Progetto Archippo Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Benvenuti
   4 chiacchiere tra amici
(Moderatori: saren, andreiu)
   L'angolo del buongustaio
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 ... 37 38 39 40 41  ...  50 · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: L'angolo del buongustaio  (letto 54234 volte)
Noah
Membro familiare
****



«Non temere; soltanto continua ad aver fede!»

   


Posts: 11678
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #570 Data del Post: 21.07.2008 alle ore 20:10:14 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

dal momento che la catanese del forum sono per ora solo io vi suggerisco una "chicca" in piu' per la pasta alla norma
 
dopo aver fritto le melanzane , tagliarle a listarelle e mescolarle alla salsa di pomodoro fresco aggiungendo dadini di formaggio a pasta filata e dadini di prosciutto cotto .
mescolare e buon appetito
 
 Amici Amici Ciao Ciao
Loggato


"Signore, da chi ce ne andremo? Tu hai parole di vita eterna. "(Giov. 6:68)
Noah
Membro familiare
****



«Non temere; soltanto continua ad aver fede!»

   


Posts: 11678
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #571 Data del Post: 22.07.2008 alle ore 16:32:58 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

eccovi una delle ricette che la cara enny mi passa via pm direttamente da Napoli
 
 SCALOPPINE ALLA SORRENTINA  
1kg di carne (QUELLO X COTOLETTE)  
farina  
100 g prosciutto cotto  
1 provola  
succo di pomodoro  
burro  
   PREPARAZIONE  
in una padella mettere il burro  
impanare la carne nella fanina intaccare i bordi in modo che non si arriccia,e friggerla leggermente nel burro  salare imburrare una teglia da forno adagiare la carne e su ogniuna fetta mettere un po di prociutto una fettina di provola e un cucchiaio di passata di pomodoro spolverare con un po di sale e un filo di olio infornare 5 minuti prima di servirle in modo che si sciolga la provola , contornarla a piacere (con patate, funghi, verdurine ecc ecc) .  
BUON  APPETITO:  Bacino
 Bacino
Loggato


"Signore, da chi ce ne andremo? Tu hai parole di vita eterna. "(Giov. 6:68)
enny.b
Membro familiare
****




Più bella cosa è dare che ricevere.

   
E-Mail

Posts: 4895
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #572 Data del Post: 12.09.2008 alle ore 08:05:24 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

spaghetti a puveriello'
 
Difficoltà:  
 facile
Porzioni:  
4
Tempo:  
20 m  
Calorie:  
0
 
 
Ingredienti

Spaghetti 80 g Uova 1 Strutto 1 cucchiaio Parmigiano grattugiato q.b.
 
Preparazione
1 Lessate gli spaghetti. Nel frattempo in una padellina mettete lo strutto ( o l'olio di oliva, come da suggerimenti ) e fate un uovo all'occhio di bue. 2 Scolate quindi gli spaghetti ed unitevi l'uovo ed il condimento, aggiungete abbondante parmigiano e mescolate il tutto.
Loggato


" O Dio, in te è la fonte della vita."
Salmo 36 :9
enny.b
Membro familiare
****




Più bella cosa è dare che ricevere.

   
E-Mail

Posts: 4895
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #573 Data del Post: 15.09.2008 alle ore 16:03:06 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

CUOR DI MELA
Attenzione creano dipendenza! Sono troppo buoni e facili, come resistere?!
PREPARAZIONE:
Per evitare bordi troppo grandi privi di ripeno, per la realizzazione dei biscotti mi sono organizzata in questo modo: con uno stampino ho ritagliato dei dischidi pasta; al centro di un primo disco ho messo le mele cotte (lasciando poco bordo, ma lasciandolo!);ho ricoperto con un secondo disco di pasta; ho ritagliato i bordi in eccesso con uno stampino di diametro più piccolo. In questo modo i bordi si sono sigillati proprio a filo con il ripieno.
Spero di essere stata chiara; se non vi ho convinto procedete come vi sembra più comodo; ognuno ha il proprio metodo, l'importante è il risultato ma sopratutto divertirsi.
 
per l'impasto:
 
    * 180 g farina (circa, in quanto potrebbe servirvene anche unp ò in più)
    * 125 g burro
    * 4 tuorli, 1 albume
    * 50 g maizema
    * 140 g zucchero
    * buccia di limone grattuggiata
    * pizzico di sale
 
per il ripieno:
 
    * 3 mele
    * 2 cucchiai rasi di zucchero
    * succo di mezzo limone
    * cannella
 
Per l'impasto: impastare gli ingredienti e lasciare riposare 30' in frigo.Per il ripieno: tagliare a tocchetti le mele e cuocerle con lo zucchero, il succo di limone e la cannella. Spegnere il fuoco quando le mele sono cotte ma non ancora completamente sfatte. Stendere l'impasto e ricavare dei dischi. Riempire gli stessi con il ripieno e ricoprire con altri dischi, sigillare e spennellare con l'albume. Forno 200° per 20' circa.
Loggato


" O Dio, in te è la fonte della vita."
Salmo 36 :9
ycthys
Simpatizzante
**



luca1:37

   
E-Mail

Posts: 27
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #574 Data del Post: 25.09.2008 alle ore 21:16:06 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

un dolcetto per chi a poco tempo e per i pigri in cucina  Sorriso
 
prendete dei pavesini ,spalmateci della nutella ,uniteli per due ,bagnateli un attimo nel caffè,e infine passateli nella farina di cocco. ecco fatto pronti da gustare  Buono!
Loggato

ogni cosa e possibile per chi crede
marco9:36
mary70
Membro familiare
****




Il SIGNORE benedirà il suo popolo dandogli pace.

   


Posts: 3824
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #575 Data del Post: 27.09.2008 alle ore 20:08:17 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

I frollini per la colazione
 
farina 00  grammi 500
zucchero a velo  grammi 130
burro  grammi 110
latte intero  grammi 130
sale  un pizzico
lievito per dolci  1 bustina
vanillina  1/2 bustina
zucchero semolato  q.b.
uovo  1
 
Lavorate insieme tutti gli ingredienti ad eccezione dello zucchero semolato e dell’uovo,impastandoli con il latte. Stendete la pasta in una sfloglia sottile di circa 1/2 dito (o anche meno) e ricavate con le formine i biscotti. Spennellateli con l’uovo sbattuto e spolverizzateli con lo zucchero semolato.Imburrate (ricoprendola con carta da forno) una teglia rettangolare e mettetevi i biscotti.
 
Cuocete in forno caldo a 180° per circa 15/18 minuti .Se li preferite un pò più dolci potete spolverizzarli con un pò di zucchero a velo….
Loggato

Beato chiunque teme l'Eterno e cammina nelle sue vie! (salmo 128:1)
Noah
Membro familiare
****



«Non temere; soltanto continua ad aver fede!»

   


Posts: 11678
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #576 Data del Post: 04.10.2008 alle ore 15:00:16 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

eccovi una ricetta fantastica
 la chiameremo " pasta della sopravvivenza"
 
avete presente quando si manca da casa e al ritorno nel frigo c'è solo una zucchina , un pomodoro  mezza cipolla e un solo spicchio di aglio?
 
foto e ricetta sono "di casa mia"(non potevano mancare le papere)
 Risatina

 
ingredienti : una zucchina verde, mezza cipolla , un pomodoro, uno spicchio di aglio. E naturalmente la pasta
 
mettete in un padellone la zucchina tagliata a cubetti piccolissimi, la cipolla tagliuzzata e il pomodoro fatto a pezzi piccolissimi. L'unico pezzo di aglio lo aggiungete.
Fate soffriggere tutto fin quando le zucchine si ammorbidiscono e prendono un aspetto dorato.
Cuocete la pasta e , una volta scolata , buttatela nel padellone , mescolando il tutto.
Una spolverata di grana(se c'è) et....voilà ..il pranzo l'abbiamo racimolato.
P.s. é buonissima  
 
 Applauso Applauso
Loggato


"Signore, da chi ce ne andremo? Tu hai parole di vita eterna. "(Giov. 6:68)
alle
Admin
*****




"Se perseverate nella mia parola ..." Giov 8:31

   


Posts: 17739
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #577 Data del Post: 22.10.2008 alle ore 12:44:13 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Per rispondere a una ricerca di Ketty,  
 
posto un link a ricetta di
 
torta amalfitana con ricotta e pere.
 
http://www.gennarino.org/tortaricottapere.htm
 
Loggato

" Io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'età presente ".
(Gesù, in Matteo 28:20)
saren
Admin
*****



Dio non gioca a dadi... (Albert Einstein)

   


Posts: 8122
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #578 Data del Post: 23.10.2008 alle ore 09:37:41 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Stanchi del solito formaggio grattugiato sulla pasta?
 
Idea Mettete un cucchiaio d'olio d'oliva in una padellina antiaderente, aggiungete 3-4 cucchiai di pangrattato, un pizzico di sale, pepe a piacere e fate tostare qualche minuto.
 
Poi aggiungetelo alla pasta, come fosse formaggio grattugiato: è ottimo soprattutto con i sughi di pesce, ma anche sulla più "banale" pasta al burro...  Cosa?!
 
In Sicilia lo si usa con la pasta con le sarde, ma senza pepe.
Loggato
mary70
Membro familiare
****




Il SIGNORE benedirà il suo popolo dandogli pace.

   


Posts: 3824
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #579 Data del Post: 25.10.2008 alle ore 23:21:47 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

TORTA DI MELE AFFONDATE
 
Ingredienti:
200 gr di farina
150 gr di zucchero
2 uova
1 confezione di panna da cucina da 200 ml*
1 bustina di lievito
4 cucchiai di olio di semi
2 mele golden
 
Procedimento:
Si sbattono le uova con lo zucchero, si aggiunge l'olio, 1/2 confezione di panna, la farina, il lievito e infine l'altra metà della panna.
Si versa in uno stampo di 22 cm. imburrato e infarinato e si affondano le mele precedentemente tagliate a fette grosse, disposte a raggiera.
Si spolvera di zucchero, cannella e qualche fiocchetto di burro.
Infornare a 180° C per ca. 45 minuti.
Durante la cottura le mele affonderanno un po' e l'impasto si gonfierà tutt'intorno creando un bellissimo disegno.

Loggato

Beato chiunque teme l'Eterno e cammina nelle sue vie! (salmo 128:1)
enny.b
Membro familiare
****




Più bella cosa è dare che ricevere.

   
E-Mail

Posts: 4895
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #580 Data del Post: 26.11.2008 alle ore 08:01:50 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

VagoVisto che siamo quasi a natale   Sorridente e la ricetta degli struffoli c'è quella della pastiera anche ,eccovi un altro dolce facile e bello da vedere e buono da mangiare...
 
 Vai vai!TRONCHETTO DI NATALE

ingredienti:

1 etto di fecola di patate
1/2 etto di farina
1 etto di zucchero
4 uova
2,5 etti di zucchero a velo
1 etto di burro
2,5 etti di cioccolata fondente
3 cucchiai di rum
tasca da pasticcere.

preparazione:

Sbattete i 4 tuorli con lo zucchero e unite la farina, la fecola e gli albumi montati a neve.
Imburrate una teglia da forno e versatevi l'impasto.
Fate cuocere in forno a 200° per 10 minuti.
Dopo averlo tolto dal forno, mettete lo zucchero appoggiate il dolce su un canovaccio, adagiatevi il dolce e arrotolatelo.
In un pentolino sciogliete la cioccolata, il burro, lo zucchero a velo e il rum mescolando in continuazione. Srotolate il dolce, spalmatevi metà del composto e riarrotolatelo.
Ponetelo nel piatto da portata e, con la tasca da pasticcere decorate l'esterno con il cioccolato rimasto, così da farlo sembrare una corteccia. Conservate in frigo.
Loggato


" O Dio, in te è la fonte della vita."
Salmo 36 :9
nicky
Membro familiare
****




E pur si muove!

   
E-Mail

Posts: 1158
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #581 Data del Post: 27.11.2008 alle ore 13:33:45 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Caramelle Mu
 
1 tazza di latte
1 tazza di zucchero
 
mettere in una pentola larga e cuocere girando continuamente con un mestolo a fuoco lento per circa 30 minuti finchè non diventa dorato...
 
mettere su una teglia con sotto carta forno e tagliare a cubetti quando non sono ancora induriti...
 
per farle morbide : aggiungere un pò di panna o burro
 
il procedimento è lo stesso....
 
fanno una bella figura come pensierino natalizio se le mettete in un piccolo sacchetto trasparente con un bel fiocco.
 
Attenzione! bisogna davvero rugare rugare rugare per circa 30 minuti. Se si toglie la massa prima non indurisce...
Loggato

"Non dire a Dio quanto grandi sono i tuoi problemi. Dì piuttosto ai tuoi problemi quanto grande è Dio."
nicky
Membro familiare
****




E pur si muove!

   
E-Mail

Posts: 1158
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #582 Data del Post: 29.11.2008 alle ore 13:39:00 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

a richiesta qui la ricetta delle stelle di cannella:
 
3 bianchi di uova fresche ca. 100g
1 manciata di sale
250 g di zucchero a velo
 
montare il bianco a neve molto ferma, aggiungere lo zucchero e mischiare...di questa massa prendete 1 dl circa e mettetelo da parte.  
 
il resto della massa va messa in una scodella bella grande.
 
aggiungere:  
 
- 1 cucchiaio e mezzo di cannella in polvere
- 1/2 cucchiaio di grappa di ciliegie (deve essere di ciliegia, se no potete sostituire con liquore all'amaretto o anche col Rhum)
- 350 grammi di mandorle tritate  
 
mischiate il tutto con la crema di bianco d'uovo fino che avete un impasto compatto che stendete sul tavolo, ma non con la farina, con lo zucchero per non farlo attaccare al ripiano.
Prendete le formine, io uso le stelle e tiratene fuori quanto ne riuscite.
 
la parte del bianco d'uovo messa da parte fa da glassa pennellate bene la superficie delle stelle e metteteli su una gratta o su dei vassoio con sotto carta forno. Fateli quindi asciugare per circa 5-6 ore. E' molto importante l'asciugatura!
 
Poi infornateli 3-5 min nel forno riscaldato a 250 gradi.  
 
Attenzione: se l'impasto è troppo liquido basta aggiungere più mandorle. Il mio consiglio è mettete metà mandorle e metà cocco grattugiato...vengono buonissime!
 
Si posso anche fare senza glassa e mettere la glassa dopo averli cotti. In tal caso la glassa va fatto con acqua, succo di limone o arancio e zucchero a velo.
 
Vedrete sarà un biscotto di successo ! Sorriso  
 
« Ultima modifica: 29.11.2008 alle ore 13:42:59 by nicky » Loggato

"Non dire a Dio quanto grandi sono i tuoi problemi. Dì piuttosto ai tuoi problemi quanto grande è Dio."
Jessica
Membro familiare
****




Lu 6:48

    ventodistellaJ@hotmail.com


Posts: 576
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #583 Data del Post: 04.12.2008 alle ore 11:47:54 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ciaooo cuoche provetteeee
ho bisogno di un aiutinoooo!!
Sabato viene mio padre a pranzo (per laprima volta nella sua vita mangerà qualcosa cotto da me....storia lunga  Triste  Occhiolino. Visto che mio suocero e mio marito dicono che so cucinare ottimamenteil pesce e che mio padre lo adora mi cimenterò nelle mie ricette classiche (tanto per non sbagliare). Solo che mio padre adora l'astice o grillo e volevo prepararglielo...naturalmente non ne ho mai cotto uno (visti i costi elevati e visto che di solito mio marito e i miei suoceri amano mangiare di più e altro tipo di pesce).
 
Mi potete consigliare come farlo? pensavo di comperarlo surgelato (lo sooo che non è come quello fresco ma qui c'è un ottimo negozio di pesce fresco surgelato che costa poco e almeno l'astece concedetemelo!!).
In alcune ricette ho trovato che si deve cuocere per circa 20m poi tagliarlo a metà e pulirlo (  Labbra sigillate  Occhiolino poi condirlo con cipolla e pomodori...ma in un ristorante lo mangiammo con pomodori cipolla rucola e olive nere con un sughino fantastico.
 
Sapete aiutarmiHu?! Grazieeee
Loggato
mary70
Membro familiare
****




Il SIGNORE benedirà il suo popolo dandogli pace.

   


Posts: 3824
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #584 Data del Post: 06.12.2008 alle ore 22:13:42 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

CARCIOFI ARROSTITI ALLA BRACE
 
Ingredienti:carciofi, sale, pepe, aglio, prezzemolo, olio extravergine di oliva.
 
Preparazione:Lavare i carciofi, lasciando un pò di dorso e lasciar sgocciolare.
 
Aprirli al centro e mettervi all’interno dell’aglio tagliato grossolanamente, del prezzemolo, sale, pepe ed un po’ d’olio.
 
Intanto preparare la fornacella (brace di carboni) e porvi sopra i carciofi, facendoli cuocere lentamente. A cottura ultimata, eliminare le prime foglie e servire.
Loggato

Beato chiunque teme l'Eterno e cammina nelle sue vie! (salmo 128:1)
Pagine: 1 ... 37 38 39 40 41  ...  50 · torna su · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti