Ti senti solo? Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Dottrina, storia ed esegesi biblica (partecipazione riservata a chi si identifica con i punti di fede di evangelici.net)
   Dottrina e riflessioni bibliche
(Moderatori: andreiu, ilcuorebatte, Asaf)
   Figure Ministeriali 2: Presidenza e Predicazione
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1  · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Figure Ministeriali 2: Presidenza e Predicazione  (letto 633 volte)
Stefanotus
Visitatore

E-Mail

Figure Ministeriali 2: Presidenza e Predicazione
« Data del Post: 10.10.2016 alle ore 10:37:00 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio

Pace a tutti.
Rimando l'introduzione di questo argomento a quanto ho scritto in questo topic.
 
In questo turno vorrei parlare della leadership all'interno di un incontro cristiano.
 
Secondo voi, cosa significa presidenza?
Come si applica la presidenza e chi deve curarla?
Si può avere un Worship Leader che curi ad esempio gli aspetti di lode e un ministro/pastore che curi invece gli altri aspetti del culto?
 
Come applicate la presidenza nella vostra comunità?
E' sbagliato avere un "one man show" che sia quindi il pastore?
 
Come partecipa al culto chi presiede? E come partecipa l'assemblea ad un culto?
 
Grazie a tutti coloro che vorranno intervenire.
Loggato
Caste
Membro familiare
****



Give God a Chance

   


Posts: 1271
Re: Figure Ministeriali 2: Presidenza e Predicazio
« Rispondi #1 Data del Post: 10.10.2016 alle ore 15:55:24 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 10.10.2016 alle ore 10:37:00, Stefanotus wrote:

Secondo voi, cosa significa presidenza?

Ecco, questa è una bella domanda. Immagino voglia dire essere responsabile di ciò che succede. Ma in effetti non sono tanto sicuro che questo chiarisca le cose. Biblicamente mi pare di ricordare un "coloro che presiedono" da qualche parte, ma non so dove... devo cercarlo!

on 10.10.2016 alle ore 10:37:00, Stefanotus wrote:

Come si applica la presidenza e chi deve curarla?

chi presiede deve presiedere! Linguaccia

on 10.10.2016 alle ore 10:37:00, Stefanotus wrote:

Si può avere un Worship Leader che curi ad esempio gli aspetti di lode e un ministro/pastore che curi invece gli altri aspetti del culto?

Penso che sia una cosa fatta quasi sempre nel corso della storia ecclesiastica, solo che adesso si usano nomi strani ed eccessi bizzarri. Direi che dovremmo concentrarci sull'evitare i nomi strani e gli eccessi bizzarri, piuttosto che preoccuparci della funzione.

on 10.10.2016 alle ore 10:37:00, Stefanotus wrote:

E' sbagliato avere un "one man show" che sia quindi il pastore?

Vedi sopra Sorriso in linea di principio direi di no, certo è che se il one man show punta al "one man" e non a Dio e se è uno "show" più che una "predica" allora qualcosa non quadra.

on 10.10.2016 alle ore 10:37:00, Stefanotus wrote:

Come partecipa al culto chi presiede? E come partecipa l'assemblea ad un culto?

Anche questa è una bella domanda. Idealmente dovrebbero tutti partecipare con lo stesso spirito e con la stessa volontà, ovvero quella di essere edificati nella propria conoscenza con Dio. Però anche qui c'è un mondo di cui discutere (ricordo l'articolo di cui abbiamo parlato tempo fa)
Loggato

"Il problema delle citazioni su internet è che non si sa mai se siano vere o no" Abraham Lincoln
Stefanotus
Visitatore

E-Mail

Re: Figure Ministeriali 2: Presidenza e Predicazio
« Rispondi #2 Data del Post: 10.10.2016 alle ore 17:11:25 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio

Non nascondo che molte risposte sono simpatiche. Ma se magari riuscissi a darmi risposte bibliche, sarebbe utile per tutti no?
Loggato
Caste
Membro familiare
****



Give God a Chance

   


Posts: 1271
Re: Figure Ministeriali 2: Presidenza e Predicazio
« Rispondi #3 Data del Post: 10.10.2016 alle ore 17:51:32 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Sì, ma richiede tempo ricercare tutte quante le citazioni riguardo a ciò che dicevo. Intanto tenevo vivo il topic fin da subito, poi vado a cercare con calma... dammi tempo!  Occhiolino
Loggato

"Il problema delle citazioni su internet è che non si sa mai se siano vere o no" Abraham Lincoln
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7752
Re: Figure Ministeriali 2: Presidenza e Predicazio
« Rispondi #4 Data del Post: 10.10.2016 alle ore 21:46:39 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Da noi:
 
Il pastore e gli anziani si alternano nella predicazione e nel presiedere.
 
I diaconi, che sono quasi tutte sorelle, tranne uno che sono io, si occupano del servizio. C'è chi si occupa delle pulizie, ed altro. Io mi occupo di tutto ciò in cui scorrono elettroni: impianto elettrico, audio, video, hardware, software e strumenti musicali. Poi sono in turno anche per la S. cena e porto avanti degli studi biblici da quasi 20 anni.
 
La corale è gestita da un anziano. I musicisti ed i cantanti cambiano molto raramente.
 
La scuola domenicale da diaconi ed un anziano.
 
Il servizio è svolto anche da altre persone che, almeno per ora, non sono definiti diaconi, ma che di fatto lo sono, come per esempio la manutenzione del giardino e del locale di culto (muratura, falegnameria, cucina).
 
La gestione dell'assistenza (derrate e vestiario) è svolta da una sorella che per ora è la moglie del pastore. La tenuta dei conti, che una volta era a turno, da un po' di tempo è gestita da un anziano e sua moglie.
 
Ogni anno il consiglio si riunisce per valutare possibili variazioni
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Caste
Membro familiare
****



Give God a Chance

   


Posts: 1271
Re: Figure Ministeriali 2: Presidenza e Predicazio
« Rispondi #5 Data del Post: 11.10.2016 alle ore 07:20:46 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 10.10.2016 alle ore 17:11:25, Stefanotus wrote:
Non nascondo che molte risposte sono simpatiche. Ma se magari riuscissi a darmi risposte bibliche, sarebbe utile per tutti no?

Allora, qualche piccola aggiunta: il "presiedere" non è termine nominato spesso nella bibbia: ho trovato giusto Romani 12:8 e 1 Tessalonicesi 5:12 che usano questo termine. Il termine greco da cui deriva è proistemi, che significa sia proteggere e aiutare, sia prestare attenzione, sia soprintendere. Una cosa interessante è che il termine indica il fatto di "essere un modello che guida gli altri attraverso l'esempio". Quindi, potremmo dire che sia questo, in parte, il senso del presiedere. Sicuramente apre molte porte a varie considerazioni.
Per il resto, direi che la risposta alle altre domande non cambia.
Loggato

"Il problema delle citazioni su internet è che non si sa mai se siano vere o no" Abraham Lincoln
Stefanotus
Visitatore

E-Mail

Re: Figure Ministeriali 2: Presidenza e Predicazio
« Rispondi #6 Data del Post: 12.10.2016 alle ore 14:34:27 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio


on 10.10.2016 alle ore 21:46:39, Marmar wrote:
Da noi:
Il pastore e gli anziani si alternano nella predicazione e nel presiedere.
Quindi dovrebbe esser corretto dire che siete in una comunità organizzata in modo congrezionalista, dico bene?
In pratica è il modello più vicino alla chiesa descritta in Atti.
 
Posso farti un'altra domanda?
Come vengono elette gli anziani?
Li considerate quindi tutti ministri nel senso dato da "efesini 4:11"?
Quindi gli anziani sono tutti pastori e dottori?
 

Quote:
I diaconi, che sono quasi tutte sorelle, tranne uno che sono io, si occupano del servizio. C'è chi si occupa delle pulizie, ed altro. Io mi occupo di tutto ciò in cui scorrono elettroni: impianto elettrico, audio, video, hardware, software e strumenti musicali. Poi sono in turno anche per la S. cena e porto avanti degli studi biblici da quasi 20 anni.
Ok. Già qui personalmente faccio un pò fatica a comprenderne l'aderenza biblica. Non è un giudizio lo sai, è solo una mia personale considerazione che vuole solo aprire un dialogo e un confronto.
Diaconi da noi sono considerati i responsabili di attività pratiche a differenza dei ministri che sono responsabili di attività legate al ministero della Parola. Quindi in termini di coerenza tra le attività e biblicità siamo molti vicini. Ci discostiamo perché da noi il diacono è maschio soltanto (sulla base sia di Atti 6 che di 1 Timoteo 3).  
Tu inoltre sei un caso speciale perchè, tralasciando il servizio sulla santa cena che in termini biblici non vedo come esclusivo ai diaconi effettivamente, ti occupi degli studi biblici. Questa attività noi la inseriamo tra quelle dell'anziano e non del diacono. La differenza infatti tra il diacono e il ministro di 1 Timoteo 3 è che uno sappia insegnare e l'altro no (non è quindi previsto che il diacono insegni).
 
Se ti va mi piacerebbe tu mi dicessi come la pensi tu in merito, ovviamente in piena libertà. Puoi cioè dirmi che reputi sbagliata questa o quella scelta da noi e più coerente la tua, oppure semplicemente spiegarmi sulla base di cosa vi siete organizzati così.
 

Quote:
La corale è gestita da un anziano. I musicisti ed i cantanti cambiano molto raramente.
I musicisti e i cantanti, li considerate diaconi?
 

Quote:
La scuola domenicale da diaconi ed un anziano.

Qui, come da noi, la confusione in termini tecnici regna sovrana. Chi insegna alle scuole domenicali è diacono o ministro? (Insegna...).
 

Quote:
Il servizio è svolto anche da altre persone che, almeno per ora, non sono definiti diaconi, ma che di fatto lo sono, come per esempio la manutenzione del giardino e del locale di culto (muratura, falegnameria, cucina).
Questo rientra nella semplicità e nella praticità di noi evangelici. In fondo ci interessa il servizio non la targhetta sulla giacca.
 

Quote:
La gestione dell'assistenza (derrate e vestiario) è svolta da una sorella che per ora è la moglie del pastore. La tenuta dei conti, che una volta era a turno, da un po' di tempo è gestita da un anziano e sua moglie.
Mi fai pensare che alle volte, alcuni servizi li si diano a chi è definito "anziano" piuttosto che "diacono" anche per praticità: uno è più libero, l'altro meno... oppure uno è più capace, l'altro meno... o ancora uno non vuole farlo, l'altro si dispone...
In casi come questi non è facile stabilire sulla base della vita pratica cosa significa esser diaconi o anziani.
 

Quote:
Ogni anno il consiglio si riunisce per valutare possibili variazioni
Quindi i diaconi e gli anziani li stabilisce il consiglio degli anziani?
Loggato
Stefanotus
Visitatore

E-Mail

Re: Figure Ministeriali 2: Presidenza e Predicazio
« Rispondi #7 Data del Post: 12.10.2016 alle ore 14:36:12 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio


on 11.10.2016 alle ore 07:20:46, Caste wrote:

Allora, qualche piccola aggiunta: il "presiedere" non è termine nominato spesso nella bibbia: ho trovato giusto Romani 12:8 e 1 Tessalonicesi 5:12 che usano questo termine. Il termine greco da cui deriva è proistemi, che significa sia proteggere e aiutare, sia prestare attenzione, sia soprintendere. Una cosa interessante è che il termine indica il fatto di "essere un modello che guida gli altri attraverso l'esempio". Quindi, potremmo dire che sia questo, in parte, il senso del presiedere. Sicuramente apre molte porte a varie considerazioni.
Per il resto, direi che la risposta alle altre domande non cambia.

Belle considerazioni in termini linguistici. In termini pratici, nel contesto greco degli scritti del nuovo testamento, ma a maggior ragione nel contesto ebraico precedente... cosa si intendeva con il soprintendere/presiedere?
Quale sarebbe il corrispettivo ebraico del presiedere?
Quali i significati e le applicazioni?
Loggato
Caste
Membro familiare
****



Give God a Chance

   


Posts: 1271
Re: Figure Ministeriali 2: Presidenza e Predicazio
« Rispondi #8 Data del Post: 12.10.2016 alle ore 20:43:48 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Allora... posto questo articolo abbastanza interessante, che fa delle considerazioni di tipo linguistico: http://moments.nbseminary.com/archives/105-describing-leadership-in-the- new-testament-proistemi-1-thessalonians-512/
come sempre, per adesso non ho voglia di tradurre, poi se serve traduco qualche punto quando necessario.  
 
Metto giusto la conclusione, perché può interessarci
(in riferimento al termine proistēmi/presiedere)  
l'uso che ne fa Paolo riguarda una funzione di cura spirituale che incorpori la protezione, la capacità di organizzare e quella di saper dare. Certamente, una nozione di "leadership" è implicita in queste capacità, ma non si vede necessariamente una concezione di "dominio" in questo tipo di termine. Ritengo che la metafora del "pasturare" usata nel NT per esprimere la "leadership spirituale" nella chiesa, esprime molto bene questa sintesi di protezione, capacità di gestione e di preoccuparsi per gli altri che un pastore deve mostrare, in modo da saper far crescere le pecore che gli sono state affidate
Loggato

"Il problema delle citazioni su internet è che non si sa mai se siano vere o no" Abraham Lincoln
Pagine: 1  · torna su · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti