Progetto Archippo Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Benvenuti
   4 chiacchiere tra amici
(Moderatori: saren, andreiu)
   L'angolo del buongustaio
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 ... 27 28 29 30 31  ...  50 · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: L'angolo del buongustaio  (letto 54237 volte)
anto
Membro familiare
****






  anto   abbasanta6@hotmail.it
WWW    E-Mail

Posts: 2662
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #420 Data del Post: 10.05.2007 alle ore 14:00:37 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

ho fatto le sfogliatelle napoletane (annina non fucilarmi)
sono a base di pastasfoglia con ripieno di semolino crema pasticcera e canditi.
 

 
SFOGLIATELLE NAPOLETANE  
Ingredienti: 250 gr di ricotta, (l’ho sostituita con crema pasticcera)  150 gr di zucchero a velo, 100 gr di cedro e scorzette d'arancia candite tagliate a pezzettini, 4 dl di latte, un pizzico di sale, 150 di semolino, un pizzico di cannella in polvere, aroma di fiori d'arancio, una bustina di vanillina, 1 uovo.
Ingredienti per la pasta esterna: 3 uova, 1/2 bicchiere di latte, 150 gr. di zucchero, farina q.b., 150 gr. di burro o margarina, una bustina di vaniglia, 1/2 bustina di lievito per dolci
 
Mettere la ricotta  con lo zucchero in una ciotola, unire le scorzette d'arancio e fatela riposare.
Cuocere il semolino nel latte con un po di sale, versandolo a pioggia pian piano per non fare grumi, fatelo cuocere per 5 minuti e anche meno, spegnete e fate raffreddare completamente.
Unire il semolino alla ricotta (non c'è bisogno di passarlo al passaverdura), unite un po di aroma di fior d'arancio, la vaniglia, la cannella, l'uovo e mescolate ben bene il tutto.
Intanto preparate la pasta (la pasta la potete preparare anche molto anticipatamente e tenerla in frigo avvolta in carta trasparente).
Mettete in una ciotola le uova con lo zucchero e montatele con lo sbattitore ( potete farlo anche con la forchetta).
Aggiungete il burro o la margarina a pezzetti e a temperatura ambiente,il latte,il lievito e poi, tanta farina quanto basta per ottenere una bel panetto che verserete sul piano di lavoro.
Continuate se è necessario ad aggiungere altra farina, ma mi raccomando il panetto dev'essere morbido.
Stendete delle pettole di pasta non troppo sottili, al centro mettete un bel cucchiaio di ripieno, piegate su se stessa la pasta e con un bicchiere premete sul ripieno, lasciando una parte del bordo del bicchiere fuori dalla pasta, in modo che quella parte non venga tagliata.
Disponetele su carta forno in una teglia, spennellatele con l'uovo battuto e infornatele a 180 gradi fno a che saranno belle dorate... servitele... spolverate
(presa dal web)
« Ultima modifica: 11.05.2007 alle ore 18:29:41 by anto » Loggato

anto
anto
Membro familiare
****






  anto   abbasanta6@hotmail.it
WWW    E-Mail

Posts: 2662
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #421 Data del Post: 10.05.2007 alle ore 14:05:39 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

e per alle: quello che ti avevo promesso, postare la pietanza che ho fatto oggi:
rotolo di maiale con formaggio e salvia in crema di piselli.
basta prendere delle fettine di carne, farcirle con salvia formaggio sale e pepe arrotolarle a caramella in carta stagnola e infornarle 30 min.
per la crema di piselli: piselli, dadolata di cipolle un po d'acqua 4 min. al microonde, frullare con sale pepe e un filo d'olio. guarnire con piselli interi e foglia di salvia.
 
Loggato

anto
anto
Membro familiare
****






  anto   abbasanta6@hotmail.it
WWW    E-Mail

Posts: 2662
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #422 Data del Post: 24.05.2007 alle ore 06:25:21 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

dedicata alle mie amiche buongustaie la mia torta di rose con la ricetta di francy.
 
50 g. zucchero a velo (ma io uso anche quello normale)
50 g. burro
2 uova intere
400 g. farina
1/2 bicch. latte tiepido
50 g. lievito di b.
1 pizzico di sale
per la crema: 125 g. burro + 100 g. zucchero (passato nel mixer)
Il procedimento è lo stesso. Preparo la pasta con farina, uova, zucchero, burro, lievito sciolto nel latte. La lascio lievitare minimo 1 ora. Preparo la crema con burro e zucchero. Dopo la lievitazione prendo la pasta e la stendo in un rettangolo, spalmo con la crema, arrotolo, taglio i cilindri. Li dispongo in una teglia mettendo le due parti finali al centro (fungono da boccioli). Lascio lievitare ancora 1 ora. Inforno a 200° per circa 20' (ma questo dipende dal forno) Ti consiglio questa torta in purezza senza l'aggiunta di uvetta, cioccolato o quant'altro!!
 
« Ultima modifica: 24.05.2007 alle ore 06:25:50 by anto » Loggato

anto
marco
Amministratore
*****






   
WWW    E-Mail

Posts: 2911
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #423 Data del Post: 25.05.2007 alle ore 16:09:09 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 10.05.2007 alle ore 14:00:37, anto wrote:
ho fatto le sfogliatelle napoletane...

 
onestamente, per fare la pasta sfoglia, quanta abilità e quanto tempo ci vuole?
Loggato

...io sono debole, allora sono forte. (2Corinzi 12:10)
anto
Membro familiare
****






  anto   abbasanta6@hotmail.it
WWW    E-Mail

Posts: 2662
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #424 Data del Post: 25.05.2007 alle ore 16:35:34 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 25.05.2007 alle ore 16:09:09, marco wrote:

 
onestamente, per fare la pasta sfoglia, quanta abilità e quanto tempo ci vuole?

 
solo un po di abilità e il tempo per riposare in frigo, se interessa posto il procedimento qui
Loggato

anto
linchen
Membro onorario
*****




Fin qui l'Eterno ci ha soccorsi! (9/9/2013)

   
WWW   

Posts: 15267
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #425 Data del Post: 25.05.2007 alle ore 16:45:13 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 25.05.2007 alle ore 16:35:34, anto wrote:

 
solo un po di abilità e il tempo per riposare in frigo, se interessa posto il procedimento qui

 
Si...per favore... Applauso
Loggato

l'AMORE edifica!
marco
Amministratore
*****






   
WWW    E-Mail

Posts: 2911
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #426 Data del Post: 25.05.2007 alle ore 17:29:01 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

magari, grazie!
Loggato

...io sono debole, allora sono forte. (2Corinzi 12:10)
saren
Admin
*****



Dio non gioca a dadi... (Albert Einstein)

   


Posts: 8122
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #427 Data del Post: 25.05.2007 alle ore 18:05:08 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Qualcuno aveva già anche postato la ricetta per la pasta frolla?  
 
La pasta sfoglia si può usare anche per lo strudel? Adoro lo strudel!  Vai vai!
Loggato
anto
Membro familiare
****






  anto   abbasanta6@hotmail.it
WWW    E-Mail

Posts: 2662
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #428 Data del Post: 25.05.2007 alle ore 22:15:24 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

in ordine oggi la pasta sfoglia.
200 gr burro  
200gr farina
acqua qb a impastare.
sale un pizzico.
lavorare la farina con l'acqua e un pizzico di sale e lasciar riposare.
stendere la pasta, tagliare il burro a fettine e disporlo sulla sfoglia.
appiattire col mattarello.
piegare la sfoglia in due e distribuire l'altro burro.
appiattire ancora e ripiegare la sfoglia, continuare col restante burro.
mettere in frigo e distendere quando è fredda.
la pasta sfoglia riesce bene se:
si lavora velocemente e con ingredienti freddi.
si usa burro freddo e molto solido, non spalmabile.
si fa riposare in figo, e, quando la si lavora non la si scalda con le mani.
er le sfogliatelle, occorre esercizio, la sfoglia, molto fredda, va tirata sottile e arrotolata a salame, in questa operazione non di deve mai scaldare, si scioglierebbe il burro.
questo rotolo si mette ancora qualche ora in frigo e si taglia a rondelle cui poi verrà data la forma di una cornucopia con l'aiuto del mattarello.
sembra difficile ma non è impossibile.
Loggato

anto
anto
Membro familiare
****






  anto   abbasanta6@hotmail.it
WWW    E-Mail

Posts: 2662
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #429 Data del Post: 25.05.2007 alle ore 22:16:58 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 25.05.2007 alle ore 18:05:08, saren wrote:
Qualcuno aveva già anche postato la ricetta per la pasta frolla?  
 
La pasta sfoglia si può usare anche per lo strudel? Adoro lo strudel!  Vai vai!

 
lo strudel è essenzilmente con la pasta sfoglia, ma di questo, son sicura che l'esperta è la cara sorella anne.
Loggato

anto
saren
Admin
*****



Dio non gioca a dadi... (Albert Einstein)

   


Posts: 8122
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #430 Data del Post: 25.05.2007 alle ore 22:24:01 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Grazie per la ricetta della sfoglia!  Buono!
 
 Ciao Ciao
Loggato
anto
Membro familiare
****






  anto   abbasanta6@hotmail.it
WWW    E-Mail

Posts: 2662
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #431 Data del Post: 26.05.2007 alle ore 06:55:19 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

questo  è un piatto antico, me lo ha tramandato mia nonna paterna.  
si chiama "su succu" gli ingredienti che occorrono per farlo sono:  
del buon brodo fatto con carne di pecora, cipolla, pomodoro secco, sedano, carota, prezzemolo, zafferano.  
del formaggio primosale tagliato a fettine.  
della pasta fatta in casa capelli d'angelo.  
una teglia da forno.  
si fa il brodo, si filtra.  
si fa la pasta.  
si agiunge al brodo filtrato che occorre una busta di zafferano.  
in una teglia si alternano strati di pasta e strati di formaggio almeno per tre volte.  
alla fine si copre il tutto con brodo bollente (il brodo deve superare il livello della pasta di almeno due cm) si inforna in forno a 200° fino ad assorbimento del liquido, si lascia raffermare e si serve.  
la carne si utilizza, privata di eventuali parti grasse, tagliata a cubetti e condita con un'emulsione di aglio olio prezzemolo, sale, aceto o limone.  
 
gli ingredienti

 
prima di andare in forno

 
è cotto quando ha una bella crosticina dorata

 
primo secondo e pane appena fatto
« Ultima modifica: 26.05.2007 alle ore 06:55:48 by anto » Loggato

anto
menoparole
Membro supporter
*****



La vita è bella! Con il Signore è meravigliosa!

   
E-Mail

Posts: 3769
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #432 Data del Post: 26.05.2007 alle ore 09:43:40 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Che belle pietanze! Applauso
Ne avverto anche il profumo.......virtuale, naturalmente. Sorridente
Loggato

Dio vuole che tutti gli uomini siano salvati. Buono! (I Tim. 2:3-4)
marco
Amministratore
*****






   
WWW    E-Mail

Posts: 2911
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #433 Data del Post: 26.05.2007 alle ore 12:31:28 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 25.05.2007 alle ore 22:15:24, anto wrote:
sembra difficile ma non è impossibile.

 
speriamo bene  Piange
Loggato

...io sono debole, allora sono forte. (2Corinzi 12:10)
anto
Membro familiare
****






  anto   abbasanta6@hotmail.it
WWW    E-Mail

Posts: 2662
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #434 Data del Post: 28.05.2007 alle ore 07:00:49 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 25.05.2007 alle ore 18:05:08, saren wrote:
Qualcuno aveva già anche postato la ricetta per la pasta frolla?  
 
La pasta sfoglia si può usare anche per lo strudel? Adoro lo strudel!  Vai vai!

 
la pasta frolla ha le seguenti proporzioni
farina
burro  
zucchero
uova
buccia di limone grattugiata
a piacere vanillina
 
per ogni tot di farina il burro e lo zucchero devono essere la metà del peso della farina, ad esempio:
500 gr di farina
250 zucchero
250 burro
5 tuorli
 
bisogna lavorare gli ingredienti con una spatola fredda o con le mani, ma avendo cura di non scaldare l'impasto che poi dovrà riposare in frigo qualche ora o meglio tutta la notte
« Ultima modifica: 28.05.2007 alle ore 07:01:27 by anto » Loggato

anto
Pagine: 1 ... 27 28 29 30 31  ...  50 · torna su · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti