avranno un secondo adempimento.
 
Questi sono eventi realmente accaduti, sono storia, e devono essere considerati.
« Ultima modifica: 05.06.2019 alle ore 10:02:32 by Marmar » Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #264 Data del Post: 05.06.2019 alle ore 22:10:31 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 05.06.2019 alle ore 09:09:17, Marmar wrote:

Dice proprio così?
Non bisogna nemmeno dimenticare che quella di Gesù è una profezia che ha due adempimenti, anch'essa è in stile apocalittico, e riguarda la distruzione di Gerusalemme nel 70 D.C. e la distruzione del mondo (non della terra) alla fine dei tempi, i due eventi sono fusi tanto che il primo è un esempio del secondo.
 
Illuminante a questo proposito è ciò che avvenne in quei giorni, quando la chiesa, ascoltando Gesù ed il suo invito di:
Cosa messa in pratica dai seguaci di Cristo che nel tempo in cui Gaio Cestio Gallo, dopo aver circondato Gerusalemme, improvvisamente lasciò l'assedio, liberando le uscite, e permise così alla chiesa che ricordava le parole di Gesù, di fuggire ai monti, IN ALTO a Pella. Fu così che non passò la G.T. che sterminò quasi completamente Gerusalemme ed i suoi abitanti. Ciò che Gesù profetizza in questo passo riguarda PRINCIPALMENTE quelli che abitavano la Giudea in quei giorni, anche se avranno un secondo adempimento.
 
Questi sono eventi realmente accaduti, sono storia, e devono essere considerati.

 
Caro Marmar,
Voglio fare delle precisazione riguardo i versetti da te citati ed esattamente Matteo 24:16 e 24:29
Il versetto 15 dice: Quando dunque avrete veduta l'abominazione della desolazione, della quale ha parlato il profeta Daniele, posta in luogo santo (chi legge pongavi mente),
Il profeta Daniele nella parte finale del  capitolo 11 parla del tempo della fine e dice: 31 Per suo ordine, delle truppe si presenteranno e profaneranno il santuario, la fortezza, sopprimeranno il sacrificio quotidiano e vi collocheranno l'abominazione della desolazione.
L’abominazione della desolazione di cui parla Gesù facendo riferimento a Daniele non è il 70 d.C., anche se riguarda la profezia di Gesù in Daniele 24:2 e Daniele 9:26 (Dopo le sessantadue settimane un unto sarà soppresso, nessuno sarà per lui. Il popolo d'un capo che verrà distruggerà la città e il santuario; la sua fine verrà come un'inondazione ed è decretato che vi saranno devastazioni sino alla fine della guerra)
Gesù nel capitolo 24 stà parlando “della fine”.
Matteo 24:14 E questo vangelo del regno sarà predicato in tutto il mondo, affinché ne sia resa testimonianza a tutte le genti; allora verrà la fine.
Comunque concordo con la ciclicità degli eventi biblici.
Riguardo a Matteo 24:29 dove il Signore dice che manderà i suoi angeli per radunare gli eletti da un capo all’altro dei cieli, questo non significa che gli eletti sono in cielo bensì che li radunerà in cielo per incontrare il Signore nell’aria.
In AP 11:15 Poi il settimo angelo suonò la tromba e nel cielo si alzarono voci potenti, che dicevano: «Il regno del mondo è passato al nostro Signore e al suo Cristo ed egli regnerà nei secoli dei secoli».
16 E i ventiquattro anziani che siedono sui loro troni davanti a Dio, si gettarono con la faccia a terra e adorarono Dio, dicendo: 17 «Ti ringraziamo, Signore, Dio onnipotente, che sei e che eri, perché hai preso in mano il tuo grande potere, e hai stabilito il tuo regno. 18 Le nazioni si erano adirate, ma la tua ira è giunta, ed è arrivato il momento di giudicare i morti, di dare il loro premio ai tuoi servi, ai profeti, ai santi, a quelli che temono il tuo nome, piccoli e grandi, e di distruggere quelli che distruggono la terra».

Vediamo chiaramente che il TRIBUNALE DI CRISTO si terrà dopo il suono della settima tromba quando Gesù stabilirà il suo Regno.
Giova ricordare che la settima tromba suona dopo l’elevazione in cielo dei due “ulivi” che avviene dopo 1260 giorni, cioè alla fine della grande tribolazione.
E’ innegabile che i due olivi saranno in vita durante la GT.
Conclusione: anche analizzando questi versetti arriviamo alla conclusione che il rapimento si colloca dopo la GT
« Ultima modifica: 05.06.2019 alle ore 22:14:50 by tom_anad » Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7755
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #265 Data del Post: 05.06.2019 alle ore 23:25:06 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Questo è il tuo pensiero, il mio è molto distante. Tu applichi eventi a passi biblici, senza provarli scritturalmente.  
 
Puoi farlo, ma la prova della giustezza del tuo ragionamento è solo nella tua testa. Per essere credibile devi produrre qualcosa di più plausibile.

Quote:
Giova ricordare che la settima tromba suona dopo l’elevazione in cielo dei due “ulivi” che avviene dopo 1260 giorni, cioè alla fine della grande tribolazione.

Hai sparato una "verità" senza citare il perché dovremmo credere a ciò che affermi. Qual è il ragionamento che sta dietro alla tua affermazione? C'è un ragionamento, oppure è rivelazione divina?
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7755
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #266 Data del Post: 05.06.2019 alle ore 23:26:56 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ti riformulo la domanda che fino ad ora hai tranquillamente eluso.
 
Dove trovi il rapimento nel libro di Apocalisse?
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #267 Data del Post: 06.06.2019 alle ore 05:45:13 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 05.06.2019 alle ore 23:26:56, Marmar wrote:
Ti riformulo la domanda che fino ad ora hai tranquillamente eluso.
 
Dove trovi il rapimento nel libro di Apocalisse?

 
Del rapimento in tutta la Bibbia se ne parla esplicitamente in 1TE 4:17
Paolo non dice quando sarà.
Questo vale sia per i pretribolazionisti che per i post.
Dov'è lo leggi tu che sarà prima?
La parola DICE che prima resusciteranno i morti in Cristo e dopo ci sarà il rapimento.
In AP 20 leggiamo quando sarà la prima resurrezione che è propedeutica al rapimento.
Quindi ti ho risposto Bibbia alla mano dove è scritto.
Adesso tu in maniera altrettanto biblica dimmi dove è scritto che Gesù torna due volte, dove è scritto che c'è una resurrezione prima di quella di AP 20.
Ma non i diagrammi che sono l'esternazione del tuo pensiero, ma la Parola.
 
hai scritto che ho rivelazioni divine riguardo alla sequenzialità della settima tromba hai scritto che ho rivelazioni divine riguardo alla sequenzialità della settima tromba hai scritto che ho rivelazioni divine riguardo alla sequenzialità della settima tromba hai scritto che ho rivelazioni divine riguardo alla sequenzialità della settima tromba

 
voglio risponderti anche a questo, basta leggere quattro versetti dello stesso capitolo per avere conferma.
.    11 Ma dopo tre giorni e mezzo uno spirito di vita procedente da Dio entrò in loro; essi si alzarono in piedi e grande spavento cadde su quelli che li videro. 12 Ed essi udirono una voce potente che dal cielo diceva loro: «Salite quassù». Essi salirono al cielo in una nube e i loro nemici li videro. 13 In quell'ora ci fu un gran terremoto e la decima parte della città crollò e settemila persone furono uccise nel terremoto; e i superstiti furono spaventati e diedero gloria al Dio del cielo.
14 Il secondo «guai» è passato; ma ecco, il terzo «guai» verrà presto.
 
15 Poi il settimo angelo suonò la tromba e nel cielo si alzarono voci potenti, che dicevano: «Il regno del mondo è passato al nostro Signore e al suo Cristo ed egli regnerà nei secoli dei secoli».

Come vedi i passi sono sequenziali e quello che lega l'evento (essendo AP non cronologica per versetti) è il "POI" detto dall'angelo.
Comunque fratello dalla tua ultima vedo che un pochino i toni si sono elevati.
Siamo cristiani, se questo confronto deve diventare scontro meglio lasciare, perché come spesso mi hai detto, anche tu  sei libero di credere a quello che vuoi.  
Un abbraccio nel Signore.
 
P.S. voglio concludere con
Romani 2:16
Tutto ciò si vedrà nel giorno in cui Dio giudicherà i segreti degli uomini per mezzo di Gesù Cristo, secondo il mio vangelo
« Ultima modifica: 06.06.2019 alle ore 06:05:58 by tom_anad » Loggato
Milla
Membro familiare
****





   
WWW   

Posts: 445
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #268 Data del Post: 06.06.2019 alle ore 06:15:20 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 05.06.2019 alle ore 05:58:49, tom_anad wrote:

Se poi intendi che la polemica è l'approfondimento di ciò che è scritto, bè allora, si può anche sfociare nella polemica, ma non fine a se stessa, solo per investigare.

 
No, negli approfondimenti no e ci mancherebbe.
Le diversità di vedute deve servire a far valutare, non ad affannarsi a convincere i fratelli ad aderire a questa o quell'interpretazione (pre, meso o post tribolazionista che sia). Anche per questo serve leggere le varie interpretazioni teologiche: per poter valutare, confrontare una e l'altra cercando di capire quale sia la più vicina al testo apocalittico, anche se non è facile, tranne che le ipotesi da scartare perchè palesemente fantasiose (del tipo la teoria di Nerone resuscitato per diventare la bestia). Ovviamente tenendo bene in mente che nessun commentario biblico sostituisce la Bibbia).  
 
Loggato
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #269 Data del Post: 06.06.2019 alle ore 06:22:38 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Brava Milla,
Se buttassimo tutti i commentari e chiedessimo l'unzione per comprendere la parola sarebbe edificante.
 
Oltretutto ci sono commentari per tutti i gusti quindi l'unica cosa giusta è la parola, applicando quello che essa dice senza andare "oltre ciò che è scritto".
(È una raccomandazione biblica  Vai vai!
Loggato
Pagine: 1 ... 16 17 18 19 20  ...  67 · torna su · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti