Progetto Archippo Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Benvenuti
   4 chiacchiere tra amici
(Moderatori: saren, andreiu)
   L'adulterio, ma solo nel pensiero
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 2  · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: L'adulterio, ma solo nel pensiero  (letto 551 volte)
Leona
Membro
***



W questo FORUM!!!

   


Posts: 84
L'adulterio, ma solo nel pensiero
« Data del Post: 18.10.2018 alle ore 17:22:25 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Poichè non mi è stato possibile entrare nella discussione, devo aprire un post qui per dire a Sandro  che è andarsi a cercare difficoltà mettendo la frase dove la masturbazione può essere fatta con la mano e col piede.
 
Ne ho sentite tante, ma questa mi giunge nuova.
 
Dai siamo seri.
 
Loggato
Leona
Membro
***



W questo FORUM!!!

   


Posts: 84
Re: L'adulterio, ma solo nel pensiero
« Rispondi #1 Data del Post: 18.10.2018 alle ore 17:58:02 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

In merito al peccato di adulterio, desidero anch'io partecipare alla discussione anche se in generale gli uomini ritengono di essere i soli destinatari di  esortazioni in merito. Ebbene no, anche noi donne siamo tentate nel cuore da desideri che ci porterebbero a compiere il peccato di adulterio.
 
La tentazione è sempre con noi, poiché il maligno tenta tutti, uomini e donne.  
Ma essere tentati, tramite suggestioni esterne, non ritengo sia peccato se noi combattiamo queste suggestioni con  la preghiera, disciplinandoci.  Peccato è cedere alla suggestione creando nel nostro cuore pensieri e situazioni di concupiscenza nei quali ci crogioliamo traendone piacere.
 
“Ciascuno è tentato dalla propria concupiscenza che lo attrae e lo seduce; poi la concupiscenza quando ha concepito, partorisce il peccato; ed il peccato quando è compiuto, partorisce la morte”
GC 1, 14-15.
 
E poi non dimentichiamo che proprio nel Padre nostro, Gesù ci insegna a rivolgerci direttamente al Signore per allontanare da noi la tentazione e liberarci dal maligno.  
 
“Se tu parti alla ricerca della verità, impara soprattutto
la disciplina dei sensi e dell'anima, affinchè i desideri
e le tue membra non ti portino ora qui ora là.
Casti siano il tuo spirito e il tuo corpo,
a te pienamente sottomessi
e ubbidienti, nel cercare la meta che è loro assegnata.
Nessuno apprende il segreto della libertà,
se non attraverso la disciplina.”
D, Bonhoeffer, Resistenza e resa
Loggato
Sandro_48
Membro familiare
****




W questo FORUM!!!

   
WWW   

Posts: 1538
Re: L'adulterio, ma solo nel pensiero
« Rispondi #2 Data del Post: 18.10.2018 alle ore 20:24:42 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ciao Leona !  
Commenta:
 
http://www.reginamundi.info/catechesi/articolo.asp?codice=126
Loggato

http://studiandolateologia.ning.com
http://consulenzaebraica.forumfree.it
http://forumbiblico.forumfree.it
Leona
Membro
***



W questo FORUM!!!

   


Posts: 84
Re: L'adulterio, ma solo nel pensiero
« Rispondi #3 Data del Post: 19.10.2018 alle ore 00:52:38 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Scusa Sandro, commento volentieri uno scritto o un pensiero. Ma se metti un link dove il testo mi prende tanto tempo per leggere e comprendere, questo non mi invoglia molto dato che non ho poi così tanto tempo a mia disposizione. Perche non sintetizzi il testo?
 Sorriso Sorriso Sorriso
Loggato
Sandro_48
Membro familiare
****




W questo FORUM!!!

   
WWW   

Posts: 1538
Re: L'adulterio, ma solo nel pensiero
« Rispondi #4 Data del Post: 19.10.2018 alle ore 01:33:12 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 19.10.2018 alle ore 00:52:38, Leona wrote:
Scusa Sandro, commento volentieri uno scritto o un pensiero. Ma se metti un link dove il testo mi prende tanto tempo per leggere e comprendere, questo non mi invoglia molto dato che non ho poi così tanto tempo a mia disposizione. Perche non sintetizzi il testo?
 :-) :-) :-)

IL pensiero è questo: cosa ne pensi della castità forzata? Secondo gli psichiatri produce sensi di colpa che possono sfociare in delirio.  Non credo che tu con 50 anni di matrimonio vi abbia ricorso mai; o mi sbaglio ?
Sandro_48 io sono più di 35 anni che non mi accoppio con mia moglie e ne consegue che talora ricorro alla masturbazione; niente di male, spero. Tu che dici? (volevi partecipare e non dici più niente? )
« Ultima modifica: 19.10.2018 alle ore 14:00:23 by Sandro_48 » Loggato

http://studiandolateologia.ning.com
http://consulenzaebraica.forumfree.it
http://forumbiblico.forumfree.it
Leona
Membro
***



W questo FORUM!!!

   


Posts: 84
Re: L'adulterio, ma solo nel pensiero
« Rispondi #5 Data del Post: 19.10.2018 alle ore 14:03:19 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ciao Sandro, oggi sono di corsa per cui ti chiedo di pazientare. Vorrei leggere l'articolo che hai inviato e cercare tra i libri dei nostri mentori la loro posizione sul tema.
Non vorrei essere nè dogmatica, nè superficiale .
A più tardi.
Loggato
Leona
Membro
***



W questo FORUM!!!

   


Posts: 84
Re: L'adulterio, ma solo nel pensiero
« Rispondi #6 Data del Post: 19.10.2018 alle ore 21:54:53 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ciao Sandro, urca che mattone quello che mi hai indicato. Talmente pesante e lontano dal mio pensiero che l'ho lasciato cadere dopo pochi paragrafi. Ho però fatto alcune ricerche sui commentari biblici che abbiamo in casa, ma stranamente la parola masturbazione non è riportata e non ho trovato commenti a proposito. Mi ricordo tuttavia di aver letto un libro di Martin Lloyd Jones, dove parlava anche di questo tema, ma non so più dove andarlo a cercare.
 
Ho pensato a lungo alla tua situazione e credimi hai tutta la mia comprensione ed affetto, ma non mi sento in grado di esprimere un giudizio.
 
In internet ho trovato diverse prese di posizione sia in inglese che in italiano.
 
In inglese ho trovato il seguente link
https://www.gotquestions.org/masturbate-sin.html
ma non conosco il sito e non so se è affidabile da un punto di vista cristiano. Se qualcuno lo conosce, leggerò volentieri la sua opinione.
 
Poi ho trovato un sito della chiesa valdese italiana (tu ne fai parte vero?) che non condanna la masturbazione. La pastora interpreta il sesso in modo molto largo, totalmente opposto a chi demonizza e condanna la masturbazione.
 
Vorrei raccontarti tre piccoli episodi che (quando ci penso) mi aiutano ancora a pormi delle domande su cosa è giusto e sbagliato agli occhi del nostro Signore.
 
Pensa, il primo ricordo data di 68 anni fa. Alla nascita del mio fratellino io avevo 5 anni e la nonna di Milano era venuta a vedere il nascituro. In camera c'erano nonne e zie e mio fratellino sul lettone. Ad un certo momento ha dovuto essere cambiato e quando le fasce sono state tolte, io devo aver guardato con occhi sgranati quello strano coso tra le sue gambe. Mi ricordo che la nonna ha subito messo la sua mano davanti per impedirmi di vedere. Mi ricordo ancora di questo come una prova di quanto il sesso e gli organi genitali erano considerati peccaminosi a quei tempi.  
 
Poi altri due piccoli episodi che datano di circa 15 anni fa: un giorno il mio primo nipotino che poteva avere meno di due anni, era da me in estate e giocava nella piscinetta nudo. Ad un certo momento non l'ho più visto ed era nascosto dietro una sedia bassa, da dove lui non poteva vedere me a causa dello schienale, ma io vedevo lui accovacciato che si toccava con ambe le mani. Ho fatto finta di niente finchè non è uscito da solo dal suo nascondiglio. Ciò che mi ha stupito in questo caso è che un bimbetto aveva sentito il bisogno di fare qualcosa per sollevare il fastidio che doveva provare ed era andato a nascondersi . Perchè ?  Poi più tardi, quando i nipotini (maschietti) erano due, capitava che in estate si mettessero le mani all'inguine e con tutta naturalezza cominciassero a toccarsi perchè si vedeva una piccola erezione. Non ho mai detto loro che ciò che facevano era brutto, sbagliato o fuori posto ma cercavo di distogliere la loro attenzione con qualcosa di interessante. Questi episodi hanno a che fare col sesso, col peccato (a divenire) o sono normali per togliere un gonfiore che da fastidio?
 
Se questi episodi fossero capitati al tempo di mia nonna, sono certa che i due bimbetti sarebbero stati sgridati e magari picchiati sulle manine e non avrebbero assolutamente capito perchè venivano sgridati e picchiati se si toccavano lì, e non succedeva niente se si toccavano un gomito o una gamba..
 
Sono uscita dal seminato di nuovo?
Loggato
Sandro_48
Membro familiare
****




W questo FORUM!!!

   
WWW   

Posts: 1538
Re: L'adulterio, ma solo nel pensiero
« Rispondi #7 Data del Post: 19.10.2018 alle ore 23:02:17 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

basta che mi dici il sito valdese che hai trovato dove la Pastora non condanna la masturbazione, anzi !
mi basta solo il link.
Grazie.
Sandro_48
si, giuridicamente sono valdese, cioè sono registrato come membro di chiesa.
e i valdesi - mi piace molto-  non hanno l'obbligo di partecipare al culto domenicale ma soltanto di versare il 3% del reddito mensile alla Tavola Valdese che con quel denaro, stipendia i Pastori e le Pastore.  Una volta che verso il 3% sono libero di non andare mai al culto ma di cercare la verità con lo studio biblico. (io sono iscritto fuori corso alla Facoltà Valdese di Teologia) che considero la mia chiesa personale.
Loggato

http://studiandolateologia.ning.com
http://consulenzaebraica.forumfree.it
http://forumbiblico.forumfree.it
Leona
Membro
***



W questo FORUM!!!

   


Posts: 84
Re: L'adulterio, ma solo nel pensiero
« Rispondi #8 Data del Post: 20.10.2018 alle ore 09:56:37 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

ciao Sandro e buon inizio di questo meraviglioso fine settimane dai colori dorati autunnali. (teh! mi sento in vena poetica oggi).
 
https://www.chiesavaldese.org/aria_video_player.php?video_id=40
 
ecco qui sopra  il link della pastora valdese.
 
Ma su questo sito di Evangelici ci sono state una ventina di pagine iniziate nel lontano 2006 in merito al tema. Vedi tu se ti possono interessare.
 
https://www.evangelici.net/cgi-bin/forum/YaBB.pl?board=tabu;action=displ ay;num=1164391293;start=345
 
Comunque in internet si trovano interventi a iosa su questo tema che devi valutare secondo la tua coscienza. Poichè, alla fine, siamo noi soli responsabili davanti a Dio delle nostre azioni e dei nostri pensieri.
Loggato
Sandro_48
Membro familiare
****




W questo FORUM!!!

   
WWW   

Posts: 1538
Re: L'adulterio, ma solo nel pensiero
« Rispondi #9 Data del Post: 20.10.2018 alle ore 10:46:49 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

https://www.chiesavaldese.org/aria_video_player.php?video_id=40  
 
Ottimo, Leona, meglio di così non potevi fare, grazie mille !
Non per niente con i tuoi 50 anni di matrimonio superati,  
sei un' Anziana per tutto ciò che riguarda le cose del matrimonio.
 
Sandro_48
sabato 20 ottobre 2018
« Ultima modifica: 20.10.2018 alle ore 11:27:08 by Sandro_48 » Loggato

http://studiandolateologia.ning.com
http://consulenzaebraica.forumfree.it
http://forumbiblico.forumfree.it
Leona
Membro
***



W questo FORUM!!!

   


Posts: 84
Re: L'adulterio, ma solo nel pensiero
« Rispondi #10 Data del Post: 20.10.2018 alle ore 12:54:08 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

No Sandro ti sbagli. Anche con 50 anni alle spalle, non mi sento per niente anziana nel matrimonio. Anzi, ogni giorno il nostro rapporto deve essere messo in discussione per impedire che diventi noia e ripetizione. Non c'è niente di più fastidioso che una moglie (o un marito) scontata.
Loggato
Sandro_48
Membro familiare
****




W questo FORUM!!!

   
WWW   

Posts: 1538
Re: L'adulterio, ma solo nel pensiero
« Rispondi #11 Data del Post: 20.10.2018 alle ore 15:18:43 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

bè, il rapporto duraturo fra me e mia moglie, non si basa ovviamente su atti sessuali, bensì sulla ricerca di ciò che rende bella e desiderabile la vita e quindi non c'è niente di statico ma è un divenire o una ricerca continua.
 
Sandro_48
 
Ti ringrazio Leona di questo scambio o condivisione di esperienze della vita vissuta.
 
Però Ti capisco Leona: anche il mio rapporto professionale Universitario con la Bibbia diventa una Ripetizione assurda di sempre le stesse cose, fino alla Nausea: Conclusione: la nausea o Rigetto arriva quando su qualcosa abbiamo investito con troppo impegno! (Sic) Pur-troppo. A Te Leona sul Matrimonio, e a me Sandro sulla medesima Bibbia letta e riletta x 16 anni consecutivi, sempre uguale. Però devo Tirare Avanti Fino all'Esame!  
Non c'è niente di più fastidioso che  una Bibbia data per scontata! (sempre capita in un solo modo, e magari con errori di interpretazione).
Sandro_48
[URL]https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2178069032205829&set=a.210967565 9045167&type=3&eid=ARBxsCuOS1fucoEePyfWEDoMVSlmvGeMMDtmNYjyDAWgRvi6e7cfGikXf1_kKW2phTbrV8UOu-_OsSwd[/URL]
Era Proverbi 4:23 = Custodisci il tuo cuore più di ogni altra cosa, poiché da esso provengono le sorgenti della vita.
« Ultima modifica: 21.10.2018 alle ore 00:54:11 by Sandro_48 » Loggato

http://studiandolateologia.ning.com
http://consulenzaebraica.forumfree.it
http://forumbiblico.forumfree.it
Sandro_48
Membro familiare
****




W questo FORUM!!!

   
WWW   

Posts: 1538
Re: L'adulterio, ma solo nel pensiero
« Rispondi #12 Data del Post: 20.10.2018 alle ore 22:19:23 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

[URL]https://www.evangelici.net/cgi-bin/forum/YaBB.pl?board=tabu;action=dis-p -lay;num=1164391293;start=345[/URL]  
 
link trasmesso ai Moderatori di Evangelici, perché io non riesco a visualizzare.
 
[URL]https://www.evangelici.net/cgi-bin/forum/YaBB.pl?board=tabu;action=displ ay;num=1164391293;start=345[/URL]
 
https://www.gotquestions.org/masturbate-sin.html
 
Link gentilmente trasmesso da Leona; non sono molto bravo a tradurre. Proverò.  Sandro_48
« Ultima modifica: 20.10.2018 alle ore 22:55:52 by Sandro_48 » Loggato

http://studiandolateologia.ning.com
http://consulenzaebraica.forumfree.it
http://forumbiblico.forumfree.it
Leona
Membro
***



W questo FORUM!!!

   


Posts: 84
Re: L'adulterio, ma solo nel pensiero
« Rispondi #13 Data del Post: 20.10.2018 alle ore 23:35:02 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Sandro, per leggere il sito di evangelici con il topic del 2006,
va in google e clicca "masturbazione vista dagli evangelici" e lo trovi.
Loggato
Sandro_48
Membro familiare
****




W questo FORUM!!!

   
WWW   

Posts: 1538
Re: L'adulterio, ma solo nel pensiero
« Rispondi #14 Data del Post: 21.10.2018 alle ore 00:52:11 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 20.10.2018 alle ore 23:35:02, Leona wrote:
Sandro, per leggere il sito di evangelici con il topic del 2006,
va in google e clicca "masturbazione vista dagli evangelici" e lo trovi.

Grazie mille Leona: mi sembra che ditando google.com con la voce da te indicata viene fuori un topic di 24 "pagine" del 2006, da leggere quindi con calma perché adesso sono le ore 24,50 di sabato = in pratica è già domenica.
Domani guarderò. Grazie e Buona Notte.
SAndro_48
Oggi domenica 21/10/2018 ho letto il tuo sito in inglese ma mi ha deluso: questa sera ho trovato un commento biblico che mi piace e condivido: è un commento mi pare al capitolo 5 di efesini, , preso da "amici di Riforma.it" su Facebook:
"La lotta, l'"ascesi" è lotta individuale; a tu per tu contro il maligno; ma il cristiano non è una entità a se stante; siamo tutti membra gli uni degli altri e membra di un corpo unico che è il corpo mistico di Cristo. La caduta di uno può condurre alla caduta di un altro e forse di molti; la vittoria di uno può tenere molti altri lontani dal pericolo di cadere. Quando un dardo infuocato del maligno colpisce un fratello può divampare un incendio disastroso per una intera comunità. Il conflitto di cui parla l'apostolo e nel quale siamo tutti impegnati, è cosa che riguarda tutti in prima persona. L'umiliazione dell'uno è una umiliazione per la Chiesa e una sconfitta del Regno di Dio; la vittoria dell'uno è una vittoria della Chiesa ed è un passo innanzi che il Regno di Dio fa verso il suo glorioso compimento. Questa solidarietà nella lotta, nel pericolo, nella sconfitta, nel trionfo, implica naturalmente questa solidarietà nella preghiera, per la quale i cristiani si mantengono a vicenda in quell'assoluta subordinazione a Dio in cui risiede il segreto di ogni vittoria morale. è questo il senso della comunione dei santi, che professiamo ogni domenica recitando il Credo e che ci tiene uniti l'un l'altro, oltre i limiti del tempo, dello spazio e, persino, della morte."
Sandro_48 (commento -mi sembra- anglicano di una chiesa di Roma.)
« Ultima modifica: 21.10.2018 alle ore 23:23:13 by Sandro_48 » Loggato

http://studiandolateologia.ning.com
http://consulenzaebraica.forumfree.it
http://forumbiblico.forumfree.it
Pagine: 1 2  · torna su · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti