Quale unità? Chiese in rete a confronto Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Benvenuti
   4 chiacchiere tra amici
(Moderatori: saren, andreiu)
   L'angolo del buongustaio
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 2 3 4  ...  50 · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: L'angolo del buongustaio  (letto 52747 volte)
albenabella
Membro familiare
****




una vita eterna con Dio

   
WWW    E-Mail

Posts: 439
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #15 Data del Post: 18.11.2005 alle ore 16:15:23 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Sarmi
500g carne di vitello tritata, 300g di maiale tritata, 1 cipolla novella, ½ tazza di riso, 1 tazza di yogurt, prezzemolo, menta, paprika, pepe, 30-40 foglie di vite o cavolo, 100g di burro o ½ tazza di olio di semi di girasole, sale
 
Preparazione:
Friggere la cipolla tagilata finemente in un po' d'olio e dell'acqua, incorporare la paprika e rimuovere dal fuoco. Aggiungere la carne, il riso, il pepe, la menta ed il prezzemolo tritato finemente. Versarci sopra dell'acqua calda salata e sobbollire fino a che l'acqua sia stata riassorbita dal riso.  
Squamare le foglie di vite o cavolo con dell'acqua bollente salata e mettere 1 cucchiaino del preparato su ciascuna foglia. Avvolgere e disporre in una casseruola, versarci sopra 3/2 tazza di acqua tiepida e 1 cucchiaino di grasso, chiudere con un coperchio e sobbollire a fuoco lento.  
Quando è pronto, versarci sopra lo yogurt (no dolce)sbattuto e il burro sciolto con la paprika.  
 
 Sorriso Sorriso Sorriso
Loggato

"Il Signore Dio è la mia forza,
egli rende i miei piedi come quelli delle cerve
e sulle alture mi fa camminare"Abacuc 3:19

albenabella
Membro familiare
****




una vita eterna con Dio

   
WWW    E-Mail

Posts: 439
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #16 Data del Post: 18.11.2005 alle ore 16:20:28 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Kavarma
 
800g di maiale, 500g di fegato di vitello, 4-5 cipolle, 1 aglio, 1-2 pomodori, 1 tazza di funghi, 1/3 tazza di vino bianco, paprika, pepe, prezzemolo, ½ tazza di lardo o olio di semi di girasole, sale
 
Preparazione
 
Tagliare la carne in piccoli pezzi e friggere in olio e un goccio d'acqua. Aggiungere le cipolle e quando sono tenere aggiungere il fegato cotto e tagliato a pezzi, i funghi affettati, i peperoni, i pomodori, gli aromi, il vino, il sale e dell'acqua calda.
Mescolare, versare il preparato in piatti di coccio o ciotole e infornare a temperatura alta. Servire con prezzemolo tritato finemente.  
Loggato

"Il Signore Dio è la mia forza,
egli rende i miei piedi come quelli delle cerve
e sulle alture mi fa camminare"Abacuc 3:19

albenabella
Membro familiare
****




una vita eterna con Dio

   
WWW    E-Mail

Posts: 439
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #17 Data del Post: 18.11.2005 alle ore 16:51:45 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Attenzione Una ricetta per i piu' coraggiosi  Occhiolino
 
Maccheroni al forno con zucchero Sorriso Sorriso Sorriso
 
Questa e una ricetta che forse vi fa rabbrevidire Occhiolino so che per gli italiani sara' una cosa terribile mangiare la carissima pastasciuta con lo zucchero Bacio pero' velocemente vi dico che alcuni italiani che sono venuti in Bulgaria l'hanno mangiata e gli e' piaciuta.  
 
Ingredienti:
 
250g maccheroni  
200g zucchero
2 uova
200ml latte
60g burro
1 vanilla
30g zucchero al polvere
 
preparazione
 
La pasta gia' cotta in acqua si versa in una taglia spalmata di burro. A parte si prepara in un piatto proffondo se mescolano prima lo zucchero con le uova e la vanilla e dopo si aggiunge il latte. La pasta si versa di burro sciolto e poi con il latte. Si cuoce nel forno a temperatura forte e quando vedete che la pasta ha un colore di caramel allora e pronta e si mette alla fine lo zucchero al polvere.  
 
Buon apetito Sorriso
 
Alby  
 
Loggato

"Il Signore Dio è la mia forza,
egli rende i miei piedi come quelli delle cerve
e sulle alture mi fa camminare"Abacuc 3:19

marco
Amministratore
*****






   
WWW    E-Mail

Posts: 2899
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #18 Data del Post: 21.11.2005 alle ore 10:26:03 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

PANE  Sorriso
 
- 700 gr. farina tipo "0"  
- 1/2 cubetto di lievito di birra
- acqua (un bicchiere abbondante)
- sale (circa 15-20gr, ma questo va a piacimento)
- zucchero (un pizzico)
- olio extravergine di oliva (un cucchiaio)
 
Fate sciogliere il lievito in acqua TIEPIDA (non bollente, altrimenti il pane non lieviterà) unitamente al pizzico di zucchero (serve per togliere il sapore tipico del liveito di birra).
 
Amalgamate (come vi pare, anche con macchinari elettrici) farina, olio, sale e l'acqua col lievito fino a farlo diventare un composto molto morbido. Eventualmente aggiungete acqua (tiepida) se troppo duro o farina se troppo "appiccicoso".
 
Al termine formare una palla e metterla a riposare in un recipente con uno straccio infarinato (in modo che non si attacchi durante la lievitazione) e fare una croce in alto con un coltello. Lasciare il recipiente in uno scomparto chiuso per circa 1 ora, poi dopo che avrete visto se è ben lievitato rilavoratelo con le mani e riformate la palla per una successiva lievitazione di altri 30 min.
 
Scaldate intanto il forno al massimo (il mio è elettrico non ventilato e arriva sui 225 gradi). Prendete la pagnotta (che sarà rilievitata) e mettetela su una teglia da forno (con farina sotto o carta da forno per non farla attaccare), dategli un taglio al centro non troppo profondo e infornate. Lasciate al massimo per 10 minuti, poi abbassate fino a 180 gradi e lasciate cuocere per altri 35 minuti. Sfornate e mangiate!
 
Attenzione:
- ogni forno è diverso, quindi fate qualche test
 
Potete variare diverse cose se volete, come:  
- il sale (io per esempio lo mangio quasi insipido, alla "toscana"),
- la farina (provate con quella integrale, di semola, di farro, ecc.)
- l'acqua, si può usare anche il latte volendo
 
Insomma, una volta che siete pratici con la vostra fantasia potete fare delle buone cosette Occhiolino
« Ultima modifica: 21.11.2005 alle ore 10:26:20 by marco » Loggato

...io sono debole, allora sono forte. (2Corinzi 12:10)
marco
Amministratore
*****






   
WWW    E-Mail

Posts: 2899
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #19 Data del Post: 21.11.2005 alle ore 10:45:04 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 14.11.2005 alle ore 19:45:16, alle wrote:
formaggio grana

 
Volevo sfatare un luogo comune, magari molti lo sanno ma altri no. Non ho un caseificio e non mi faccio pubblicità Occhiolino
 
il "grana" è un formaggio diverso dal "parmigiano", non confondiamo i due. Il Grana Padano tra l'altro contiene anche un conservante mentre il Parmigiano Reggiano è ottenuto solo con ingredienti naturali, non contiene alcun conservante. Ovviamente anche il sapore è diverso...
Loggato

...io sono debole, allora sono forte. (2Corinzi 12:10)
alle
Admin
*****




"Se perseverate nella mia parola ..." Giov 8:31

   


Posts: 17739
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #20 Data del Post: 22.11.2005 alle ore 00:38:23 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ebbene SI, Marco, sono una barbara padana e adopero il grana, magari quello di Lodi, quando lo trovo.
Però non sapevo la faccenda del conservante e credo, fidandomi di te, che cambierò abitudini.
 
Ti ringrazio moltissimo x la ricetta del pane. Mi sarà molto utile per fare il pane di farro, dato che un mio famigliare è intollerante a quello di grano.  E invece per me farò quello con sopra i semini, quello con dentro le olive, ecc. ecc. ecc.  Se mi vien bene lo porterò alle agapi della mia comunità ...  che novità x chi è abituato ormai al pane del supermercato!
 
  Occhiolino  Occhiolino   Occhiolino  Sorridente
Loggato

" Io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'età presente ".
(Gesù, in Matteo 28:20)
marco
Amministratore
*****






   
WWW    E-Mail

Posts: 2899
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #21 Data del Post: 22.11.2005 alle ore 12:05:46 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

il pane di farro è FANTASTICO, è un po' difficile da reperire ma per esempio all'esselunga si trova. Costa un bel po' ma ne vale la pena.
 
Con le olive è ottimo, ma anche con noci, pancetta, formaggio, ecc.
 
Per i semi di sesamo prima lavali e appiccicali sopra con le mani bagnate prima di infornare, così rimangono attaccati...
Loggato

...io sono debole, allora sono forte. (2Corinzi 12:10)
Rossella
Membro supporter
*****





    Rossella
E-Mail

Posts: 2435
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #22 Data del Post: 22.11.2005 alle ore 12:37:22 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 22.11.2005 alle ore 12:05:46, marco wrote:
Per i semi di sesamo prima lavali e appiccicali sopra con le mani bagnate prima di infornare, così rimangono attaccati...

La ricetta del pane indicata da Marco (congratulazioni Marco, sei un bravissimo cuoco  Sorriso! è la stessa che uso io, con quasi niente sale e farina di farro. È un ottimo pane.
 
Quanto ai semi di sesamo vanno sicuramente bene a condizione di avere l'assoluta certezza di non esserne allergici.  Io, per avere mangiato una composta di sesamo (dove, è vero, il sesamo era piuttosto concentrato) nello spazio di mezz'ora sono finita all'ospedale con uno choc anafilattico = enorme eruzione su tutto il corpo, svenimento, ecc...e sembra che non fosse nemmeno dei peggiori!  Ho saputo poi, all'ospedale, di altre persone che hanno avuto problemi simili con il sesamo.
Loggato

"Benedici, anima mia, il SIGNORE
e non dimenticare nessuno dei suoi benefici !".
linchen
Membro onorario
*****




Fin qui l'Eterno ci ha soccorsi! (9/9/2013)

   
WWW   

Posts: 15267
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #23 Data del Post: 22.11.2005 alle ore 13:10:06 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Che bello vedere l'entusiasmo di Marco nelle cose della cucina.  Occhiolino
Viene veramente voglia di andare a trovarlo. Linguaccia
 
Mi interessa molto il discorso del pane... mi chiedo quanti di noi si interessano al pane integrale e al pane di segale.  
Se qualcuno ha dei consigli particolari da dare in proposito, mi interesserebbe conoscerli.
 
Intanto c'e' un link che da' delle informazioni interessanti sull'evoluzione e sulle varie specie di pane.
Eccolo:
http://www.istrianet.org/istria/gastronomy/misc/pane-nostro.htm
Loggato

l'AMORE edifica!
marco
Amministratore
*****






   
WWW    E-Mail

Posts: 2899
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #24 Data del Post: 22.11.2005 alle ore 14:54:04 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

certo, il discorso delle intolleranze alimentari va sempre considerato. Quella dell'intolleranza al sesamo non l'avevo mai sentita Triste
 
Per quanto riguarda il pane integrale a me piace moltissimo. Quando vado in Germania (o in alto adige in italia) faccio sempre scorta del "pane nero" che si può trovare di segale, misto, semi di girasole e tantissime altre varianti.  
 
Quando passate da Sasso Marconi siete i benvenuti, ma avvertitemi prima, non faccio sempre il pane altrimenti non avrei il tempo per lavorare... Sorriso
Loggato

...io sono debole, allora sono forte. (2Corinzi 12:10)
Virus
Membro supporter
*****



He died for me... and now I live for Him!

   
WWW   

Posts: 5409
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #25 Data del Post: 22.11.2005 alle ore 16:08:02 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Si può anche usare un po' di burro al posto dell'olio di oliva nella ricetta del pane.
 
Un altro sito interessante di ricette, anche straniere:
 
http://www.cookaround.com/
 
Ad esempio, qui http://www.cookaround.com/cucina/pane/ricette.php potete trovare vari modi di fare il pane.  Occhiolino
« Ultima modifica: 22.11.2005 alle ore 16:14:24 by Virus » Loggato

Nessuna parola cattiva esca dalla vostra bocca, ma se ne avete una buona per l'edificazione, secondo il bisogno, ditela affinché conferisca grazia a quelli che ascoltano ( Efesini 4:29 )
TULIP
Visitatore

E-Mail

Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #26 Data del Post: 23.11.2005 alle ore 23:00:48 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio

Non ho ancora provato questa ricetta, ma solo a leggerla mi viene il buonumore...
 
Banane vellutate Sorridente
 
145'   Difficoltà: Media  
 
(per 4 persone)  
6 banane  
2 uova  
100 g di burro  
100 g di zucchero  
20 g di fecola  
10 mandarini  
 
1.   Accendete il grill del forno, imburrate una placca da forno e appoggiateci sopra le banane sbucciate e tagliate a metà per il senso della lunghezza, lasciandole grigliare a 10 centimetri dal grill finchè la superficie risulterà dorata.  
 
2.   A questo punto togliete dal forno la placca e irrorate le banane con il resto del burro (conservandone una noce), fuso in casseruola, e ripassatela sotto il grill per altri 2 minuti. Toglietela infine dal forno e lasciate raffreddare.  
 
3.   Spremete i mandarini e scaldate il succo in una casseruola.  
 
4.   Battete due tuorli d'uovo con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso, quindi aggiungetevi la fecola continuando a sbattere, unendo poi il succo caldo dei mandarini.  
 
5.   Travasate il composto in un tegame e scaldate mescolando continuamente fino all'ebollizione, quindi spegnete il gas.  
 
6.   Montate a neve i bianchi delle uova conservati e incorporateli alla crema.  
 
7.   Con la noce di burro rimasta imburrate una terrina non troppo grande (le banane dovranno riempirla per tre quarti), e adagiateci, alternando, uno strato di banane e uno di crema di clementine, senza lasciare spazi vuoti, lisciando bene la superficie.  
 
8.   Mettete il dolce in frigorifero per almeno due ore e servitelo tagliandolo a fette.  
 
Loggato
pauline
Membro familiare
****






   
E-Mail

Posts: 961
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #27 Data del Post: 25.11.2005 alle ore 14:59:41 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Io, da brava padana uso il grana, ma il parmigiano mi piace molto.
Il pane in casa lo faccio molto spesso, soprattutto da quando mi hanno regalato questa
 
Loggato




alle
Admin
*****




"Se perseverate nella mia parola ..." Giov 8:31

   


Posts: 17739
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #28 Data del Post: 09.12.2005 alle ore 13:01:00 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Anche a me hanno regalato da una decina di giorni un apparecchio come quello di Pauline. W Pauline che mi ha dato l'idea di quello che mi avrebbero potuto regalare x il mio compleanno.
Sto mangiando ottimo pane che rimane fresco per diversi giorni.
Marco, ho già comprato le noci. Adesso provo!
Loggato

" Io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'età presente ".
(Gesù, in Matteo 28:20)
anto
Membro familiare
****






  anto   abbasanta6@hotmail.it
WWW    E-Mail

Posts: 2662
Re: L'angolo del buongustaio (ki e' a dieta non le
« Rispondi #29 Data del Post: 10.12.2005 alle ore 07:45:53 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

a proposito di pane, per me fare il pane e poi consumarlo con i miei cari assume anche un valore simbolico,è bibblico il valore del pane, le promesse del signore  di nutrircene, la manna, il suo sacrificio e tante altre cose. quando mi viene abbastanza bene lo porto la domenica al culto ed è una cosa bellissima.
Loggato

anto
Pagine: 1 2 3 4  ...  50 · torna su · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti