Progetto Archippo Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Benvenuti
   4 chiacchiere tra amici
(Moderatori: saren, andreiu)
   Un verso  "del cuore" e perché
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 ... 6 7 8 9 10  · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Un verso  "del cuore" e perché  (letto 8745 volte)
alle
Admin
*****




"Se perseverate nella mia parola ..." Giov 8:31

   


Posts: 17739
Re: un  verso  "del cuore"
« Rispondi #105 Data del Post: 14.07.2009 alle ore 16:02:19 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Romani 8:15
 
E voi non avete ricevuto uno spirito di servitù per ricadere nella paura, ma avete ricevuto lo Spirito di adozione, mediante il quale gridiamo: «Abbà! Padre!»
 
C'è stato un periodo nella mia vita in cui il pensiero dei miei errori passati mi riempiva di sensi di colpa e di timori, anche se sapevo di essere stata perdonata dal Signore Iddio  (e non certo per i miei meriti, ma per quelli di Gesù).
 
Quando lessi questo verso sentii una vera consolazione e più forza interiore.
 
Lo inquadrai, letteralmente, proprio stampato, incorniciato e posto davanti al luogo dove ogni mattina faccio colazione. Per ricordarmene e ricordarmi di ringraziare sempre il Signore di avermi adottata.
 
Più avanti nel tempo ho scoperto una cosa bellissima:
Abbà è un termine aramaico informale che sta per il nostro "Babbo o Papà" italiano. Quindi ha una connotazione di tenerezza, di dipendenza come si dipende dai genitori quando si è ancora piccoli e anche di un bel rapporto libero da timori e ansietà.
 
Loggato

" Io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'età presente ".
(Gesù, in Matteo 28:20)
ketty
Membro familiare
****




siate sempre allegri Tessalonicesi 5:16

   
E-Mail

Posts: 5163
Re: un  verso  "del cuore"
« Rispondi #106 Data del Post: 26.07.2009 alle ore 22:40:11 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

erano le nostre malattie che egli portava,
erano i nostri dolori quelli di cui si era caricato;
 
 Egli è stato trafitto a causa delle nostre trasgressioni,
stroncato a causa delle nostre iniquità;
il castigo, per cui abbiamo pace, è caduto su di lui
e mediante le sue lividure noi siamo stati guariti.
 
 Noi tutti eravamo smarriti come pecore,
ognuno di noi seguiva la propria via;
ma il SIGNORE ha fatto ricadere su di lui l'iniquità di noi tutti.
 Maltrattato, si lasciò umiliare
e non aprì la bocca.
Come l'agnello condotto al mattatoio,
come la pecora muta davanti a chi la tosa,
egli non aprì la bocca.

 
isaia 53.4.7
 
questa sera il Signore ha messo nel mio cuore questi versi.
 
rileggendoli mi sono inchinata d'avanti alla Gloria di Dio
spesse volte si dimentica il sacrificio che Gesù ha fatto per noi, si dimentica quella croce , le sue sofferenze per dare a noi l'ingresso in cielo, per donarci la sua pace, la sua consolazione......
 
voglio ringraziare  ancora  questa sera, il nostro Padre Celeste che ci ha amati di un amore enorme
è degno di Lode e di Onore
Loggato

Gesù disse..Io verrò e lo guarirò. Matteo 8:7
Noah
Membro familiare
****



«Non temere; soltanto continua ad aver fede!»

   


Posts: 11678
Re: un  verso  "del cuore"
« Rispondi #107 Data del Post: 04.08.2009 alle ore 17:23:17 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Salmi 37:7
 
Sta' in silenzio davanti al SIGNORE,
e aspettalo...

 
Un verso che mi esorta  a confidare nell'aiuto di Dio nelle situazioni che sembrano senza sbocchi.
 
Grazie Signore
 
Loggato


"Signore, da chi ce ne andremo? Tu hai parole di vita eterna. "(Giov. 6:68)
eliseob.
Visitatore

E-Mail

Re: un  verso  "del cuore"
« Rispondi #108 Data del Post: 12.08.2009 alle ore 21:34:55 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio

Luca 7
 
24 Quando i messi di Giovanni se ne furono andati, Gesù prese a dire alle turbe intorno a Giovanni: che andaste a vedere nel deserto? Una canna dimenata dal vento?  
25 Ma che andaste a vedere? Un uomo avvolto in morbide vesti? Ecco, quelli che portano de' vestimenti magnifici e vivono in delizie, stanno nei palazzi dei re.  
26 Ma che andaste a vedere? Un profeta? Sì, vi dico, e uno più che profeta.  
27 Egli è colui del quale è scritto: Ecco, io mando il mio messaggero davanti al tuo cospetto che preparerà la tua via dinanzi a te.  
28 Io ve lo dico: Fra i nati di donna non ve n'è alcuno maggiore di Giovanni; però, il minimo nel regno di Dio è maggiore di lui.  
29 E tutto il popolo che l'ha udito, ed anche i pubblicani, hanno reso giustizia a Dio, facendosi battezzare del battesimo di Giovanni;

 
Amo moltissimo questo brano. Mi aiuta a stare in silenzio, a volte.
Loggato
alle
Admin
*****




"Se perseverate nella mia parola ..." Giov 8:31

   


Posts: 17739
Re: un  verso  "del cuore"
« Rispondi #109 Data del Post: 14.08.2009 alle ore 10:44:13 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Mi commuove particolarmente pensare che Dio ha incluso nella Bibbia, tra altre, questa profezia, fatta circa 700 anni prima che si verificasse, per far capire ancora oggi che Gesù salva.  
Ora può aiutarci quando presentiamo l'Evangelo di Cristo.
 

Dopo aver dato la sua vita in sacrificio per il peccato,
egli vedrà una discendenza,  
prolungherà i suoi giorni,
e l'opera del SIGNORE prospererà nelle sue mani.
Dopo il tormento dell'anima sua vedrà la luce,  
e sarà soddisfatto;
per la sua conoscenza, il mio servo, il giusto, renderà giusti i molti,
si caricherà egli stesso delle loro iniquità.

 
Isaia 53:10-11
 
Loggato

" Io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'età presente ".
(Gesù, in Matteo 28:20)
eliseob.
Visitatore

E-Mail

Re: un  verso  "del cuore"
« Rispondi #110 Data del Post: 16.08.2009 alle ore 10:22:06 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio

La parola della vita manifestata in carne
 
Quel che era dal principio, quel che abbiamo udito,  
quel che abbiam veduto con gli occhi nostri,  
quel che abbiamo contemplato  
e che le nostre mani hanno toccato della Parola della vita  
(e la vita è stata manifestata e noi l'abbiam veduta  
e ne rendiamo testimonianza,  
e vi annunziamo la vita eterna che era presso il Padre e che ci fu manifestata),  
quello, dico, che abbiam veduto e udito,  
noi l'annunziamo anche a voi,  
affinché voi pure abbiate comunione con noi,  
e la nostra comunione è col Padre  
e col suo Figliuolo, Gesù Cristo.  
E noi vi scriviamo queste cose affinché  
la nostra allegrezza sia compiuta
.

1 Giovanni 1: 1- 4


 
Amo particolarmente questo brano, perchè mi ricorda del continuo, in modo perfetto, esemplare, sia ciò in cui ho creduto, che ciò che sono tenuto ad annunciare e testimoniare.
 
Loggato
Maria_Laura_79
Membro familiare
****




MISERERE MEI DEUS

   
WWW    E-Mail

Posts: 681
Re: Un verso  "del cuore" e perché
« Rispondi #111 Data del Post: 17.08.2009 alle ore 10:32:13 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

* miserere mei Deus secundum (magnam) misericordiam tuam (et) secundum multitudinem miserationum tuarum dele iniquitatem meam
* amplius lava me ab iniquitate mea et a peccato meo munda me
* quoniam iniquitatem meam ego cognosco et peccatum meum contra me est semper
* tibi soli peccavi et malum coram te feci ut iustificeris in sermonibus tuis et vincas cum iudicaris

 
Salmo 51 (50 secondo la Vulgata dalla quale ho preso il testo)
 
Questo salmo riesce sempre a rimettermi in riga. Mi ricorda costantemente quanto sono fallace, e mi sprona a ringraziare ancora di + Dio x l'immeritata salvezza.
 
 ps: Apprezzo molto la versione latina xché, 2do il mio modestissimo parere, rende al meglio la 'poesia' del salmo.
Loggato

Ex MaryLou79...
«miserere mei Deus secundum (magnam) misericordiam tuam (et) secundum multitudinem miserationum tuarum dele iniquitatem meam
amplius lava me ab iniquitate mea et a peccato meo munda me» Psalm.50(51):3-4 VULGATA
eliseob.
Visitatore

E-Mail

Re: Un verso  "del cuore" e perché
« Rispondi #112 Data del Post: 18.08.2009 alle ore 20:18:26 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio

Atti 9: 39- 41
 
Pietro allora, levatosi, se ne venne con loro. E come fu giunto, lo menarono nella sala di sopra; e tutte le vedove si presentarono a lui piangendo, e mostrandogli tutte le tuniche e i vestiti che Gazzella faceva, mentr'era con loro.  
Ma Pietro, messi tutti fuori, si pose in ginocchio, e pregò; e voltatosi verso il corpo, disse: Tabita, lèvati. Ed ella aprì gli occhi; e veduto Pietro, si mise a sedere.  
Ed egli le diè la mano, e la sollevò; e chiamati i santi e le vedove, la presentò loro in vita.

 
Mi ricorda sempre che quelle parole di Gesù, " Io sono la resurrezione e la vita ", non erano intese dagli Apostoli solamente in senso "strettamente spirituale", ma nel bisogno, nei casi in cui lo Spirito lo riteneva opportuno, essi ricorrevano al Cristo, anche per la "resurrezione" dei morti.
Ed essi, esercitavano e vivevano pienamente, quelle Parole del Cristo, nella loro vita, nella loro realtà.
Loggato
ketty
Membro familiare
****




siate sempre allegri Tessalonicesi 5:16

   
E-Mail

Posts: 5163
Re: Un verso  "del cuore" e perché
« Rispondi #113 Data del Post: 19.08.2009 alle ore 14:18:55 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Salmi 23:4
 
Quand'anche camminassi nella valle dell'ombra della morte,
io non temerei alcun male,
perché tu sei con me
;

 
è un salmo che amo particolarmente
ma questo verso mi dà sicurezza
ogni giorno ci possiamo trovare a valle,
ma sapere che il Signore è in mia presenza, mi fà riposare serena
 Gloria a Dio per la sua parola,che fortifica l'anima mia
Loggato

Gesù disse..Io verrò e lo guarirò. Matteo 8:7
alle
Admin
*****




"Se perseverate nella mia parola ..." Giov 8:31

   


Posts: 17739
Re: Un verso  "del cuore" e perché
« Rispondi #114 Data del Post: 22.09.2009 alle ore 23:51:59 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ebrei 4:16
 
Accostiamoci dunque con piena fiducia al trono della grazia, per ottenere misericordia e trovar grazia ed essere soccorsi al momento opportuno.

 
Amo questo verso perché mi fa pensare al perdono e alla redenzione che ho avuto in Cristo. E non solo, ma anche al fatto che mi posso accostare con piena fiducia al trono dove Gesù stesso simpatizza e intercede per me. Che grande sollievo, che incoraggiamento pensare che posso confessarmi direttamente al Padre celeste con estrema franchezza, dirgli come sono e come mi sento nel momento in cui mi accosto, ed essere certa che il Suo è un trono di giustizia, ma anche di grazia.
Loggato

" Io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'età presente ".
(Gesù, in Matteo 28:20)
Gedeone
Membro
***




1Corinzi 13:13

   
E-Mail

Posts: 193
Re: Un verso  "del cuore" e perché
« Rispondi #115 Data del Post: 24.09.2009 alle ore 02:11:21 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

2Corinzi 2:4
Poiché vi ho scritto in grande afflizione e in angoscia di cuore con molte lacrime, non già per rattristarvi, ma per farvi conoscere l'amore grandissimo che ho per voi.
 
Io, voglio amare...  
 
Dio vi benedica.  
.
 
« Ultima modifica: 24.09.2009 alle ore 03:07:14 by alle » Loggato

Salmi 94:17
Se il SIGNORE non fosse stato il mio aiuto,
a quest'ora l'anima mia abiterebbe il luogo del silenzio.


alle
Admin
*****




"Se perseverate nella mia parola ..." Giov 8:31

   


Posts: 17739
Re: Un verso  "del cuore" e perché
« Rispondi #116 Data del Post: 24.09.2009 alle ore 03:20:39 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Sono state rimosse alcune frasi da un post, perché considerate un messaggio di tipo personale.
 
Rassicurando l'autore che sono state diligentemente copiate e portate all'attenzione di chi di dovere,  
chiedo che ci si attenga al contenuto al quale i vari topic sono destinati.  
 
Uno sguardo al tipo di post contenuti in un topic o in un altro può aiutare chi non è ancora pratico e ... aiutare anche i moderatori a svolgere il loro servizio.  Grazie.
Loggato

" Io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'età presente ".
(Gesù, in Matteo 28:20)
Noah
Membro familiare
****



«Non temere; soltanto continua ad aver fede!»

   


Posts: 11678
Re: Un verso  "del cuore" e perché
« Rispondi #117 Data del Post: 26.09.2009 alle ore 22:07:24 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Non temere, perché io ti ho riscattato,
ti ho chiamato per nome; tu sei mio!
 
Isaia 43:1

 
Un verso che mi ricorda sempre di non temere niente,anche nei momenti difficili
Loggato


"Signore, da chi ce ne andremo? Tu hai parole di vita eterna. "(Giov. 6:68)
alle
Admin
*****




"Se perseverate nella mia parola ..." Giov 8:31

   


Posts: 17739
Re: Un verso  "del cuore" e perché
« Rispondi #118 Data del Post: 01.10.2009 alle ore 17:51:12 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

1Pietro 1:20-21
 
Cristo  .... 20 Già designato prima della creazione del mondo, egli è stato manifestato negli ultimi tempi per voi; 21 per mezzo di lui credete in Dio che lo ha risuscitato dai morti e gli ha dato gloria affinché la vostra fede e la vostra speranza siano in Dio.

 
Uno dei versi del mio cuore. Penso che privilegio sia stato per me, per noi, essere nel periodo che va dalla prima alla seconda venuta di Cristo. Il periodo della redenzione e salvezza per ogni uomo che voglia credere in Gesù Cristo, il Messia, come suo personale Salvatore.
Loggato

" Io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'età presente ".
(Gesù, in Matteo 28:20)
Joe75
Membro familiare
****




Il Signore è il mio Pastore!

   


Posts: 2531
Re: Un verso  "del cuore" e perché
« Rispondi #119 Data del Post: 02.10.2009 alle ore 16:17:55 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Salmo 130
3 Se tieni conto delle colpe, Signore,
chi potrà resistere?
4 Ma presso di te è il perdono,  
affinché tu sia temuto.

 
Versi che mi hanno incoraggiato quando ho visto i miei errori e le mie colpe dinanzi alla santità di Dio.
« Ultima modifica: 02.10.2009 alle ore 16:18:32 by Joe75 » Loggato

Nell'amore non c'è paura, anzi l'amore perfetto caccia via la paura.
Pagine: 1 ... 6 7 8 9 10  · torna su · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti