Ti senti solo? Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Dottrina, storia ed esegesi biblica (partecipazione riservata a chi si identifica con i punti di fede di evangelici.net)
   Dottrina e riflessioni bibliche
(Moderatori: andreiu, ilcuorebatte, Asaf)
   La donna sarà salvata partorendo figli
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 2 3  · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: La donna sarà salvata partorendo figli  (letto 4297 volte)
Rossella
Membro supporter
*****





    Rossella
E-Mail

Posts: 2498
La donna sarà salvata partorendo figli
« Data del Post: 13.04.2006 alle ore 15:09:49 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Mario wrote:
Quote:
Se ogni parola della Bibbia dovesse essere letta in questa maniera, allora come interpreti 1 Tim 2:15. Le donne devono partorire per essere salvate?

"La donna sarà salvata partorendo figli".
 
Visto che l'apostolo Paolo quasi quasi consiglia il celibato, come può dire che la salvezza della donna dipende dal suo diventare madre?
 
Nel passato, il parto era accompagnato da una frequente mortalità.  Inoltre Dio ha detto ad Eva "Tu partorirai con dolore". Perciò io penso che Paolo abbia voluto dire "La donna non morirà partorendo figli".
 
Una donna che "persevera nella fede, nell'amore e nella santificazione, con modestia", ha moralmente lo stesso valore, sia che abbia figli o che non ne abbia.
 
Si tratta di una mia interpretazione personale.
 
Sorriso
 
Loggato

"Benedici, anima mia, il SIGNORE
e non dimenticare nessuno dei suoi benefici !".
mario
Simpatizzante
**



W questo FORUM!!!

   
E-Mail

Posts: 36
Re: La donna sarà salvata partorendo figli
« Rispondi #1 Data del Post: 13.04.2006 alle ore 17:43:54 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Rossella,
 
non penso che nel contesto in cui Paolo scrisse queste parole egli voleva dire che "La donna non morirà partorendo figli".
 
Il contesto e' la preghiera publica. Pero ATTENZIONE a non usare 2:9-15 come una regola assoluta come alcuni fanno, negando alle donne la possibilita' di predicare/insegnare.
 
Riconosco che questi versi sono difficile da interpretare, non ho mai fatto uno studio specifico su Timoteo, ma 1:3-4 ci da' lo scopo di questa lettera.
 
Quindi 2:9-15 deve essere interpretato nel contesto di tutta la lettera.
 
Sembra che ci fossero dei falsi insegnanti ad Efeso e alcune donne cominciarono a seguirli, diventando loro stesse delle false insegnanti in quanto promuovevano queste dottrine errate. Vedi per esempio 5:11-15 e anche 2 Tim 3:1-7.
 
Quindi sembra che Paolo stesse paragonando queste donne con Eva che segui un 'insegnamento falso' (quello del serpente) e condusse Adamo a fare lo stesso errore. Vedi 2:14.
 
Ma non sono sicuro di capire cosa Paolo intendesse dire nel verso 15.
 
Mario
« Ultima modifica: 13.04.2006 alle ore 22:28:05 by semplice » Loggato
semplice
Membro supporter
*****



E' una gloria, per l'uomo, astenersi dalle contese

   
WWW    E-Mail

Posts: 2612
Re: La donna sarà salvata partorendo figli
« Rispondi #2 Data del Post: 13.04.2006 alle ore 22:38:38 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Certo, il brano è un po' difficile.
Ma sicuramente, non era difficile per Timoteo.
Perché Paolo avrebbe dovuto proporre degli indovinelli al suo discepolo e collaboratore?
Quindi secondo me il fatto sta come dice mario: è possibile che ci fossero in giro dottrine strane, che Paolo vuole correggere.
Esempio, nel capitolo 4 verso 3, si parla della proibizione del matrimonio.
Certo, se ne parla come un'apostasia futura, ma non è possibile che i germi di questo insegnamento fossero già presenti?
Ecco dunque che Paolo, pur ricordando la caduta della donna, specifica che la generazione dei figli, pur essendo accompagnata dalle sofferenze dovute al peccato, non è di per sé indicazione di uno stato di minore santità, come questi apostati vorrebbero far credere.
Dico, è chiaro che si tratta di ipotesi.
Loggato
Rossella
Membro supporter
*****





    Rossella
E-Mail

Posts: 2498
Re: La donna sarà salvata partorendo figli
« Rispondi #3 Data del Post: 14.04.2006 alle ore 13:27:29 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 13.04.2006 alle ore 22:38:38, semplice wrote:

Quindi secondo me il fatto sta come dice mario: è possibile che ci fossero in giro dottrine strane, che Paolo vuole correggere.
Esempio, nel capitolo 4 verso 3, si parla della proibizione del matrimonio.
Certo, se ne parla come un'apostasia futura, ma non è possibile che i germi di questo insegnamento fossero già presenti?
Ecco dunque che Paolo, pur ricordando la caduta della donna, specifica che la generazione dei figli, pur essendo accompagnata dalle sofferenze dovute al peccato, non è di per sé indicazione di uno stato di minore santità, come questi apostati vorrebbero far credere.
Dico, è chiaro che si tratta di ipotesi.

Confesso di non aver mai sentito parlare di questa possibilità che è davvero interessante.
 
Ciao.
Loggato

"Benedici, anima mia, il SIGNORE
e non dimenticare nessuno dei suoi benefici !".
Asaf
Admin
*****




La verità sta nella Scrittura!

   
E-Mail

Posts: 4724
Re: La donna sarà salvata partorendo figli
« Rispondi #4 Data del Post: 14.04.2006 alle ore 13:50:15 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Le prime rivelazioni di Dio, assegnano alla donna una posizione subordinata di fronte all'uomo, più modesta ma non meno utile, nella testimonianza alla cui base è la salvezza.
Nella persona di Eva, la donna cadde per prima nella trasgressione, ma sarà però salvata sotto le condizioni da Dio stabilite. Salvata nel senso di liberata dalla condannazione e dal peccato, e fatta erede della "vita eterna".
Tuttavia nel contesto completo del cap. si può arbitrariamente desumere che la salvezza è felicemente sperimentata dalle donne cristiane quando accettano, in sottomissione alla fede, il ruolo che Dio ha loro assegnato nell'ordine Divino.
Da chiarire che la salvezza non è in virtù di opere, ma in questo caso la parola "salvezza o salvata" è da intendersi come "salvaguardia spirituale" confr. la stessa epistola Cap.4:16/ Fil.1:19/ 2:12.
Inoltre prendiamo Gen.3:17: La punizione per la trasgressione di Adamo "ne mangerai il frutto con fatica" è la conseguenza della sua caduta, e il lavoro e il sudore esprimono la necessità, il privilegio e la sua dignità trovandosi in uno stato di perdizione. L'apostolo Paolo "potrebbe dire per l'uomo", egli sarà salvato attraverso il lavoro, vale a dire, l'accettazione di tale situazione porta la fede alla luce.
La punizione per la trasgressione di Eva di Gen.3:16: "con dolore partorirai figli", è il dolore la conseguenza del peccato. Ora se associamo questo (dolore) al suo ruolo nel piano di Dio, diventa il mezzo della sua salvezza, "sarà salvata partorendo figli".
Spero si sia capito?
"Sarà salvata partorendo figli", la traduzione tradotta  rende così meglio, "Sarà salvata mediante/per mezzo di..., in altre parole il "parto" non è l'agente della salvezza, ma rappresenta la circostanza che rende manifesta la salvezza. Occhiolino
« Ultima modifica: 14.04.2006 alle ore 14:46:00 by Rossella » Loggato

Per una corretta esegesi biblica più che questione di testi e contesti è questione di testi e ...teste!
keith
Membro familiare
****




L´ Eterno è la mia luce

   
WWW    E-Mail

Posts: 1596
Re: La donna sarà salvata partorendo figli
« Rispondi #5 Data del Post: 11.03.2016 alle ore 22:28:40 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

fatto sta che il passo non è difficile da capire ma difficile da accettare.
Paolo non ha proibito alle donne di non insegnare perchè si riferiva ad alcune che professavano fesserie, se no avrebbe detto "non permetto a quelle donne d´ insegnare.
Inoltre le fesserie venivano anche raccontate da uomini, quindi ....
 
Il fatto è che magari la Cristianità di oggi non ha il coraggio di ammettere le cose come stanno.
Nascondendo dati di fatto solo perché ai nostri giorni le donne hanno un posto nella società che magari gli spetta.
 
Ma la Chiesa non è la società o non dovrebbe esserlo.
Purtroppo oggi chiesa e società vanno di pari passo (vedi anche le posizioni riguardo l´ omosessualità che addirittura viene curata dalla Hillsong di New York avendo come worship-leader degli omosessuali che vanno fieri della loro condizione)
« Ultima modifica: 11.03.2016 alle ore 23:46:22 by keith » Loggato

Dio è amore
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7751
Re: La donna sarà salvata partorendo figli
« Rispondi #6 Data del Post: 11.03.2016 alle ore 23:18:55 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Vuoi dire che facile capire che sarà salvata partorendo figli?
 
Mi pare che Paolo sia piuttosto chiaro sul fatto che donne e uomini saranno salvati per mezzo della fede in Cristo.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
keith
Membro familiare
****




L´ Eterno è la mia luce

   
WWW    E-Mail

Posts: 1596
Re: La donna sarà salvata partorendo figli
« Rispondi #7 Data del Post: 11.03.2016 alle ore 23:42:51 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 11.03.2016 alle ore 23:18:55, Marmar wrote:
Vuoi dire che facile capire che sarà salvata partorendo figli?
 
Mi pare che Paolo sia piuttosto chiaro sul fatto che donne e uomini saranno salvati per mezzo della fede in Cristo.

 
No, voglio soltanto dire che alla donna non è permesso di insegnare e basta.
Solo che si sono trovate abbastanza scusette da 4 soldi (ma che molti vogliono credere per voler adattarsi alla società, perchè è più comodo andare con la corrente ... anche se c´ è il detto che solo un pesce morto si lascia trascinare dalla corrente) per far nascere pastori donne e per dare alla donna un ruolo in chiesa che lei non ha!!!
 
E questo ruolo ce l´ hanno pure omosessuali.
 
Ritornando al testo di essere salvato partorendo figli:
la donna verrà salvata nella propria natura (quello di madre e non di capo famiglia), l´ uomo nella propria (quello di guida).
Però la donna sarà salvata (e adesso arriva un bel ...)  SE persevererà (quindi non si metterà un giorno in testa di cambiare le carte di ruolo di madre) nella modestia.
Oggi in chiesa vedo donne che più che mai vengono addirittura spinte a diventare pastoresse.
Insegnare invece di essere madre non è segno nè di fede (perchè mette così in dubbio le impostazioni fatte da Dio fin dal principio), nè di amore (perchè avere il sopravvento sul partner, senza che a lei spetta questo ruolo, vuol dire non amarlo), nè tantomento di santificazione (perchè innalzarsi al di sopra dei Comandamenti di Dio è esaltazione, mai santificazione). Quindi l´ unica cosa che rende la donna accettevole a Dio è la modestia
« Ultima modifica: 12.03.2016 alle ore 17:51:50 by keith » Loggato

Dio è amore
Caste
Membro familiare
****



Give God a Chance

   


Posts: 1271
Re: La donna sarà salvata partorendo figli
« Rispondi #8 Data del Post: 13.03.2016 alle ore 10:29:44 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Non ho ben compreso il senso di utilizzare un verso per discuterne un altro, comunque, rifacendomi all'ottima illustrazione di Asaf, aggiungo un piccolo pensiero, tratto dallo studioso anglicano Henry Alford: forse il verso, riferendosi effettivamente alla maledizione di genesi (non dimentichiamo che "partorirai con dolore" è una maledizione!) sta a indicare non un "attraverso" da intendere "a causa di/per mezzo di", ma "nonostante/affrontando".  
Viene infatti denotata la corrispondenza nella costruzione della frase tra 1 Tim 2:15 e 1 Corinzi 3:15 in cui si intende un "passare attraverso" (il fuoco da una parte, il partorire dall'altra).
 
Inoltre, e qui bisogna considerare gli inevitabili problemi di traduzione da una lingua a un'altra molto diversa, il "se sarà" sarebbe invece da rendersi come "se saranno", come fa Diodati (e tutte le versioni inglesi); purtroppo questo renderebbe il verso quasi illeggibile nell'italiano corrente, quindi comprendo le scelte effettuate nelle altre versioni.
Loggato

"Il problema delle citazioni su internet è che non si sa mai se siano vere o no" Abraham Lincoln
keith
Membro familiare
****




L´ Eterno è la mia luce

   
WWW    E-Mail

Posts: 1596
Re: La donna sarà salvata partorendo figli
« Rispondi #9 Data del Post: 13.03.2016 alle ore 10:47:26 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 13.03.2016 alle ore 10:29:44, Caste wrote:
Non ho ben compreso il senso di utilizzare un verso per discuterne un altro, comunque, rifacendomi all'ottima illustrazione di Asaf, aggiungo un piccolo pensiero, tratto dallo studioso anglicano Henry Alford: forse il verso, riferendosi effettivamente alla maledizione di genesi (non dimentichiamo che "partorirai con dolore" è una maledizione!) sta a indicare non un "attraverso" da intendere "a causa di/per mezzo di", ma "nonostante/affrontando".

 
pienamente d´ accordo, non si tratta di una punizione ma della conseguenza del peccato.
 

on 13.03.2016 alle ore 10:29:44, Caste wrote:

Inoltre, e qui bisogna considerare gli inevitabili problemi di traduzione da una lingua a un'altra molto diversa, il "se sarà" sarebbe invece da rendersi come "se saranno", come fa Diodati (e tutte le versioni inglesi); purtroppo questo renderebbe il verso quasi illeggibile nell'italiano corrente, quindi comprendo le scelte effettuate nelle altre versioni.

 
fatto sta che il ruolo della donna nella vita cristiana è un ruolo di modestia (con questo non voglio dire "insignificante" perchè essere madre è un ruolo abbastanza responsabile; essere al (o il) fianco del marito non vuol dire essere l´ultima ruota del carro.). E questo non perchè esso sia stato un fatto culturale ma perchè questa è tutt´ oggi la volontà di Dio
Loggato

Dio è amore
Caste
Membro familiare
****



Give God a Chance

   


Posts: 1271
Re: La donna sarà salvata partorendo figli
« Rispondi #10 Data del Post: 13.03.2016 alle ore 11:03:52 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Beh sì, insomma, in parte concordo... ma bisogna essere ben attenti, sia a quel che si dice, che a quel che si legge.
 
 Tu precedentemente scrivevi che la modestia è ciò che rende la donna accettevole a Dio. Francamente ritengo che sia sbagliato: quello che rende la donna accettevole a Dio è il sacrificio di Gesù Cristo, esattamente come quello che rende l'uomo accettevole a Dio.  
 
Il condursi con modestia è un altro tipo di istruzione che Paolo sta dando, ma trovo che sia molto complicato volerci infilare un'applicazione (solo) per le donne.
Se leggi dice: fede, amore, santificazione. Sono tutte caratteristiche rivolte a ogni credente, indipendentemente dal fatto che sia maschio o femmina. Allo stesso modo, la modestia non è una caratteristica propria solo della donna, ma viene consigliata anche all'uomo: (avere un'opinione sobria di sé) e, proprio nella stessa lettera, indica la prudenza come caratteristica degli anziani. Il termine utilizzato, che indica l'autocontrollo e l'equilibrio, è lo stesso in entrambi i casi.
 
Tutto questo per dire: sono d'accordo con te e con i ragionamenti che fai sul cattivo andamento di molte chiese moderne, ma facciamo sempre attenzione a non imporre le nostre visioni di ciò che è giusto (o sbagliato) sul testo biblico, altrimenti rischiamo di farci un'idea sbagliata anche di ciò che dice la bibbia.  
E lì diventa grave, perché come farebbe un cieco a condurre altri ciechi?
Loggato

"Il problema delle citazioni su internet è che non si sa mai se siano vere o no" Abraham Lincoln
keith
Membro familiare
****




L´ Eterno è la mia luce

   
WWW    E-Mail

Posts: 1596
Re: La donna sarà salvata partorendo figli
« Rispondi #11 Data del Post: 03.09.2016 alle ore 11:38:14 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 13.03.2016 alle ore 11:03:52, Caste wrote:
ma facciamo sempre attenzione a non imporre le nostre visioni di ciò che è giusto (o sbagliato) sul testo biblico

 
da dove riscontri che io imponga le mie visioni?
 

on 13.03.2016 alle ore 11:03:52, Caste wrote:

E lì diventa grave, perché come farebbe un cieco a condurre altri ciechi?

 
dovresti chiarire meglio il concetto ....
Loggato

Dio è amore
salvo
Membro familiare
****




Io so che il mio Redentore vive.

   
WWW    E-Mail

Posts: 1053
Re: La donna sarà salvata partorendo figli
« Rispondi #12 Data del Post: 03.09.2016 alle ore 12:18:53 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

E quelle che non possono partorire, dove le mettiamo, nel limbo?
 
Non voglio apparire il bastian contrario ma, Paolo dice "la donna". Anche se capisco che possa riferirsi a tutte le donne, meglio sarebbe stato se lo avesse esplicitato. Non credete?
Visto che non lo ha detto si possono ancora fare delle ulteriori considerazioni.
 
« Ultima modifica: 03.09.2016 alle ore 12:22:15 by salvo » Loggato

Nick skype Ristoramento
Giamba
Admin
*****





   
E-Mail

Posts: 3911
Re: La donna sarà salvata partorendo figli
« Rispondi #13 Data del Post: 24.10.2016 alle ore 22:36:08 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Questo è considerato, non a torto, uno dei versi più difficili da comprendere; il commentario "Investigare le Scritture" ne offre almeno quattro differenti.
Posto che di sicuro non si riferisce alla salvezza dell'anima (meglio ripetere anche le cose ovvie) secondo alcuni la donna, essendo per sua natura più emotiva e fragile essa sarà "salvata", preservata dal pericolo dell'insubordinazione, degli errori dottrinali e dalla seduzione adempiendo alla proprio ruolo di donna e madre come a una vocazione. Questa era per esempio l'interpretazione di Giovanni Luzzi nella sua Bibbia commentata. I
Qualcosa di simile scrive William McDonald nel "Commentario biblico del discepolo":«Proponiamo la seguente interpretazione del brano come la più adeguata. Anzitutto, in questo contesto, non si tratta della salvezza dell’anima della donna, ma della salvezza della sua
posizione nella chiesa. Secondo ciò che Paolo ha detto in questo capitolo, alcuni potrebbero avere l’impressione che non vi sia spazio per la donna nei piani e nelle decisioni di Dio, come se
ella fosse ridotta a una non-entità. Ma Paolo stesso contesterebbe questa affermazione. È certamente vero che non le è affidato alcun ministero pubblico nella chiesa, ma ella ha un compito importante.
Dio ha stabilito che il posto della donna sia in casa e, più specificatamente, che cresca i figli per l’onore e la gloria del Signore Gesù Cristo. Pensiamo alle madri delle attuali guide delle chiese cristiane! Queste donne non sono mai salite su un pulpito per
predicare il vangelo ma, crescendo i loro figli per Dio, certamente sono state salvate per quanto riguarda la loro posizione
e la loro fecondità per Dio».
Loggato

Dai manichei che ti urlano "o con noi o traditore!", libera nos Domine!
Virtuale
Membro familiare
****



Abbi fiducia in Gesù

   


Posts: 3160
Re: La donna sarà salvata partorendo figli
« Rispondi #14 Data del Post: 25.10.2016 alle ore 21:48:31 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 24.10.2016 alle ore 22:36:08, Giamba wrote:
loro figli per Dio

Secondo me....la donna sarà salvata se crede in Gesù Cristo...
perché in nessun altro nome......e in nessun`altra cosa c`è la salvezza....in definizione di vita eterna.
 
Forse il fatto che lei sforni figli...la salva appunto da una certa situazione...
 
...ma è vasto.....
...anche la donna che non è sposata...può partorire figli...spirituali....
 
...perché siamo salvati se nasciamo di nuovo...
...quindi il nascere è anche il nascere spiritualmente.
 
Ma in questo caso.....secondo il tema del Topic....non è la salvezza nel senso della vita eterna.
« Ultima modifica: 25.10.2016 alle ore 22:47:15 by Virtuale » Loggato

"Zia, ma quando Gesù è risorto ha fatto il buco nell`ozono ? " (bambino) di Tony Kospan.
Pagine: 1 2 3  · torna su · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti