Ti senti solo? Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Dottrina, storia ed esegesi biblica (partecipazione riservata a chi si identifica con i punti di fede di evangelici.net)
   Dottrina e riflessioni bibliche
(Moderatori: andreiu, ilcuorebatte, Asaf)
   Il nome di Dio
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 ... 7 8 9 10 11  ...  43 · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Il nome di Dio  (letto 18641 volte)
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il nome di Dio
« Rispondi #120 Data del Post: 13.03.2020 alle ore 21:02:39 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 13.03.2020 alle ore 20:58:59, Liuk wrote:

 
E' "solo mediante Cristo" che il velo viene tolto, ma subito dopo si legge che viene tolto quando qualcuno si converte a....Geova? interessante  Pensare

 
non solo interessante direi folle traduzione.
 
Da tener presente che il termine originale è "kurios" Signore e che nel Nuovo Testamento non c'è il tetragramma YHWH che loro traducono con Geova.  
 
(P.S. Nuovo Testamento e non traduzione dall'ebraico del Vecchi Testamento - quello è un'altro discorso)
« Ultima modifica: 13.03.2020 alle ore 21:05:31 by tom_anad » Loggato
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il nome di Dio
« Rispondi #121 Data del Post: 13.03.2020 alle ore 22:03:26 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

per JWFelix
 

Quote:
(nessun oggetto)Data del Post: 12.03.2020 alle ore 17:27:32
Ciao la discussione è stata chiusa perchè siamo OT  
Se vuoi continuarla aprine una in una sezione adatta e dimmi quale  
 
Grazie
http://felicebuonspirito.freeforumzone.leonardo.it/

 
a seguito della tua richiesta via messaggio privato voglio dirti che ho aperto una discussione nello stesso gruppo con il nome confutazione delle dottrine dei TDG
 
mi piacerebbe continuare il confronto pur se devo dire sinceramente è un pochino acceso.
 
Comunque ritengo che ognuno di noi non si deve vergognare ne deve nascondere le proprie convinzioni poichè se sono conformi alla parola ne deve andare fiero.
 
aspetto di leggerti
 
shalom
Loggato
Agata
Membro
***



W questo FORUM!!!

   


Posts: 115
Re: Il nome di Dio
« Rispondi #122 Data del Post: 13.03.2020 alle ore 22:05:26 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 13.03.2020 alle ore 16:22:36, New wrote:

Con la storia (inventata) del predicato sottinteso uno aggiunge al testo biblico quello che gli pare.
Non c'è nessun predicato sottinteso! Come non c'è predicato sottinteso in questi altri passi in cui Gesù si dichiara l'Onnipotente IO SONO. Gesù si attribuisce il titolo "IO SONO" che è lo stesso titolo di DIO rivelato a Mosè dal roveto ardente in Esodo 3:14 e quindi il Signore Gesù dichiara in modo inequivocabilmente chiaro di avere la stessa sostanza, maestà, eternità del Padre.
 
Gesù dunque disse loro: «Quando avrete innalzato il Figlio dell'uomo, allora conoscerete che IO SONO, e che non faccio nulla da me, ma dico queste cose come il Padre mi ha insegnato. - Giovanni 8:28
 
Gesù disse loro: «In verità, in verità vi dico: prima che Abraamo fosse nato, IO SONO». - Giovanni 8:58
 
Gli risposero: «Gesù il Nazareno!» Gesù disse loro: «Io sono». Giuda, Appena Gesù ebbe detto loro: «IO SONO», indietreggiarono e caddero in terra. Giovanni 18:5-6

 
I Giudei compresero benissimo che Gesù si dichiarava DIO e perciò volevano ucciderlo:
 
I Giudei gli risposero: «Non ti lapidiamo per una buona opera, ma per bestemmia; e perché tu, che sei uomo, ti fai Dio». - Giovanni 10:33
                     dobbiamo dire in tutta sincerità che la traduzione che si da può sviare e di fatti non tutte le bibbie portano il corsivo che ha messo lei qui.,..anzi.,... "Io sono" in greco è  
" ego eim " è significa semplicemente quel che si legge di fatti lo troviamo in tutti i casi necessari .. Tipo Paolo atti 26:29  usa il termine ,ego eim, ma non diceva di essere Dio.... Giovanni 9:9 il cieco...dice io sono sempre ego eim..... Ma ovviamente non vuol dire Dio, questo per dire che non è che ogni volta che troviamo queste parole ci rifacciamo al tetragramma😑 è come per adonai ... Ovviamente non ogni volta significa il Signore ma la parola è la stessa... Dal contesto si capisce... È qual è il contesto? Giovanni 8:28 sia prima che dopo della frase Gesù spiega è stato mandato da Dio che fa solo ciò che suo padre gli dice e gli ha insegnato ( non è che Dio si insegna da solo ho ha bisogno che gli si insegni qualcosa )che suo padre è sempre con lui e non lo abbandona perché gli ubbidisce...  Giovanni 8:58 al 55 dice voi non conoscete il padre io si se direi di no mentirei lo conosco e osservo la sua parola ...giovanni 18:5,6 palesemente li Gesù risponde alla domanda" chi cercate ... Risposta Gesù nazareno ... E lui disse sono io" al verso 8 ripete chiaramente " ci ho detto che Gesu nazareno sono io...."    quindi il mettere in grassetto una parola può cambiare la frase ma non ne fa la verità se non è in armonia col contesto!!!!                   D'altronde se Gesù ha fatto tanto per farci conoscere il padre perché continuare a oscurarlo... Comunque a scopo informativo ne i testi del v secolo piscitta  siriaca .. Giorgiana e la etiopica tra le tante .. Ini Giovanni 8:58 riporta io ero  eimí ...    Comunque una riflessione potrebbe essere ... Con chi parlava Gesù nel gólgotha quando disse " Elì Elì lamá sabachtháni? Dio mio Dio mio perché mi hai abbandonato? Si era abbandonato da solo?🤔 Marco 15:34.    O a chi pregava in Matteo 26:39 " se possibile passi da me questo calice ma tuttavia non come io voglio ma come TU vuoi"         non credo si riferisse a se stesso.... O come mi spieghi  atti 2 34. Li Paolo citando salmo 110 1 spiega che Gesù è stato resuscitato da Dio padre e innalzato dopo aver ricevuto da da Dio lo spirito santo promesso si mette alla DESTRA di Dio.  E che lui è il signore di Davide citato in salmo 110:1 verso 36 di atti continua con "Sappia dunque per certo che Dio lo ha fatto Signore e Cristo .... Non ha detto anche era Dio in incognito... Inoltre proprio citando salmo 110:1 " il SiGNORE a detto al mio Signore : siedi alla mia destra finché io abbia fatto dei tuoi nemici lo sgabello dei tuoi piedi"  nuova riveduta Paolo in atti 2 spiega chiaramente che davide chiama Gesù signore in quel versetto profetico... Lo dice non serve interpretazione basta andare a leggere atti... Quindi un signore ..dice al signore di Davide( Gesù ) di sedersi alla sua destra... E lo investirà di potere..... Ora nella Diodati che riporta Eterno e non signore..si legge L eterno a detto al mio Signore.... Nella prefazione della Diodati si invita a sostituire eterno con jehovah ( colpo di scena anche loro lo chiamano Geova 😅, ma non lo sanno perché non leggono 😊)  quindi  comincia a prendere senso il versetto diventa  " jehovah ha detto al mio Signore ( Gesù il signore di Davide ) siedi alla mia destra... E già abbiamo un po di luce...ma siccome qui si sostiene per grassetti aggiunti a piacimento da chi rivede la traduzione che stampa...che Gesù e jehovah  sono la stessa persona... Dobbiamo leggere ..." Gesù a detto a Gesù , siedi alla mia destra cosi pongo i tuoi nemici allo sgabello... "  torcendo completamente la profezia e quello che in tutta semplicità a spiegato Paolo...... Tutto ciò per sostenere le idee di chi gioca con i grassetttiiii🤔🤔🤔🤔🙄
« Ultima modifica: 13.03.2020 alle ore 22:09:15 by Agata » Loggato
Agata
Membro
***



W questo FORUM!!!

   


Posts: 115
Re: Il nome di Dio
« Rispondi #123 Data del Post: 13.03.2020 alle ore 22:18:36 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 13.03.2020 alle ore 21:02:39, tom_anad wrote:

 
non solo interessante direi folle traduzione.
 
Da tener presente che il termine originale è "kurios" Signore e che nel Nuovo Testamento non c'è il tetragramma YHWH che loro traducono con Geova.  
 
(P.S. Nuovo Testamento e non traduzione dall'ebraico del Vecchi Testamento - quello è un'altro discorso)
.  Mica tanto folle ... 1 Timoteo 2:5 "c è un solo mediatore tra Dio e gli uomini " Gesù 🤔 ...  Se poi cmq pensate che Geova yahweh o jehovah come dice la Diodati è sempre Gesù.. Cmq non c è problema no...😅
Loggato
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Gesù+ritorna


Posts: 1094
Re: Il nome di Dio
« Rispondi #124 Data del Post: 13.03.2020 alle ore 22:45:03 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 13.03.2020 alle ore 22:18:36, Agata wrote:

.  Mica tanto folle ... 1 Timoteo 2:5 "c è un solo mediatore tra Dio e gli uomini " Gesù 🤔 ...  Se poi cmq pensate che Geova yahweh o jehovah come dice la Diodati è sempre Gesù.. Cmq non c è problema no...😅

 
scusa dove lo trovi nel Nuovo Testamento il tetragramma?
 
Ti anticipo che non c'è.
 
Allora come fate a tradurre Kurios una volta con "Signore" e una volta con "Geova".
 
E' come dire che la parola inglese "White " una volta la traduci bianco e una volta grigio.
 
in secondo luogo il verso citato dice che Gesù toglierà il velo, come potete poi tradurlo Geova?
 Sorridente
« Ultima modifica: 13.03.2020 alle ore 22:46:41 by tom_anad » Loggato
kosher
Membro familiare
****




Neve Shalom Wahat al-Salam

   


Posts: 423
Re: Il nome di Dio
« Rispondi #125 Data del Post: 14.03.2020 alle ore 07:29:24 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 13.03.2020 alle ore 22:05:26, Agata wrote:

                      dobbiamo dire in tutta sincerità che la traduzione che si da può sviare e di fatti non tutte le bibbie portano il corsivo che ha messo lei qui.,..anzi.,... "Io sono" in greco è  
" ego eim " è significa semplicemente quel che si legge di fatti lo troviamo in tutti i casi necessari .. Tipo Paolo atti 26:29  usa il termine ,ego eim, ma non diceva di essere Dio.... Giovanni 9:9 il cieco...dice io sono sempre ego eim..... Ma ovviamente non vuol dire Dio, questo per dire che non è che ogni volta che troviamo queste parole ci rifacciamo al tetragramma😑 è come per adonai ... Ovviamente non ogni volta significa il Signore ma la parola è la stessa... Dal contesto si capisce... È qual è il contesto? Giovanni 8:28 sia prima che dopo della frase Gesù spiega è stato mandato da Dio che fa solo ciò che suo padre gli dice e gli ha insegnato ( non è che Dio si insegna da solo ho ha bisogno che gli si insegni qualcosa )che suo padre è sempre con lui e non lo abbandona perché gli ubbidisce...  Giovanni 8:58 al 55 dice voi non conoscete il padre io si se direi di no mentirei lo conosco e osservo la sua parola ...giovanni 18:5,6 palesemente li Gesù risponde alla domanda" chi cercate ... Risposta Gesù nazareno ... E lui disse sono io" al verso 8 ripete chiaramente " ci ho detto che Gesu nazareno sono io...."    quindi il mettere in grassetto una parola può cambiare la frase ma non ne fa la verità se non è in armonia col contesto!!!!                   D'altronde se Gesù ha fatto tanto per farci conoscere il padre perché continuare a oscurarlo... Comunque a scopo informativo ne i testi del v secolo piscitta  siriaca .. Giorgiana e la etiopica tra le tante .. Ini Giovanni 8:58 riporta io ero  eimí ...    Comunque una riflessione potrebbe essere ... Con chi parlava Gesù nel gólgotha quando disse " Elì Elì lamá sabachtháni? Dio mio Dio mio perché mi hai abbandonato? Si era abbandonato da solo?🤔 Marco 15:34.    O a chi pregava in Matteo 26:39 " se possibile passi da me questo calice ma tuttavia non come io voglio ma come TU vuoi"         non credo si riferisse a se stesso.... O come mi spieghi  atti 2 34. Li Paolo citando salmo 110 1 spiega che Gesù è stato resuscitato da Dio padre e innalzato dopo aver ricevuto da da Dio lo spirito santo promesso si mette alla DESTRA di Dio.  E che lui è il signore di Davide citato in salmo 110:1 verso 36 di atti continua con "Sappia dunque per certo che Dio lo ha fatto Signore e Cristo .... Non ha detto anche era Dio in incognito... Inoltre proprio citando salmo 110:1 " il SiGNORE a detto al mio Signore : siedi alla mia destra finché io abbia fatto dei tuoi nemici lo sgabello dei tuoi piedi"  nuova riveduta Paolo in atti 2 spiega chiaramente che davide chiama Gesù signore in quel versetto profetico... Lo dice non serve interpretazione basta andare a leggere atti... Quindi un signore ..dice al signore di Davide( Gesù ) di sedersi alla sua destra... E lo investirà di potere..... Ora nella Diodati che riporta Eterno e non signore..si legge L eterno a detto al mio Signore.... Nella prefazione della Diodati si invita a sostituire eterno con jehovah ( colpo di scena anche loro lo chiamano Geova 😅, ma non lo sanno perché non leggono 😊)  quindi  comincia a prendere senso il versetto diventa  " jehovah ha detto al mio Signore ( Gesù il signore di Davide ) siedi alla mia destra... E già abbiamo un po di luce...ma siccome qui si sostiene per grassetti aggiunti a piacimento da chi rivede la traduzione che stampa...che Gesù e jehovah  sono la stessa persona... Dobbiamo leggere ..." Gesù a detto a Gesù , siedi alla mia destra cosi pongo i tuoi nemici allo sgabello... "  torcendo completamente la profezia e quello che in tutta semplicità a spiegato Paolo...... Tutto ciò per sostenere le idee di chi gioca con i grassetttiiii🤔

 
Cara Agata, il problema di molti di voi tdg è che della Trinità e della relazione tra Padre e Figlio non ci capite nulla. Jewfelix che da anni girovaga tra vari forum a farsi sistematicamente confutare tutte le sue teorie lo sa e potrebbe/dovrebbe dirtelo ma il suo atteggiamento è tipico di chi volutamente vi confonde e vi lascia nella vostra ignoranza (non ti offendere, ignoranza sta per discutere di un argomento di cui non si ha la benché minima conoscenza).  
 
Ti faccio un esempio, tu scrivi
 

Quote:
Con chi parlava Gesù nel gólgotha quando disse " Elì Elì lamá sabachtháni? Dio mio Dio mio perché mi hai abbandonato? Si era abbandonato da solo?🤔

 
Gesù pregava il Padre, perché Gesù non è Dio Padre, Gesù è il Figlio. Le persone sono tre, la sostanza Una.  
 
Come fai a discutere e ad insistere su un argomento che ignori? Jewfelix diceva ad un utente di non farsi convincere da pincopalla qualsiasi e di ragionare da solo. Ecco, io ti ho consiglio la stessa cosa: non farti imbambolare dai pincopalla qualsiasi ma leggi e studia prima di poter discutere di argomenti con cui non hai nessuna dimestichezza.
« Ultima modifica: 14.03.2020 alle ore 07:30:50 by kosher » Loggato

Dominus noster Iesus Christus, Deus unigenitus, primogenitus totius creationis.
Robby71
Membro familiare
****



W questo FORUM!!!

   


Posts: 387
Re: Il nome di Dio
« Rispondi #126 Data del Post: 14.03.2020 alle ore 08:23:42 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 13.03.2020 alle ore 18:39:52, Robby71 wrote:

 
Per quanto riguarda il mio post intendevo dire che di molti nomi di personaggi dell'antichità conosciamo l'esatta pronuncia in ebraico.
La mia domanda alla quale tu ti ostini a non rispondermi e che ti pongo per l'ennesima volta è: Perché oggi non conosciamo l'esatta pronuncia del nome di Dio?
Se Dio avesse voluto che la ricordassimo pensi che non sarebbe stato in grado di conservare la memoria della pronuncia del Suo nome nell'uomo?
La domanda è semplice.
Inizio a pensare che forse per te è la risposta ad essere complicata.
 

 
Solo per ricordare...
 
Loggato
New
Membro familiare
****



Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica

   


Posts: 3944
Re: Il nome di Dio
« Rispondi #127 Data del Post: 14.03.2020 alle ore 09:25:46 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 13.03.2020 alle ore 19:44:58, jwfelix wrote:
E chi mi dice che "il testo in lingua originale che è sacro e intoccabile ed è il solo divinamente ispirato". come tu dici non sottintende il predicato?

Ci sono quei passi paralleli che avevo citato che confermano che Gesù si è dichiarato l'IO SONO.
 
"IO SONO" è lo stesso titolo di DIO rivelato a Mosè dal roveto ardente in Esodo 3:14 e quindi il Signore Gesù dichiara in modo inequivocabilmente chiaro di avere la stessa sostanza, maestà, eternità del Padre.
 
Gesù dunque disse loro: «Quando avrete innalzato il Figlio dell'uomo, allora conoscerete che IO SONO, e che non faccio nulla da me, ma dico queste cose come il Padre mi ha insegnato. - Giovanni 8:28
 
Gesù disse loro: «In verità, in verità vi dico: prima che Abraamo fosse nato, IO SONO». - Giovanni 8:58
 
Gli risposero: «Gesù il Nazareno!» Gesù disse loro: «Io sono». Giuda, Appena Gesù ebbe detto loro: «IO SONO», indietreggiarono e caddero in terra. Giovanni 18:5-6

 
I Giudei compresero benissimo che Gesù si dichiarava DIO e perciò volevano ucciderlo:
 
I Giudei gli risposero: «Non ti lapidiamo per una buona opera, ma per bestemmia; e perché tu, che sei uomo, ti fai Dio». - Giovanni 10:33
« Ultima modifica: 14.03.2020 alle ore 09:28:22 by New » Loggato
New
Membro familiare
****



Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica

   


Posts: 3944
Re: Il nome di Dio
« Rispondi #128 Data del Post: 14.03.2020 alle ore 10:03:59 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Nel principio era la Parola, la Parola era con Dio, e la Parola era Dio. - Giovanni 1:1
 
Con queste parole Giovanni non dice che Gesù è divino o un Dio minore, ma che è Dio.
Inchiniamoci tutti e adoriamo Gesù Cristo il RE DEI RE E SIGNORE DEI SIGNORI  
 
Apocalisse 19:11 Poi vidi il cielo aperto, ed ecco apparire un cavallo bianco. Colui che lo cavalcava si chiama Fedele e Veritiero; perché giudica e combatte con giustizia.
Apocalisse 19:12 I suoi occhi erano una fiamma di fuoco, sul suo capo vi erano molti diademi e portava scritto un nome che nessuno conosce fuorché lui.
Apocalisse 19:13 Era vestito di una veste tinta di sangue e il suo nome è la PAROLA DI DIO.
Apocalisse 19:14 Gli eserciti che sono nel cielo lo seguivano sopra cavalli bianchi, ed erano vestiti di lino fino bianco e puro.
Apocalisse 19:15 Dalla bocca gli usciva una spada affilata per colpire le nazioni; ed egli le governerà con una verga di ferro, e pigerà il tino del vino dell'ira ardente del Dio onnipotente.
Apocalisse 19:16 E sulla veste e sulla coscia porta scritto questo nome: RE DEI RE E SIGNORE DEI SIGNORI.
« Ultima modifica: 14.03.2020 alle ore 10:32:21 by New » Loggato
JWFELIX
Membro familiare
****




SHALOM

   
WWW    E-Mail

Posts: 335
Re: Il nome di Dio
« Rispondi #129 Data del Post: 14.03.2020 alle ore 11:25:59 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 14.03.2020 alle ore 07:29:24, kosher wrote:

 
Gesù pregava il Padre, perché Gesù non è Dio Padre, Gesù è il Figlio. Le persone sono tre, la sostanza Una.

 
Dio Padre lo troviamo scritto diverse volte nella Bibbia
Mi porti 1 solo passo dove si parla di DIO FIGLIO?
 

on 14.03.2020 alle ore 07:29:24, kosher wrote:

Come fai a discutere e ad insistere su un argomento che ignori? Jewfelix diceva ad un utente di non farsi convincere da pincopalla qualsiasi e di ragionare da solo. Ecco, io ti ho consiglio la stessa cosa: non farti imbambolare dai pincopalla qualsiasi ma leggi e studia prima di poter discutere di argomenti con cui non hai nessuna dimestichezza.

 
E tu pensi che Agata non sia in grado di farlo?
Loggato

http://felicebuonspirito.freeforumzone.leonardo.it/
JWFELIX
Membro familiare
****




SHALOM

   
WWW    E-Mail

Posts: 335
Re: Il nome di Dio
« Rispondi #130 Data del Post: 14.03.2020 alle ore 11:33:39 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 14.03.2020 alle ore 09:25:46, New wrote:

Ci sono quei passi paralleli che avevo citato che confermano che Gesù si è dichiarato l'IO SONO.
 
"IO SONO" è lo stesso titolo di DIO rivelato a Mosè dal roveto ardente in Esodo 3:14 e quindi il Signore Gesù dichiara in modo inequivocabilmente chiaro di avere la stessa sostanza, maestà, eternità del Padre.
 
Gesù dunque disse loro: «Quando avrete innalzato il Figlio dell'uomo, allora conoscerete che IO SONO, e che non faccio nulla da me, ma dico queste cose come il Padre mi ha insegnato. - Giovanni 8:28
 
Gesù disse loro: «In verità, in verità vi dico: prima che Abraamo fosse nato, IO SONO». - Giovanni 8:58
 
Gli risposero: «Gesù il Nazareno!» Gesù disse loro: «Io sono». Giuda, Appena Gesù ebbe detto loro: «IO SONO», indietreggiarono e caddero in terra. Giovanni 18:5-6

 
I Giudei compresero benissimo che Gesù si dichiarava DIO e perciò volevano ucciderlo:
 
I Giudei gli risposero: «Non ti lapidiamo per una buona opera, ma per bestemmia; e perché tu, che sei uomo, ti fai Dio». - Giovanni 10:33

 
Si continua ad andare OT e ad ignorare il mio appello
 
Comunque rispondo ugualmente al tuo quesito
La mia tesi la esporrò solo quando avrete finito con gli OT e le infinite repliche
 
Cominciamo dal fondo GIOVANNI 18:6
"Io sono"
 
Tanto per cominciare le parole "Io sono" sono tradotte dalla maggior parte dei traduttori "sono io". (CON, GA, PIB, CEI, ecc.) Inoltre, il nome "" (Iesous; Gesù) si trova dopo "" (sono) nel codice B (Mano-scritto Vaticano 1209), mentre "  " (Gesù io sono) si trova in  e "   " (il Gesù io sono) si trova in A C G N  e .  
Infine, le parole greche " " (io sono) richiedono un predicato quale "Gesù il Nazareno", dato che al versetto 5 viene detto che cercavano "Gesù il nazareno". Infatti, "Spesso nei vangeli si trova la formula Âg¦ eÁmi senza una più precisa determinazione del predicato, che va dedotto dal contesto…Gv. 18,5". (Dizionario Esegetico del Nuovo Testamento a cura di Horst Balz e Gerhard Schneider © Paideia Editrice, Brescia 1995)  
Sì, "Nella risposta, <<Sono io!>>…Gesù accetta il riconoscimento di Messia". (La Bibbia [] PIEMME © 1995 – EDIZIONI PIEMME Spa) Non crede di essere Dio. Con le parole "sono io" Gesù stava semplicemente di-cendo che egli era colui che cercavano. (Vedi il versetto 5)
 
"Caddero a terra"
 
Esprimono le parole "caddero a terra" adorazione, come credono i trinitari? Essi pensano che il cadere a terra sia l'inchinarsi per adorare.
La TILC rende il passo con: "fecero un passo indietro e caddero per terra". In pratica, "questo senso di sorpresa li fece indietreggiare di qualche passo; ma in tale movimento non controllato si intralciarono a vicenda e caddero per terra". (I quattro Vangeli tradotti e commentati da Benedetto Prete (1957 BUR, Rizzoli Editore) © 2005 RCS Libri) "Non è necessario credere che tutti siano caduti rovescioni a terra, ma almeno coloro, che stavano in prima fila". (PICoatto Quindi questi studiosi lasciano intravedere la possibilità che queste persone caddero a terra, cioè cascarono o inciampa-rono, come conseguenza dell'essere andati indietro.
In conclusione anche questo passo è usato a sproposito dai trinitari, i quali vedono più di ciò che Gesù disse e di ciò che successe.
 
GIOVANNI 8:28 già ne abbiamo parlato
 
ma ti rimetto questo
"Spesso nei vangeli si trova la formula   senza una più precisa determinazione del predicato, che va dedotto dal contesto…Gv. 8,28". (Dizionario Esegetico del Nuovo Testamento a cura di Horst Balz e Gerhard Schneider © Paideia Editrice, Brescia 1995) Infatti quando Gesù chiese: "Ma voi, chi dite che io sia?", Pietro risponde: "Tu sei il cristo, il Figlio dell'Iddio vivente", no "il Dio vivente". (Matteo 16:18)
Loggato

http://felicebuonspirito.freeforumzone.leonardo.it/
JWFELIX
Membro familiare
****




SHALOM

   
WWW    E-Mail

Posts: 335
Re: Il nome di Dio
« Rispondi #131 Data del Post: 14.03.2020 alle ore 11:35:43 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 14.03.2020 alle ore 09:25:46, New wrote:

Ci sono quei passi paralleli che avevo citato che confermano che Gesù si è dichiarato l'IO SONO.
 
"IO SONO" è lo stesso titolo di DIO rivelato a Mosè dal roveto ardente in Esodo 3:14 e quindi il Signore Gesù dichiara in modo inequivocabilmente chiaro di avere la stessa sostanza, maestà, eternità del Padre.
 
Gesù dunque disse loro: «Quando avrete innalzato il Figlio dell'uomo, allora conoscerete che IO SONO, e che non faccio nulla da me, ma dico queste cose come il Padre mi ha insegnato. - Giovanni 8:28
 
Gesù disse loro: «In verità, in verità vi dico: prima che Abraamo fosse nato, IO SONO». - Giovanni 8:58
 
Gli risposero: «Gesù il Nazareno!» Gesù disse loro: «Io sono». Giuda, Appena Gesù ebbe detto loro: «IO SONO», indietreggiarono e caddero in terra. Giovanni 18:5-6

 
I Giudei compresero benissimo che Gesù si dichiarava DIO e perciò volevano ucciderlo:
 
I Giudei gli risposero: «Non ti lapidiamo per una buona opera, ma per bestemmia; e perché tu, che sei uomo, ti fai Dio». - Giovanni 10:33

 
PER ESODO 3:14
 
Se "Io Sono" fosse stato un titolo che Geova usò per identificare sé stesso quando parlava con Mosè in Esodo 3:14, e se Gesù lo avesse voluto applicare a sé stesso, avrebbe detto: "   ", ovvero "Io sono l'Essere", o "Io sono Colui che esiste", mentre l'espressione di Esodo 3:14 è diversa da quella di Giovanni 8:58, Gesù non usò l'espressione come un nome o un titolo, ma per spiegare la sua esistenza preumana, e questo lo possiamo notare in diverse versioni ebraiche del Vangelo di Giovanni, le quali usano l'espressione "Io sono stato".
 Anche la versione greca dei LXX ci può aiutare a capire ciò, in quanto nel testo di Esodo 3:14 viene detto "   " cioè "Io sono l'Essere" o "Io sono l'Esistente" e non semplicemente "" (io sono), termine che può anche essere applicato all'uomo. Troviamo questa espres-sione in 1 Cronache 21:17 dove viene riportato: "E Davide diceva al [vero] Dio: "Non sono stato io a dire di contare il popolo, e non sono stato io (lett. "e io sono lui"; LXX  (egò eimi). Vedi Deuteronomio 32:39; Isaia 41:4; 43:10, 13; 46:4; 48:12; 52:6.) che ho peccato e senza dubbio ho agito male? In quanto a queste pecore, che hanno fatto? O Geova mio Dio, ven-ga la tua mano, ti prego, su di me e sulla casa di mio padre; ma non sul tuo popolo, come flagello". Addirittura in Giovanni 9:9 il cieco guarito da Gesù disse "Io sono" (Occhiolino. Eppure non ne facciamo un essere divino fuori del tempo.
 
Loggato

http://felicebuonspirito.freeforumzone.leonardo.it/
JWFELIX
Membro familiare
****




SHALOM

   
WWW    E-Mail

Posts: 335
Re: Il nome di Dio
« Rispondi #132 Data del Post: 14.03.2020 alle ore 11:39:00 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 14.03.2020 alle ore 10:03:59, New wrote:
Nel principio era la Parola, la Parola era con Dio, e la Parola era Dio. - Giovanni 1:1
 
Con queste parole Giovanni non dice che Gesù è divino o un Dio minore, ma che è Dio.
Inchiniamoci tutti e adoriamo Gesù Cristo il RE DEI RE E SIGNORE DEI SIGNORI  
 
Apocalisse 19:11 Poi vidi il cielo aperto, ed ecco apparire un cavallo bianco. Colui che lo cavalcava si chiama Fedele e Veritiero; perché giudica e combatte con giustizia.
Apocalisse 19:12 I suoi occhi erano una fiamma di fuoco, sul suo capo vi erano molti diademi e portava scritto un nome che nessuno conosce fuorché lui.
Apocalisse 19:13 Era vestito di una veste tinta di sangue e il suo nome è la PAROLA DI DIO.
Apocalisse 19:14 Gli eserciti che sono nel cielo lo seguivano sopra cavalli bianchi, ed erano vestiti di lino fino bianco e puro.
Apocalisse 19:15 Dalla bocca gli usciva una spada affilata per colpire le nazioni; ed egli le governerà con una verga di ferro, e pigerà il tino del vino dell'ira ardente del Dio onnipotente.
Apocalisse 19:16 E sulla veste e sulla coscia porta scritto questo nome: RE DEI RE E SIGNORE DEI SIGNORI.

 
OT
 
A me hanno chiuso una discussione per essere stato (non per colpa mia) OT
Qui invece vedo che ognuno può fare quello che vuole
Loggato

http://felicebuonspirito.freeforumzone.leonardo.it/
New
Membro familiare
****



Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica

   


Posts: 3944
Re: Il nome di Dio
« Rispondi #133 Data del Post: 14.03.2020 alle ore 11:43:46 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 14.03.2020 alle ore 11:33:39, jwfelix wrote:
Si continua ad andare OT

Non c'è nessun O.T. perché Gesù in ebraico è YESHUA che significa DIO-SALVA.
Quando noi pronunciamo questo nome con fede e amore facciamo due cose importantissime:
1) una confessione di fede: Gesù è il mio personale Salvatore ed è il mio Dio che mi salva.
2) una preghiera: Signore Salvami!
 
Gesù Cristo è chiamato:
 
Poiché un bambino ci è nato, un figlio ci è stato dato, e il dominio riposerà sulle sue spalle; sarà chiamato Consigliere ammirabile, Dio potente, Padre eterno, Principe della pace, - Isaia 9:5

 
« Ultima modifica: 14.03.2020 alle ore 11:49:18 by New » Loggato
Robby71
Membro familiare
****



W questo FORUM!!!

   


Posts: 387
Re: Il nome di Dio
« Rispondi #134 Data del Post: 14.03.2020 alle ore 11:56:45 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 13.03.2020 alle ore 18:39:52, Robby71 wrote:

La mia domanda alla quale tu ti ostini a non rispondermi e che ti pongo per l'ennesima volta è: Perché non conosciamo l'esatta pronuncia del nome di Dio?
Se Dio avesse voluto che li ricordassimo pensi che non sarebbe stato in grado di conservare la memoria della pronuncia del Suo nome nell'uomo?
La domanda è semplice.
Inizio a pensare che forse per te è la risposta ad essere complicata.
 

 
...sempre riferito al testimone di Geova Felice...
 
...forse dal corpo direttivo non rispondono... Pensare
« Ultima modifica: 14.03.2020 alle ore 12:05:21 by Robby71 » Loggato
Pagine: 1 ... 7 8 9 10 11  ...  43 · torna su · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti