Progetto Archippo Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Dottrina, storia ed esegesi biblica (partecipazione riservata a chi si identifica con i punti di fede di evangelici.net)
   Dottrina e riflessioni bibliche
(Moderatori: andreiu, ilcuorebatte, Asaf)
   La donna può pasturare e insegnare?
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 2 3 4  · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: La donna può pasturare e insegnare?  (letto 1874 volte)
Rossella
Membro supporter
*****





    Rossella
E-Mail

Posts: 2476
Re: La donna può pasturare e insegnare?
« Rispondi #15 Data del Post: 27.01.2019 alle ore 23:12:52 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

"In questo articolo, praticamente l'autore dice che in base a quello che ha scritto lo studioso tedesco, quello che vi è scritto nella lettera di Paolo è stato manomesso e non erano parole di Paolo".
Di questo passo possiamo dire la stessa cosa praticamente di qualsiasi versetto della Bibbia.  Quella certa frase l'avrà detta Gesù o chissà chi?  O accettiamo tutta la Bibbia come divinamente ispirata  (non mi sembra che Gesù abbia mai detto il contrario, anche se certamente gli uomini che l'hanno scritta hanno usato il linguaggio della propria epoca, con le caratteristiche della propria lingua) o la consideriamo un qualsiasi documento. 2Timoteo 3:16 = Tutta la Scrittura è divinamente ispirata e utile a insegnare, a convincere, a correggere e a istruire nella giustizia.
 
Loggato

"Benedici, anima mia, il SIGNORE
e non dimenticare nessuno dei suoi benefici !".
New
Membro familiare
****



Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica

   


Posts: 3642
Re: La donna può pasturare e insegnare?
« Rispondi #16 Data del Post: 28.01.2019 alle ore 10:17:39 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 27.01.2019 alle ore 23:12:52, Rossella wrote:
"In questo articolo, praticamente l'autore dice che in base a quello che ha scritto lo studioso tedesco, quello che vi è scritto nella lettera di Paolo è stato manomesso e non erano parole di Paolo".

E' impossibile che la Bibbia che ci è pervenuta sia stata manomessa perché Dio vigila sulla Sua Parola (Geremia 1:12) e le versioni manomesse ci sono note e di conseguenza non sono accettate dalle nostre Chiese.
Sul problema delle donne pastori qui si è già tanto discusso. E' logico che bisogna basarsi sul testo canonico in nostro possesso cercandone però la giusta interpretazione che non può essere esclusivamente letterale, ma deve essere soprattutto spirituale perché le Parole del Signore sono Spirito e vita (Giovanni 6:63) e la lettera uccide (2Corinzi 3:6).
Bisogna considerare i tempi e la condizione della donna di allora e gli usi e costumi di allora, solo così si comprende che quelle disposizioni erano solamente disciplinari, non dottrinali e quindi erano provvisorie.
Gesù Cristo ha abolito ogni discriminazione razziale, sociale e anche sessuale e infatti l'apostolo Paolo ha scritto:
 
Non c'è qui né Giudeo né Greco; non c'è né schiavo né libero; non c'è né maschio né femmina; perché voi tutti siete uno in Cristo Gesù. - Galati 3:28
 
C'è chi afferma che nel N.T. non si trovano donne con applicato il titolo di Pastore, questo è vero, ma non ci sono nemmeno uomini con applicato il titolo di Pastore. All'inizio erano gli Anziani che pasturavano (1Pietro 5:1-2), i Pastori sono venuti dopo.
C'è tanto lavoro da fare e se Dio chiama delle donne a pascere le pecore, ben vengano le donne Pastori e consideriamo anche che ci sono chiese condotte da donne che sono in straordinaria fioritura ed espansione.

 
« Ultima modifica: 28.01.2019 alle ore 10:56:09 by New » Loggato
Leona
Membro
***



Gesù è vita e luce

   


Posts: 156
Re: La donna può pasturare e insegnare?
« Rispondi #17 Data del Post: 28.01.2019 alle ore 10:48:46 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Parole sante, New, che condivido appieno.
Tuttavia per il mio retaggio, trovo difficile accettare una donna pastore, ma mi rendo conto che è la tradizione a crearmi questo problema. E poi, un marito con qualche tendenza maschilista.
Loggato

Ecco, io sto alla porta e busso: se qualcuno ascolta la mia voce e apre la porta, io entrerò da lui e cenerò con lui ed egli con me (Ap 3:20)
daniele87r
Osservatore
*



W questo FORUM!!!

   


Posts: 19
Re: La donna può pasturare e insegnare?
« Rispondi #18 Data del Post: 28.01.2019 alle ore 10:57:59 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Pensare che Paolo scrisse in quel modo, perchè erano altri tempi, perdonami ma quelll che hai detto è sbagliato.  
La stessa cosa viene detta nelle comunità, dove accettanno le unioni omosessuali. Solo perchè "siamo nel 2019 e Dio ama tutti". Si Dio ama tutti, ma odia il peccato e condanna l'omosessualità.
 
Leggete questo articolo, poi ognuno rimane nella sua convinzione.
Io ho chiesto a Dio mesi fa se era lecito per la donna, poter predicare e pasturare, il Signore mi ha risposto.
Non é una battaglia contro la donna. Non sono maschilista, però se vogliamo veramente mettere in pratica la Parola di Dio, dobbiamo ubbidire e fare come la Parola ci ordina.
 
https://www.notiziecristiane.com/predicatore-o-predicatrice-pastore-o-pa stora/
 
https://www.notiziecristiane.com/donne-pastore-e-predicatrici-parliamone /
Loggato
New
Membro familiare
****



Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica

   


Posts: 3642
Re: La donna può pasturare e insegnare?
« Rispondi #19 Data del Post: 28.01.2019 alle ore 11:02:02 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 28.01.2019 alle ore 10:48:46, Leona wrote:
Tuttavia per il mio retaggio, trovo difficile accettare una donna pastore, ma mi rendo conto che è la tradizione a crearmi questo problema. E poi, un marito con qualche tendenza maschilista.

Prova ad ascoltare con tuo marito questa stupenda predicazione del Pastore Roselen del Ministero Sabaoth:
 
https://www.youtube.com/watch?v=t5js3bzotjw
« Ultima modifica: 28.01.2019 alle ore 11:03:37 by New » Loggato
New
Membro familiare
****



Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica

   


Posts: 3642
Re: La donna può pasturare e insegnare?
« Rispondi #20 Data del Post: 28.01.2019 alle ore 12:22:08 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 28.01.2019 alle ore 10:57:59, daniele87r wrote:
Pensare che Paolo scrisse in quel modo, perchè erano altri tempi, perdonami ma quelll che hai detto è sbagliato.  
La stessa cosa viene detta nelle comunità, dove accettanno le unioni omosessuali. Solo perchè "siamo nel 2019 e Dio ama tutti". Si Dio ama tutti, ma odia il peccato e condanna l'omosessualità.

Ciao Daniele,
è importante conoscere gli usi e i costumi di quei tempi perché solo risalendo a quei tempi puoi valutare certe azioni per poi paragonarle alla nostra situazione attuale.
In quel quadro storico era allora generalmente inaccettabile che una donna parlasse in Chiesa anche perché in genere la donna non aveva le conoscenze scolastiche dell'uomo.
Tutt'altra cosa sono invece le norme dottrinali morali, è ovvio che rubare o uccidere o commettere adulterio o ammettere delle unioni omosessuali ecc. ecc. è sempre stato inequivocabilmente proibito dalla Bibbia.
E poi tieni anche presente che già nell'Antico Testamento il profeta Gioele aveva predetto la discesa dello Spirito Santo su ogni carne, maschile e femminile (Gioele 2:28-29) e ci sono state donne con Ministeri importanti, come Maria sorella di Mosè, Culda e Debora che erano Profetesse. Debora era addirittura anche Giudice, amministrava la giustizia, aveva l'autorità di governo e condusse l'esercito d'Israele alla vittoria. Nel Salmo 68:11 (Riveduta - Nuova Riveduta - Diodati vecchia) si parla di donne annunciatrici della Parola di Dio.
I Vangeli ci dicono che le donne furono le prime ad esercitare il mandato evangelistico (Matteo 28:7,10).
Nel Nuovo Testamento troviamo femmine inserite nella Chiesa con incarichi d'alta responsabilità come:
Giunia, che probabilmente era femmina, era stata segnalata fra gli Apostoli (Romani 16:7); Febe, che era Diaconessa (Romani 16:1). Stefana, che probabilmente era femmina, fece visita a Paolo con Fortunato ed Acaico (1Corinzi 16:17) e l’Apostolo invitò i Corinzi a sottomettersi a lei e alla sua famiglia (1Cor. 16:15-16).  
Abbiamo anche esempi di donne che avevano ricevuto dei doni dello Spirito Santo, come le quattro figlie di Filippo l'Evangelista che possedevano il dono di profezia (Atti 21:9). Vi sono poi  altre donne che hanno lottato per il Vangelo, collaborando con Paolo (Filippesi 4-3).
Proibire il Ministero Pastorale alle donne si traduce nel ridurre a metà le forze evangelizzatrici.
Se non vuoi non sei obbligato a frequentare una Chiesa con una donna leader, ma non ritengo giusto voler bloccare o scoraggiare delle chiamate ad un Ministero.

« Ultima modifica: 28.01.2019 alle ore 15:19:57 by New » Loggato
daniele87r
Osservatore
*



W questo FORUM!!!

   


Posts: 19
Re: La donna può pasturare e insegnare?
« Rispondi #21 Data del Post: 28.01.2019 alle ore 12:50:56 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Per prima cosa voglio ribadire che io non voglio scoraggiare chi accetta il pastorato femminile.
Per quanto riguarda Priscilla che il suo nome, è scritto prima di quello del marito. Nella nuova diodati è scritto prima il nome del marito.  Quindi non c'entra niente.
Poi per quanto riguarda le altre donne, ai tempi che parliamo noi, come mai permettevano di profetizzare? Se Paolo si riferiva in generale, che la donna non poteva far nulla in chiesa, non diceva anche che non poteva profetizzare? Invece no, ha ordinato tramite lo spirito Santo, di vietare il ministero di insegnamento.
Se erano per i diversi tempi, allora alla donna non veniva permesso nemmeno di profetizzare.
Comunque dobbiamo dare conto a Dio su ogni cosa. Ognuno rimane nel suo pensiero e su come interpreta i passi della Bibbia
Loggato
New
Membro familiare
****



Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica

   


Posts: 3642
Re: La donna può pasturare e insegnare?
« Rispondi #22 Data del Post: 28.01.2019 alle ore 14:41:46 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 28.01.2019 alle ore 12:50:56, daniele87r wrote:
Per prima cosa voglio ribadire che io non voglio scoraggiare chi accetta il pastorato femminile.

OK

on 28.01.2019 alle ore 12:50:56, daniele87r wrote:
Per quanto riguarda Priscilla che il suo nome, è scritto prima di quello del marito. Nella nuova diodati è scritto prima il nome del marito.  Quindi non c'entra niente.

Non ha certamente importanza fondamentale, comunque ho modificato il mio precedente messaggio. Per la precisione: in Romani 16:3 anche nella Nuova Diodati è scritto prima il nome Priscilla.
Salutate Priscilla ed Aquila, miei compagni d'opera in Cristo Gesù, - Romani 16:3.
In 2Timoteo 4:19 è scritto prima Priscilla.
In 1Corinzi 16:19 è invece scritto prima Aquila.


on 28.01.2019 alle ore 12:50:56, daniele87r wrote:

Comunque dobbiamo dare conto a Dio su ogni cosa. Ognuno rimane nel suo pensiero e su come interpreta i passi della Bibbia

Siamo nel tempo della grazia e ci muoviamo nella libertà di figli di Dio. L'importante ravvedersi e credere e osservare i principi di fede che non sono quelli basati sulla forma esteriore delle cose, ma sulla loro sostanza in altre parole si deve cogliere quel determinato concetto soggettivo del passo biblico che si legge andando al di là dalle parole scritte.
« Ultima modifica: 28.01.2019 alle ore 15:21:24 by New » Loggato
Virus
Membro supporter
*****



He died for me... and now I live for Him!

   
WWW   

Posts: 5598
Re: La donna può pasturare e insegnare?
« Rispondi #23 Data del Post: 14.06.2019 alle ore 16:19:30 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Priscilla e Aquila portarono Apollo in casa loro e lo discepolarono entrambi, spiegandogli la Parola di Dio più accuratamente (Atti 18:26).
 
Priscilla insegnò quindi all'apostolo Paolo... poi Paolo scrive quelle cose... ha perso forse la memoria?
 
Non credo proprio... quindi?
 
Analizziamo e capiamo che in 1° Timoteo 2... Paolo scrive al versetto 12:
 
Poiché non permetto alla donna d'insegnare, né di usare autorità sul marito, ma stia in silenzio.
 
Attenzione... perchè il non "insegnare e usare autorità SUL MARITO"... è diventato la donna non può insegnare a nessuno, ministrare, essere un pastore, ecc...
 
Credo si sia andati oltre quello che Paolo scrisse... Paolo sta parlando dell'ordine della creazione... Uomo/Donna ma come marito e moglie... non ha mai scritto che la donna deve stare zitta in questo verso.
 
Paolo rincara la dose però in 1° Corinzi 14:34-35:
Come si fa in tutte le chiese dei santi, le donne tacciano nelle assemblee, perché non è loro permesso di parlare; stiano sottomesse, come dice anche la legge. Se vogliono imparare qualche cosa, interroghino a casa i loro mariti, perché è sconveniente per una donna parlare in assemblea.
 
Di quale legge sta parlando Paolo? All'epoca era sconveniente per una donna parlare in un luogo pubblico. Oggi è la stessa cosa?
 
C'è un'altra cosa che mi fa pensare: Paolo stesso insegna che se le donne che profetizzano a capo scoperto non va bene... quindi possono profetizzare col capo coperto (o coi capelli lunghi)... quindi Paolo si contraddice... se devono stare zitte... come possono profetizzare?
 
Il tutto sembra portarci al fatto che Paolo insegni ad avere ORDINE nei culti... quindi Paolo rimprovererebbe un parlare disordinato e confusionario che reca disturbo all’assemblea e non la edifica.
Stessa cosa che ordina del parlare in lingue nel culto senza nessuno che interpreti... am poi che lui desidera parlare in lingue più di tutti.
 
Quindi non credo sia buono estrapolare cose dal contesto e farne una teologia...
Loggato

Nessuna parola cattiva esca dalla vostra bocca, ma se ne avete una buona per l'edificazione, secondo il bisogno, ditela affinché conferisca grazia a quelli che ascoltano ( Efesini 4:29 )
Robby71
Membro
***



W questo FORUM!!!

   


Posts: 170
Re: La donna può pasturare e insegnare?
« Rispondi #24 Data del Post: 14.06.2019 alle ore 19:29:37 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 14.06.2019 alle ore 16:19:30, Virus wrote:
All'epoca era sconveniente...

Caro Virus, per come la vedo io, quel  presupposto da te usato in modo innocente, è stato usato spesso per cambiare o giustificare comportamenti o usanze nella chiesa. Questo può essere molto pericoloso. Non siamo chiamati ad adattarci al mondo ma alla Sua Parola.
Con questo voglio dire che non è che siccome la legge o la società si evolva questo significhi che si stia evolvendo in bene, cioè secondo i voleri e i desideri di Dio. Anzi è proprio l'opposto, per questo avverranno i giudizi perciò la Bibbia è l'unica cosa stabile che ci resta. Teniamoci stretta ad essa e a quello che ci dice. Siamo alla fine dei tempi e questo prevede che ognuno si creerà il credo su misura. Perciò stiamo attenti perché con quel presupposto si può giustificare di tutto.  
Con affetto
Robby  Sorriso
Loggato
ester2
Membro familiare
****



Cosi' dice il Signore:"Io onoro quelli che mi onorano"    1Sam.2-30

   
E-Mail

Posts: 1975
Re: La donna può pasturare e insegnare?
« Rispondi #25 Data del Post: 14.06.2019 alle ore 20:05:41 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ancora con questo argomento?  Aiuto!
Eppure è scritto in modo chiaro e tassativo da non lasciare dubbi...NO. Le donne non possono essere pastore e non possono espletare nessuno dei 5 ministeri. Possono pregare quando la chiesa si riunisce, profetizzare, essere diaconesse, evangelizzare ovviamente, ci sono tante cose che le donne possono fare nella chiesa ma le donne cristiane 2.0 ambiscono al pulpito, je piace.
Femministe progressiste cristiane, scendete dal pulpito, rientrate nel vostro ruolo.
Arrendetevi  Angelo
 
p.s. non ho letto i commenti  Sorriso
« Ultima modifica: 14.06.2019 alle ore 20:06:55 by ester2 » Loggato
daniele87r
Osservatore
*



W questo FORUM!!!

   


Posts: 19
Re: La donna può pasturare e insegnare?
« Rispondi #26 Data del Post: 14.06.2019 alle ore 20:21:47 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ester, detto da una donna fa piacere.
Sono stato accusato "di massacrare la donna" perchè dicevo a loro che la Parola di Dio dice diversamente.
Mi hanno detto:"uno deve capire il contesto dell'epoca. Il perché scrisse in quel modo. Paolo temeva di essere comunicato dai fratelli cristiani".  
Per farti rendere conto di come si arrampicano sugli specchi.  
La Parola di Dio parla chiaro come hai detto tu.
 
Comunque questi coniugi pastori, ne hanno combinate di cotte e di crude ultimamente. Per la sete di ambizione.
Predicano la sottomissione totale ai pastori. Non puoi dire state sbagliando, che sarai messo da parte da tutti gli adepti. Dico adepti, perché di cristiano hanno perso molto.
A me fa male molto, perché loro sono miei zii.
La pastora si è rifiutata di chiarire e far pace. Ordina di non salutare più chi lascia la loro comunità.
 
Io pregherò Dio, che apra i loro occhi. Si sono inorgogliti e innalzati.
 
Il Signore si è rivelato a dei fratelli che sono stati umiliati da loro tramite versetti di Ezechiele e Geremia.
Il Signore ha detto di pregare per loro perchè la Sua giustizia sarà pesante. E di lasciar fare a Lui.
 
Scusami e scusatemi per lo sfogo. Ma ci sto male tutt'ora. Dio vi benedica
Loggato
Robby71
Membro
***



W questo FORUM!!!

   


Posts: 170
Re: La donna può pasturare e insegnare?
« Rispondi #27 Data del Post: 14.06.2019 alle ore 21:18:14 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 14.06.2019 alle ore 20:21:47, daniele87r wrote:

 
Scusami e scusatemi per lo sfogo. Ma ci sto male tutt'ora. Dio vi benedica

 
Dio benedica te Daniele!
Ti sono solidale. Aggiungo che il comportamento di un "pastore" che impedisce di parlare (quando agli occhi di Dio siamo tutti fratelli), che evita le domande e ti accusa di essere un incovertito per aver avuto un legittimo pensiero, è il tipico comportamento di chi non è sicuro di quello che professa e di chi ha paura di essere nell'errore.
Tu intanto come Timoteo fai bene ad attenerti alle Scritture.
Pregherò per la tua situazione.
 Ciao
Loggato
daniele87r
Osservatore
*



W questo FORUM!!!

   


Posts: 19
Re: La donna può pasturare e insegnare?
« Rispondi #28 Data del Post: 14.06.2019 alle ore 21:25:34 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Grazie mille Robby. Ne ho tanto bisogno.
Dio benedica anche te
Loggato
Virus
Membro supporter
*****



He died for me... and now I live for Him!

   
WWW   

Posts: 5598
Re: La donna può pasturare e insegnare?
« Rispondi #29 Data del Post: 17.06.2019 alle ore 14:52:05 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 14.06.2019 alle ore 20:05:41, ester2 wrote:
Ancora con questo argomento?  Aiuto!
Eppure è scritto in modo chiaro e tassativo da non lasciare dubbi...NO. Le donne non possono essere pastore e non possono espletare nessuno dei 5 ministeri. Possono pregare quando la chiesa si riunisce, profetizzare, essere diaconesse, evangelizzare ovviamente, ci sono tante cose che le donne possono fare nella chiesa ma le donne cristiane 2.0 ambiscono al pulpito, je piace.
Femministe progressiste cristiane, scendete dal pulpito, rientrate nel vostro ruolo.
Arrendetevi  Angelo
 
p.s. non ho letto i commenti  Sorriso

 
Spiegami una cosa... Priscilla, insieme a suo marito Aquila... insegnò all'apostolo Paolo... Non stette zitta... MA INSEGNO'.
 
Perchè troviamo questo nella Bibbia?
Come lo interpreti?
 
Grazie!
« Ultima modifica: 17.06.2019 alle ore 15:46:48 by Virus » Loggato

Nessuna parola cattiva esca dalla vostra bocca, ma se ne avete una buona per l'edificazione, secondo il bisogno, ditela affinché conferisca grazia a quelli che ascoltano ( Efesini 4:29 )
Pagine: 1 2 3 4  · torna su · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti