Progetto Archippo Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Vita di chiesa e cammino cristiano
   Attualità a confronto con la Bibbia
(Moderatori: andreiu, ilcuorebatte, Marmar)
   Il marchio della bestia  
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 ... 12 13 14 15 16  ...  47 · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Il marchio della bestia    (letto 25819 volte)
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7125
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #195 Data del Post: 11.05.2019 alle ore 10:41:11 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Io mi rilasserei, non fasciamoci la testa prima di averla rotta. Il marchio lo riceve chi adora la Bestia, e quello è un fatto che ha che fare con i nostri pensieri e con il cuore degli umani. Chi non l'adora sarà perseguitato.
 
Ci sono evidenze che tutto ciò accadrà dopo che la G. T. sarà iniziata, quindi mi concentrerei su come non rimanere in essa, ma andare ad incontrare il Signore nell'aria.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Rob2018
Membro
***



W questo FORUM!!!

   


Posts: 64
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #196 Data del Post: 11.05.2019 alle ore 12:46:04 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

La difficoltà Marmar secondo me non riguarda tanto la decisione o meno di accettare il marchio, ma di vedere la Bestia.
Credo che entrambi i fenomeni sono a stretto contatto, se si vede la Bestia non si accetta il marchio, se non la si vede automaticamente lo si accetta.
 
Il punto è che la Bestia non appare "bestia" a tutti, per alcuni è quanto di più fantastico ci possa essere se non addirittura l'obiettivo da raggiungere.
Ora la mia conoscenza della Bibbia è limitata e quindi chiedo a chi è più esperto di me: "si può ipotizzare che il tempo preparatorio della Bestia e di conseguenza il tempo in cui proporre il suo marchio, sia antecedente di molto (vari decenni almeno) all'effettivo svolgersi degli eventi principali?"
 
N.B.: andando a ritroso nel thread mi sembra di scorgere che il termine "adorare" a volte viene usato come sinonimo di "venerare", che per certi versi non è errato, ma può portare fuori dal concetto.
Il sinonimo che trovo più corretto di "adorare" in questo caso è "bramare", considerando il fatto che non si vede quello che in realtà è.
Quindi non si tratta d adorare un visibile cattivo per paura o sotto minaccia, ma di adorare per puro piacere e volontà un apparente buono.
« Ultima modifica: 11.05.2019 alle ore 14:58:38 by Rob2018 » Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7125
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #197 Data del Post: 11.05.2019 alle ore 16:33:19 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Copio ed incollo un post trovato su FB. E' firmato in calce. Non dico che abbia trovato la soluzione, forse non è come pensa chi l'ha scritto; però per qualcuno può essere davvero illuminante.
 
"Non nutrite dentro di voi energie contrarie a quelle che volete si diffondano veramente sul pianeta. Se volete un mondo senza aggressività, non siate aggressivi. Se volete un mondo libero, smettetela di sentirvi prigionieri, perché la prigione è sempre una psico-prigione e origina dall’interno di voi stessi.
 
I maestri hanno già previsto una stretta della morsa del controllo in questo periodo storico. Ma sappiate che siamo osservati e assistiti. Non siamo soli. Questo periodo è un test. Il vostro compito non è rovesciare il Sistema, ma restare “dritti in mezzo alle rovine”. Incorruttibili, centrati, privi di paura e odio. Così diventate davvero imprevedibili e quindi pericolosi per il Sistema.
 
Quello dei vaccini è solo un esempio. Io la considero più una “marchiatura psicologica” che un problema di salute. Il problema infatti non è la scientificità delle dichiarazioni che vengono fatte da ambo le parti, ma si tratta di accettare o non accettare dentro di sé il “marchio del Sistema”. Questo è molto più importante. Si tratta di dichiarare di avere o non avere una completa fiducia nel Sistema. Si tratta di affidare o non affidare la salute dei propri figli a un apparato scientifico/medico/politico/finanziario, nel quale evidentemente si crede ciecamente.
 
È un momento in cui siete chiamati a fare una scelta importante: dentro o fuori, accettando le conseguenze che possono derivare da entrambe le scelte.
 
Il punto, infatti, non sta nel combattere il Sistema, ma nella vostra capacità di aggirarlo e di sfruttarne le pecche (gli strappi nella rete). Per chi non vuole accettare determinate condizioni, c’è sempre e ci sarà sempre il modo di farlo (ricordate: non siamo soli), ma non sarà così semplice come accettarle. Costerà di più... in tutti i sensi. Ma non dovete entrare in una psicologia di paura, rabbia e contrapposizione, altrimenti vi gonfierete e non passerete più attraverso gli strappi della rete.
 
Sto constatando che gli ultimi eventi hanno portato alla nascita di scuole parentali e comunità autosufficienti. Questa è la strada giusta. Fino ad oggi avete dormito, sperando che questo momento sarebbe stato rimandato all’infinito, sperando che, in fondo, fossero tutte esagerazioni dei complottisti. Ma la Lorenzin, suo malgrado, vi sta risvegliando alla realtà dei fatti: questo pianeta è saldamente nelle mani di qualcuno che vuole un’umanità asservita – malata fisicamente e succube psicologicamente.
 
Adesso non si tratta di combattere ciò che c’è, bensì di creare il nuovo: una società dentro la società. Una rete di piccole comunità autosufficienti diffuse lungo tutto il territorio, all’interno delle quali non importa che i bambini abbiano il benestare dell’autorità scolastica per operare nel mondo. Questi bambini diventeranno adulti totalmente differenti da noi. Non saranno laureati, semplicemente perché non ne avranno bisogno. Nei prossimi anni la laurea non varrà più nulla e solo le qualità interiori decideranno del futuro dei nostri figli. Loro sono la nuova specie che abiterà la Terra. Ripeto: abbiate il coraggio di osare, perché siamo sostenuti. Ma abbandonate la rabbia, smettete di crogiolarvi nel “senso di ingiustizia”, perché sono entrambi frutto della paura, ossia zavorre che vi tengono ancorati a terra impedendovi di volare."
 
Salvatore Brizzi
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7125
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #198 Data del Post: 11.05.2019 alle ore 17:43:42 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Doveva solo servire a far riflettere su cosa si potrebbe nascondere dietro un marchio. Ovviamente si discosta da ciò che la Bibbia ci presenta.
 
Comunque non credo che chi ha fiducia in Cristo e si tiene lontano dal mondo possa correre rischi, non ci è richiesto altro per scampare, se non l'affetto che ci deve legare in prima istanza al Padre ed al Figlio, e poi, di conseguenza l'un l'altro.
 
Questo dovrebbe essere un antidoto più che sufficiente a venirne fuori.
 
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 385
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #199 Data del Post: 12.05.2019 alle ore 07:08:46 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

cara leona
la bibbia è ciclica nelle profezie, ma questo non legittima la confusione.
Il marchio della bestia (quello di ui parliamo) è quello che sarà reso obbligatorio dopo la venuta della bestia che sale dal mare da parte della bestia che sale dalla terra.
Di questa profezia stiamo parlando e quindi sarà attuale dopo la comparsa dell'anticristo, o meglio della rivelazione dell'anticristo.
 
.
. E le fu dato potere di agire per quarantadue mesi. 6 Essa aprì la bocca per bestemmiare contro Dio, per bestemmiare il suo nome, il suo tabernacolo e quelli che abitano nel cielo. 7 Le fu pure dato di far guerra ai santi e di vincerli, di avere autorità sopra ogni tribù, popolo, lingua e nazione. . E le fu dato potere di agire per quarantadue mesi. 6 Essa aprì la bocca per bestemmiare contro Dio, per bestemmiare il suo nome, il suo tabernacolo e quelli che abitano nel cielo. 7 Le fu pure dato di far guerra ai santi e di vincerli, di avere autorità sopra ogni tribù, popolo, lingua e nazione. . E le fu dato potere di agire per quarantadue mesi. 6 Essa aprì la bocca per bestemmiare contro Dio, per bestemmiare il suo nome, il suo tabernacolo e quelli che abitano nel cielo. 7 Le fu pure dato di far guerra ai santi e di vincerli, di avere autorità sopra ogni tribù, popolo, lingua e nazione. . E le fu dato potere di agire per quarantadue mesi. 6 Essa aprì la bocca per bestemmiare contro Dio, per bestemmiare il suo nome, il suo tabernacolo e quelli che abitano nel cielo. 7 Le fu pure dato di far guerra ai santi e di vincerli, di avere autorità sopra ogni tribù, popolo, lingua e nazione. . E le fu dato potere di agire per quarantadue mesi. 6 Essa aprì la bocca per bestemmiare contro Dio, per bestemmiare il suo nome, il suo tabernacolo e quelli che abitano nel cielo. 7 Le fu pure dato di far guerra ai santi e di vincerli, di avere autorità sopra ogni tribù, popolo, lingua e nazione. . E le fu dato potere di agire per quarantadue mesi. 6 Essa aprì la bocca per bestemmiare contro Dio, per bestemmiare il suo nome, il suo tabernacolo e quelli che abitano nel cielo. 7 Le fu pure dato di far guerra ai santi e di vincerli, di avere autorità sopra ogni tribù, popolo, lingua e nazione. . E le fu dato potere di agire per quarantadue mesi. 6 Essa aprì la bocca per bestemmiare contro Dio, per bestemmiare il suo nome, il suo tabernacolo e quelli che abitano nel cielo. 7 Le fu pure dato di far guerra ai santi e di vincerli, di avere autorità sopra ogni tribù, popolo, lingua e nazione. . E le fu dato potere di agire per quarantadue mesi. 6 Essa aprì la bocca per bestemmiare contro Dio, per bestemmiare il suo nome, il suo tabernacolo e quelli che abitano nel cielo. 7 Le fu pure dato di far guerra ai santi e di vincerli, di avere autorità sopra ogni tribù, popolo, lingua e nazione. . E le fu dato potere di agire per quarantadue mesi. 6 Essa aprì la bocca per bestemmiare contro Dio, per bestemmiare il suo nome, il suo tabernacolo e quelli che abitano nel cielo. 7 Le fu pure dato di far guerra ai santi e di vincerli, di avere autorità sopra ogni tribù, popolo, lingua e nazione. . E le fu dato potere di agire per quarantadue mesi. 6 Essa aprì la bocca per bestemmiare contro Dio, per bestemmiare il suo nome, il suo tabernacolo e quelli che abitano nel cielo. 7 Le fu pure dato di far guerra ai santi e di vincerli, di avere autorità sopra ogni tribù, popolo, lingua e nazione. . E le fu dato potere di agire per quarantadue mesi. 6 Essa aprì la bocca per bestemmiare contro Dio, per bestemmiare il suo nome, il suo tabernacolo e quelli che abitano nel cielo. 7 Le fu pure dato di far guerra ai santi e di vincerli, di avere autorità sopra ogni tribù, popolo, lingua e nazione. . E le fu dato potere di agire per quarantadue mesi. 6 Essa aprì la bocca per bestemmiare contro Dio, per bestemmiare il suo nome, il suo tabernacolo e quelli che abitano nel cielo. 7 Le fu pure dato di far guerra ai santi e di vincerli, di avere autorità sopra ogni tribù, popolo, lingua e nazione. . E le fu dato potere di agire per quarantadue mesi. 6 Essa aprì la bocca per bestemmiare contro Dio, per bestemmiare il suo nome, il suo tabernacolo e quelli che abitano nel cielo. 7 Le fu pure dato di far guerra ai santi e di vincerli, di avere autorità sopra ogni tribù, popolo, lingua e nazione. . E le fu dato potere di agire per quarantadue mesi. 6 Essa aprì la bocca per bestemmiare contro Dio, per bestemmiare il suo nome, il suo tabernacolo e quelli che abitano nel cielo. 7 Le fu pure dato di far guerra ai santi e di vincerli, di avere autorità sopra ogni tribù, popolo, lingua e nazione.

 
Il marchio di cui parliamo durerà 42 mesi dopodiché sappiamo che Gesù tornerà e il male sarà distrutto.
Il marchio di cui tu parli, quello messo agli ebrei dal nazismo,  riguarda altre studi.
 
vorrei anche chiedere: cosa significa che non si potrà né comprare né vendere?
« Ultima modifica: 12.05.2019 alle ore 07:20:40 by tom_anad » Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7125
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #200 Data del Post: 12.05.2019 alle ore 08:08:58 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Il ritorno di Cristo non è da considerare un evento, ma un periodo, quello che va dalla risurrezione dei morti in Cristo, a quello della vittoria finale ad Armagedon.
 
Del resto anche la sua prima venuta è stata un periodo, da quello del suo battesimo a quello della sua ascesa.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 385
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #201 Data del Post: 12.05.2019 alle ore 10:53:54 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

certo marmar,
è il periodo indicato in Daniele 12 ed è la differenza tra i 1260 giorni del versetto 7 (tre tempi e mezzo ossia 1260 giorni), e i 1335 giorni dell'ultimo versetto, il 13.
C'è un'ulteriore confronto in ordine agli eventi con i 1290 giorni del versetto 11
 
shalom
Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7125
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #202 Data del Post: 12.05.2019 alle ore 13:08:35 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Io amplierei di più il tempo fino a comprendere anche i 1260 giorni, così com'è stato nella sua prima venuta. Ma si tratta di un mio punto di vista.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 385
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #203 Data del Post: 12.05.2019 alle ore 14:00:11 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

caro marmar, hai scritto
Io amplierei di più il tempo fino a comprendere anche i 1260 giorni, così com'è stato nella sua prima venuta. Ma si tratta di un mio punto di vista.
sono d'accordo, se hai già qualcosa di scritto (o studiato) inizia tu (ti dò del tu caro fratello), altrimenti posso farlo io
 
« Ultima modifica: 12.05.2019 alle ore 14:07:53 by tom_anad » Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7125
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #204 Data del Post: 12.05.2019 alle ore 14:07:55 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Inizierei da qui:
 
http://www.marmari.org/apocalisse-037/rapimento/ritorno.htm
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7125
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #205 Data del Post: 27.05.2019 alle ore 16:18:50 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Interessantissimo.
 
https://youtu.be/HRkVLmaHUqU
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Milla
Membro familiare
****





   
WWW   

Posts: 445
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #206 Data del Post: 29.05.2019 alle ore 07:15:48 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 11.05.2019 alle ore 12:46:04, Rob2018 wrote:
La difficoltà Marmar secondo me non riguarda tanto la decisione o meno di accettare il marchio, ma di vedere la Bestia.
Credo che entrambi i fenomeni sono a stretto contatto, se si vede la Bestia non si accetta il marchio, se non la si vede automaticamente lo si accetta.
 
Il punto è che la Bestia non appare "bestia" a tutti, per alcuni è quanto di più fantastico ci possa essere se non addirittura l'obiettivo da raggiungere.
Ora la mia conoscenza della Bibbia è limitata e quindi chiedo a chi è più esperto di me: "si può ipotizzare che il tempo preparatorio della Bestia e di conseguenza il tempo in cui proporre il suo marchio, sia antecedente di molto (vari decenni almeno) all'effettivo svolgersi degli eventi principali?"
 
N.B.: andando a ritroso nel thread mi sembra di scorgere che il termine "adorare" a volte viene usato come sinonimo di "venerare", che per certi versi non è errato, ma può portare fuori dal concetto.
Il sinonimo che trovo più corretto di "adorare" in questo caso è "bramare", considerando il fatto che non si vede quello che in realtà è.
Quindi non si tratta d adorare un visibile cattivo per paura o sotto minaccia, ma di adorare per puro piacere e volontà un apparente buono.

 
Forse troverai questa risposta un po' troppo calvinista, ma chi è predestinato riconoscerà la bestia.  
D'altra parte, se fosse veramente come scrivi, il nostro futuro eterno sarebbe sommamente arbitrario e perfino indipendente dall'avere o meno accettato Gesù, dato che l'unica cosa che conterebbe per essere salvati è una capacità o sapienza non comune nel riuscire a individuare la bestia, cosa che appunto non riuscirebbero a fare svariati credenti se non superdotati. Insomma, ipotesi ben poco verosimile, anche se non ritengo affatto di avere la verità in mano. L'Apocalisse è di difficile interpretazione, nessuno di noi lo può negare.
Loggato
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 385
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #207 Data del Post: 30.05.2019 alle ore 06:10:35 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

cari ragazzi (o meglio fratelli e sorelle in Cristo), non giochiamo sul marchio della bestia ipotizzando le cose più fantasiose possibili.
Il marchio, a prescindere cosa posa essere, non permetterà a chi non l'ha ricevuto di comprare e vendere.
Quindi non venite a dirmi che sarà difficile riconoscerlo.
Sarà semplicissimo, la moneta elettronica prevaricato sul RFID (microchip).
Quando per poter fare la spesa, ritirare lo stipendio, la pensione, i risparmi chiederanno che noi dobbiamo avere il chip con i nostri dati sulla mano, bè.... questo è il marchio della bestia.....
Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7125
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #208 Data del Post: 30.05.2019 alle ore 07:15:02 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Il marchio ha a che fare con l'adorazione della Bestia, con qualcosa di spirituale, che il microchip non è.
 
Comunque la chiesa, in quei giorni, sarà già in cielo.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7125
Re: Il marchio della bestia  
« Rispondi #209 Data del Post: 30.05.2019 alle ore 07:52:48 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Dove cercare i marchiati in fronte?
 
Io proverei a guardare da queste parti.
 
https://telegra.ph/Barnard-attenti-a-quei-30-05-28?fbclid=IwAR3ppsnzWgnC OJzfeNP-bCC94AGO5lPnPZAeVYbJ3g5zeIu6hGzMjrdpvz4
 
Quelli sulla mano destra tra le vaste schiere dei sottoposti.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Pagine: 1 ... 12 13 14 15 16  ...  47 · torna su · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti