Ti senti solo? Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Dottrina, storia ed esegesi biblica (partecipazione riservata a chi si identifica con i punti di fede di evangelici.net)
   Dottrina e riflessioni bibliche
(Moderatori: andreiu, ilcuorebatte, Asaf)
   SUL DIVORZIO, 1^ corinzi 7:27-28 CHE NE PENSATE ?
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 ... 15 16 17  · vai in fondo ·    Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: SUL DIVORZIO, 1^ corinzi 7:27-28 CHE NE PENSATE ?  (letto 17352 volte)
ilcuorebatte
Admin
*****




"Noi ci battiamo per il nostro tutto" Atanasio

   
E-Mail

Posts: 2853
Re: SUL DIVORZIO, 1^ corinzi 7:27-28 CHE NE PENSAT
« Rispondi #240 Data del Post: 14.10.2016 alle ore 23:40:30 »


on 14.10.2016 alle ore 19:45:59, Stefanotus wrote:
Salvo...
Io ho fatto la scuola ai piedi di anziani che mi hanno insegnato un concetto fondamentale: teologo non è il laureato o lo studente universitario che si è guadagnato un pezzo di carta.
Teologo è chi VIVE di Dio e di conseguenza ne parla.
Teologia è "parlare delle cose di Dio".
Teologo sei tu,  lo è Domenico... lo è Caste e lo è Maurizio.
Poi ovvio vi sono teologi e teologi.  
Vi sono teologi biblici, vi sono teologi musulmani etc etc.
 
Quindi perdonami ma tutto il discorso che fai sulla teologia che non ha ragione etc... per me non ha molto senso.

 
Salvo credo voglia dirti che ha qualche anno di esperienza reale pastorale  in più di te che l'ha portato ad affrontare sul campo queste situazioni di cui discutiamo e credo che solo per questo meriti una fiducia in quello che dice, oppure anche su questo non sei d'accordo?
Loggato

"Per coloro che credono nessuna prova è necessaria, per coloro che non credono nessuna prova è sufficiente." Stuart Chase
ilcuorebatte
Admin
*****




"Noi ci battiamo per il nostro tutto" Atanasio

   
E-Mail

Posts: 2853
Re: SUL DIVORZIO, 1^ corinzi 7:27-28 CHE NE PENSAT
« Rispondi #241 Data del Post: 15.10.2016 alle ore 00:41:22 »


on 14.10.2016 alle ore 11:43:58, Caste wrote:
Ma sì, che Gino sia un deficiente mi sembra che l'abbiamo già ampiamente affrontato in maniera indiretta nelle ultime due pagine  Sorridente
 

 
Caste cortesemente rimedia grazie
Loggato

"Per coloro che credono nessuna prova è necessaria, per coloro che non credono nessuna prova è sufficiente." Stuart Chase
Johannan
Membro
***



Gesù Cristo è il mio Signore

   


Posts: 215
Re: SUL DIVORZIO, 1^ corinzi 7:27-28 CHE NE PENSAT
« Rispondi #242 Data del Post: 15.10.2016 alle ore 00:48:38 »

Pace del Signore

on 14.10.2016 alle ore 23:40:30, ilcuorebatte wrote:
Salvo credo voglia dirti che ha qualche anno di esperienza reale pastorale  in più di te che l'ha portato ad affrontare sul campo queste situazioni di cui discutiamo e credo che solo per questo meriti una fiducia in quello che dice, oppure anche su questo non sei d'accordo?

Cosa intendi per avere "fiducia in quello che viene detto da chi ha qualche anno di esperienza reale pastorale"?
 
Pace del Signore
Loggato

Iddio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figliuolo, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna
Caste
Membro familiare
****



Give God a Chance

   


Posts: 1271
Re: SUL DIVORZIO, 1^ corinzi 7:27-28 CHE NE PENSAT
« Rispondi #243 Data del Post: 15.10.2016 alle ore 01:03:56 »


on 14.10.2016 alle ore 22:41:20, vivaslan wrote:
Caro Caste, il fatto che Gino per te “sembra più un personaggio di un film comico, ed  in secondo luogo...  uno che ragiona in tal modo col cristianesimo non ha proprio nulla a che spartire”, non ti autorizza ad offenderlo.
 
Forse non lo sai ma la tua è una condotta penalmente rilevante, vedi art. 594 c.p.
 
Quindi se sei un cristiano devi scusarti e forse Gino potrà perdonarti.  
Altrimenti dimostrerai di essere solo un cristiano a parole, come ne esistono tanti.

 
Francamente questo messaggio mi sembra sul tenore degli altri e mi fa sospettare, come immagino non solo a me, visto il tenore delle (poche) risposte che ti siano state rivolte, che il tuo obiettivo sia solamente di dare fastidio; visto che già in passato avevo sprecato un po' di tempo a risponderti, presumendo che tu fossi una persona che ragiona con degli obiettivi differenti dal disturbo, prendo atto del mio errore e procedo a ignorare la tua presenza Sorriso
 

on 15.10.2016 alle ore 00:41:22, ilcuorebatte wrote:

 
Caste cortesemente rimedia grazie

 
Fatto! Insomma... più o meno
« Ultima modifica: 15.10.2016 alle ore 01:05:05 by Caste » Loggato

"Il problema delle citazioni su internet è che non si sa mai se siano vere o no" Abraham Lincoln
Stefanotus
Visitatore

E-Mail

Re: SUL DIVORZIO, 1^ corinzi 7:27-28 CHE NE PENSAT
« Rispondi #244 Data del Post: 15.10.2016 alle ore 01:58:46 »

Maurizio, ho letto allamsbrigativa il tuo intervento, grazie.
Lo leggerò più approfonditamente per rilevare dove il tuo approccio ermeneutico, che mi pare di capire sia di stampo critico e non filologico grammaticale, differisce dal mio.
Per me è già un risultato molto valido riuscire a capire PERCHÉ arriviamo a pensarla diversamente.  
Quindi a presto... quando avrò più tempo.
 
Riguardo a Salvo e alla sua esperienza, perdonami, ma sono stato io il primo a prendere le sue difese e sostenere che egli parla per esperienza pastorale e per tanto va rispettato e stimato.
 
Ma sono stato sempre io a dire due o tre pagine fa che sarebbe meglio evitare personalismi e esperienze personali. Limitiamoci a chiacchierare amichevolmente sui testi biblici.
 
Oppure devo pensare come alludevate prima voi che lui sia di serie A e io di serie B?
« Ultima modifica: 15.10.2016 alle ore 01:59:27 by Stefanotus » Loggato
Domenico
Membro familiare
****




Certo, beni e bontà m'accompagneran no (Sal. 23:6)

   


Posts: 857
Re: SUL DIVORZIO, 1^ corinzi 7:27-28 CHE NE PENSAT
« Rispondi #245 Data del Post: 15.10.2016 alle ore 03:00:35 »

Sarebbe meglio chiudere questo "botta e risposta" e lasciare che il tempo dia migliori risposte, anziché dare luogo a ripicchi personali che non contribuiscono al chiarimento, bensì alimentano inasprimenti l'uno verso l'altro.
Loggato
salvo
Membro familiare
****




Io so che il mio Redentore vive.

   
WWW    E-Mail

Posts: 1053
Re: SUL DIVORZIO, 1^ corinzi 7:27-28 CHE NE PENSAT
« Rispondi #246 Data del Post: 15.10.2016 alle ore 07:41:25 »


on 15.10.2016 alle ore 03:00:35, Domenico wrote:
Sarebbe meglio chiudere questo "botta e risposta" e lasciare che il tempo dia migliori risposte, anziché dare luogo a ripicchi personali che non contribuiscono al chiarimento, bensì alimentano inasprimenti l'uno verso l'altro.

Sono pienamente d'accordo.
Loggato

Nick skype Ristoramento
andreiu
Admin
*****




Gesù è la mia vita

   
WWW    E-Mail

Posts: 5379
Re: SUL DIVORZIO, 1^ corinzi 7:27-28 CHE NE PENSAT
« Rispondi #247 Data del Post: 15.10.2016 alle ore 08:36:55 »

Ok credo che possiamo chiudere qui.
 
Grazie a tutti
 
Loggato

http://forumbiblico.community.leonardo.it/
Pagine: 1 ... 15 16 17  · torna su ·    Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti