Quale unità? Chiese in rete a confronto Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Chi sono i cristiani evangelici? Cosa dice la Bibbia? - Rispondono i moderatori
   Chi sono e cosa credono i cristiani evangelici?
(Moderatori: elovzu, ilcuorebatte, andreiu, Asaf, Marmar)
   Bibbia LXX
« Nessun Topic | Prossimo Topic »
Pagine: 1  · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Bibbia LXX  (letto 329 volte)
pino-rinato
Osservatore
*



Il logos si è fatto carne, l’invisibile... icona!

   


Posts: 16
Bibbia LXX
« Data del Post: 21.02.2019 alle ore 23:56:43 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ho spostato la domanda in questa discussione perchè in quellla già aperta sul tema della Settanta, non posso ovviamente accedere
 

on 20.02.2019 alle ore 17:05:43, Virtuale wrote:

Mi è nata una domanda...ma sentiti libero anche di non rispondere se vuoi...fai come vuoi, naturalmente :
 
Come fai a sapere che la Bibbia è nata con 73 libri mentre io so che è nata con 66 librii ?

 
Perchè da sempre la Chiesa li ha utilizzati e questo nonostante le decisioni di Jamnia che peró per un cristiano non sono normative essendo normativa la Chiesa che attraverso dibattiti e confronti ha riconosciuto come validi ed ispirati i 27 del NT ed i 46 dell’AT
« Ultima modifica: 22.02.2019 alle ore 00:00:56 by pino-rinato » Loggato

λόγος...σάρξ, ἀοράτῳ...εἰκὼν!
pino-rinato
Osservatore
*



Il logos si è fatto carne, l’invisibile... icona!

   


Posts: 16
Re: Bibbia LXX
« Rispondi #1 Data del Post: 22.02.2019 alle ore 11:19:24 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Comunque giusto per non rimanere troppo nel superficiale, risulta che le Bibbie fino al 1827 avessero tutti i libri e solo dopo quella data la Società biblica britannica, per una conroversia con la Società di Edimburgo, tolse definitivamente i 7 libri dalla Bibbia, persino Lutero e gli altri traduttori pur non ritenendo questi libri ispirati, li hanno tenuti. Le cose cambiarono solo dopo il 1827 ma prima di tale data e per i secoli precedenti, i libri c’erano ed erano ritenuti Parola di Dio.
 
La prima attestazione ufficiale del canone completo è del 382 d. C. Con papa Damaso I.
 
Ma come già detto altrove, i libri venivano letti anche dalla Chiesa apostolica tanto che il NT è pieno di citazioni dirette e indirette dei 7 libri deuterocanonici oltre che degli altri libri della LXX.
 
Quindi il problema non è “ chi e perchè ha aggiunto i 7 libri” ma “ chi e perchè li ha tolti “ cosa avvenuta solo nel 1827.
 
Certo c’erano dei padri della Chiesa che erano per il canone di Jamnia, ma la stragrande maggioranza era per la Bibbia completa, Girolamo stesso che era per il canone corto, riconosceva l’usanza della Chiesa per il canone lungo. Egli si sottomise alla consuetudine comune di leggerli tutti e considerarli Parola di Dio.
 
Poi per noi cattolici non si pone neanche lontanamente il problema, come la Chiesa attraverso l’assistenza della Spirito Santo ( At 15,28) ha riconosciuto inquanto usati nel culto e conformi alla Tradizione della Chiesa ( 2 Tess 2,15), ha riconosciuti i 27 del NT, così ha fatto con i 46 dell’ AT.
 
Nulla è stato aggiunto, ma è stato tolto ( Ap 22,19)
Loggato

λόγος...σάρξ, ἀοράτῳ...εἰκὼν!
pino-rinato
Osservatore
*



Il logos si è fatto carne, l’invisibile... icona!

   


Posts: 16
Re: Bibbia LXX
« Rispondi #2 Data del Post: 15.03.2019 alle ore 07:15:45 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Qui una lista di citazioni dirette e indirette dei 7 deuterocanonici nel NT
 
Mt
6:12  e rimetti a noi i nostri debiti come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori
Siracide
28:2  Perdona l’offesa al tuo prossimo e per la tua preghiera ti saranno rimessi i peccati
 
2 Cor
9,7  Ciascuno dia secondo quanto ha deciso nel suo cuore, non con tristezza né per forza, perché Dio ama chi dona con gioia.
9:8  Del resto, Dio ha potere di far abbondare in voi ogni grazia perché, avendo sempre il necessario in tutto, possiate compiere generosamente tutte le opere di bene
Siracide
35:11  In ogni offerta mostra lieto il tuo volto, con gioia consacra la tua decima.
35:12  Da’ all’Altissimo secondo il dono da lui ricevuto, e con occhio contento, secondo la tua possibilità,
35:13  perché il Signore è uno che ripaga e ti restituirà sette volte tanto
 
Col  
1,15 Egli è immagine (εἰκὼν) del Dio invisibile,
Sap  
7:26  È riflesso della luce perenne, uno specchio senza macchia dell’attività di Dio e immagine (εἰκὼν) della sua bontà
 
Mt  
15:18  Invece ciò che esce dalla bocca proviene dal cuore.
Mt  
12:34  La bocca infatti esprime ciò che dal cuore sovrabbonda
Sir  
27:6 così la parola rivela i pensieri del cuore
 
2 Tm  
4:8  Ora mi resta soltanto la corona di giustizia che il Signore, il giudice giusto, mi consegnerà in quel giorno; non solo a me
Sap  
5:16  Per questo riceveranno una magnifica corona regale, un bel diadema dalle mani del Signore, perché li proteggerà con la destra, con il braccio farà loro da scudo
 
1 Cor  
10:20  No, ma dico che quei sacrifici sono offerti ai demòni e non a Dio. Ora, io non voglio che voi entriate in comunione con i demòni
Baruc
 4:7  Avete irritato il vostro creatore, sacrificando a dèmoni e non a Dio
 
Gc  
1:19  Lo sapete, fratelli miei carissimi: ognuno sia pronto ad ascoltare, lento a parlare e lento all’ira
Sir  
5:11  Sii pronto nell’ascoltare e lento nel dare una risposta
 
Gc  
2:23  E si compì la Scrittura che dice: Abramo credette a Dio e gli fu accreditato come giustizia, ed egli fu chiamato amico di Dio
1Macc  
2:52  Abramo non fu trovato forse fedele nella tentazione e ciò non gli fu accreditato a giustizia?
 
Mt 2,16 - il decreto di Erode di uccidere i bambini innocenti fu profetizzato in  
Sapienza 11,7  
"in punizione di un decreto infanticida".
 
Mt  
16:18  E io a te dico: tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa e le porte degli inferi non prevarranno su di essa
Sap  
16:13  Tu infatti hai potere sulla vita e sulla morte, conduci alle porte del regno dei morti e fai risalire
 
Mt  
27:43  Ha confidato in Dio; lo liberi lui, ora, se gli vuol bene. Ha detto infatti: “Sono Figlio di Dio”!».
27:44  Anche i ladroni crocifissi con lui lo insultavano allo stesso modo
Sap
2:18  Se infatti il giusto è figlio di Dio, egli verrà in suo aiuto e lo libererà dalle mani dei suoi avversari.
2:19  Mettiamolo alla prova con violenze e tormenti, per conoscere la sua mitezza e saggiare il suo spirito di sopportazione.
2:20  Condanniamolo a una morte infamante, perché, secondo le sue parole, il soccorso gli verrà»
 
Rm  
1:19  poiché ciò che di Dio si può conoscere è loro manifesto; Dio stesso lo ha manifestato a loro.
1:20  Infatti le sue perfezioni invisibili, ossia la sua eterna potenza e divinità, vengono contemplate e comprese dalla creazione del mondo attraverso le opere da lui compiute. Essi dunque non hanno alcun motivo di scusa
Sap  
13:1  Davvero vani per natura tutti gli uomini che vivevano nell’ignoranza di Dio, e dai beni visibili non furono capaci di riconoscere colui che è, né, esaminandone le opere, riconobbero l’artefice
13:8  Neppure costoro però sono scusabili
 
Rm  
9:21  Forse il vasaio non è padrone dell’argilla, per fare con la medesima pasta un vaso per uso nobile e uno per uso volgare
Sap  
15:7  Un vasaio, impastando con fatica la terra molle, plasma per il nostro uso ogni vaso. Ma con il medesimo fango modella i vasi che servono per usi nobili e quelli per usi contrari, tutti allo stesso modo; quale debba essere l’uso di ognuno di essi lo giudica colui che lavora l’argilla
 
Lc  
1:52  ha rovesciato i potenti dai troni, ha innalzato gli umili
Sir  
10:14  Il Signore ha rovesciato i troni dei potenti, al loro posto ha fatto sedere i miti
 
1 Cor.  
15,29 - se non ci fosse la resurrezione, sarebbe sciocco farsi battezzare per conto degli altri, in riferimento a  
2 Maccabei  
12:43  Poi fatta una colletta, con tanto a testa, per circa duemila dracme d’argento, le inviò a Gerusalemme perché fosse offerto un sacrificio per il peccato, compiendo così un’azione molto buona e nobile, suggerita dal pensiero della risurrezione.
12:44  Perché, se non avesse avuto ferma fiducia che i caduti sarebbero risuscitati, sarebbe stato superfluo e vano pregare per i morti
 
1 Tm  
2:14  e non Adamo fu ingannato, ma chi si rese colpevole di trasgressione fu la donna, che si lasciò sedurre.
Sir
25:24  Dalla donna ha inizio il peccato e per causa sua tutti moriamo.
 
Ap
1:4  Giovanni, alle sette Chiese che sono in Asia: grazia a voi e pace da Colui che è, che era e che viene, e dai sette spiriti che stanno davanti al suo trono,
Tb
12:15  Io sono Raffaele, uno dei sette angeli che sono sempre pronti a entrare alla presenza della gloria del Signore».
 
Mt  
7:12  Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro: questa infatti è la Legge e i Profeti
Tb  
4:15  Non fare a nessuno ciò che non piace a te
 
Mt  
9:36  Vedendo le folle, ne sentì compassione, perché erano stanche e sfinite come pecore che non hanno pastore
Giuditta  
11:19 ... Tu li condurrai via come pecore senza pastore
 
1Pt  
4:8  Soprattutto conservate tra voi una carità fervente, perché la carità copre una moltitudine di peccati
Gc  
5:20  costui sappia che chi riconduce un peccatore dalla sua via di errore lo salverà dalla morte e coprirà una moltitudine di peccati
Tb  
12:9  L’elemosina salva dalla morte e purifica da ogni peccato. Coloro che fanno l’elemosina godranno lunga vita
 
Atti
 12, 22 La folla acclamava: "Voce di un dio e non di un uomo!". 23Ma improvvisamente un angelo del Signore lo colpì, perché non aveva dato gloria a Dio; ed egli, divorato dai vermi, spirò.
2 Macc
9:9  a tal punto che nel corpo di quell’empio si formavano i vermi e, mentre era ancora vivo, le sue carni, fra spasimi e dolori, cadevano a brandelli e l’esercito era tutto nauseato dal fetore e dal marciume di lui
 
Atti  
16,14 una credente in Dio, e il Signore le aprì il cuore per aderire alle parole di Paolo.
2 Macc  
1:4  Vi apra il cuore alla sua legge e ai suoi precetti e vi conceda pace
 
Rm  
15:4  in virtù della perseveranza e della consolazione che provengono dalle Scritture, teniamo viva la speranza
1 Macc
12:9  Noi dunque, pur non avendone bisogno, avendo a conforto le scritture sacre che sono nelle nostre mani
 
Ef
4:24  e a rivestire l’uomo nuovo, creato secondo Dio nella giustizia e nella vera santità
Sap
9:3  e governasse il mondo con santità e giustizia ed esercitasse il giudizio con animo retto
Loggato

λόγος...σάρξ, ἀοράτῳ...εἰκὼν!
Marmar
Admin
*****




Dio è buono

   
WWW   

Posts: 6775
Re: Bibbia LXX
« Rispondi #3 Data del Post: 15.03.2019 alle ore 09:17:01 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Il cristianesimo è nato in una cultura già sviluppata. Non è che prima che nascesse, in Israele, fossero tutti Marxisti-Leninisti, e l'avvento di Cristo l'avesse trasformato in pieno.  
 
Tutto era già pronto per il suo arrivo, lo stavano aspettando da tempo, l'Antico testamento era propedeutico alla sua venuta, ed anche il pensiero delle persone  comuni rispecchiava questa tendenza.  
 
Non c'era bisogno di essere profeti per pensare che l'amore tra le persone fosse il bene supremo, così come quello per il Creatore. Ciò non toglie, però, che i libri che anche oggi vengono scritti sull'argomento, sia buoni, sia meno, debbano far parte del canone.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Pagine: 1  · torna su · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Nessun Topic | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti