Ti senti solo? Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Dottrina, storia ed esegesi biblica (partecipazione riservata a chi si identifica con i punti di fede di evangelici.net)
   Dottrina e riflessioni bibliche
(Moderatori: andreiu, ilcuorebatte, Asaf)
   Dove siamo dopo la morte fisica?
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 2 3 4  · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Dove siamo dopo la morte fisica?  (letto 5610 volte)
elovzu
Amministratore
*****




Ti ama davvero!

   
WWW   

Posts: 3851
Re: Dove siamo dopo la morte fisica?
« Rispondi #45 Data del Post: 28.06.2014 alle ore 17:05:02 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Interessante Danda. Vorrei solo aggiungere un paio di cose...
Concordo decisamente con quanto detto in precedenza sull'assoluto divieto di avere a che fare con l'aldilà e in generale di avere esperienze spirituali che non siano con Dio. Credo anche che qualsiasi esperienza spirituale non guidata dallo Spirito Santo sia per forza di cose negativa e pericolosa ed è quello che troviamo chiaramente anche nella scrittura. Magia, divinazione, trance e riti esoterici in genere sono i canali principali di cui gli spiriti maligni approfittano per entrare/ottenere ciò che vogliono, mentre le visioni, i sogni, le profezie guidate da Dio portano vita, verità e liberazione.
Quello che voglio dire è che il punto non è tanto il cosa (cioè il tipo di manifestazione), quanto il chi (Dio o satana) e rivolgersi al mondo dei morti è rivolgersi dalla parte sbagliata.  
Nonostante tutto starei però attento a ridurre qualsiasi esperienza di pre-morte non ricercata a puri fenomeni naturali e scientificamente spiegabili. Ci sono testimonianze di persone che hanno avuto esperienze di questo tipo e hanno avuto in seguito forti e vere conversioni e personalmente non mi sento di giudicarle come "finte". Dio può rivelarsi in molti modi e, pur senza generalizzare, non vedo perché non potrebbe usare un momento così particolare della vita di una persona.  E' comunque sicuramente meglio darsi da fare prima per trovarlo al più presto! Occhiolino
Loggato

Francesco

"E' meglio accendere una candela che lamentarsi delle tenebre"
danda
Simpatizzante
**



W questo FORUM!!!

   


Posts: 34
Re: Dove siamo dopo la morte fisica?
« Rispondi #46 Data del Post: 29.06.2014 alle ore 12:18:49 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

sono d'accordo, è così ma proprio qui bisogna fare attenzione. Dio può anche usare una situazione del genere nella vita(nella VITA) di una persona per aprirgli gli occhi...(e questo http://www.youtube.com/watch?v=bJLJmNTd7Ic potrebbe essere un esempio,poi chiaramente sempre meglio arrivarci prima possibile)...così come può usarsi di qualsiasi altra esperienza o situazione per farlo.ma questo non significa che quell'eseperienza sia,nel caso specifico dell'argomento in questione della discussione,una ''prova'' di cosa accade dopo la morte fisica.Lo dice la Bibbia e lo si può evincere anche dalla confusione che c'è intorno. Può dipendere da una interpretazione scorretta dell'eseperienza fatta,in certi casi,ma anche tale possibilità fa capire la realtà...quando qualcuno andrà all'inferno,per intenderci,avrà poco da fraintendere nell'interpretazione...
come ho già detto che poi esperienze del genere portino anche a conversioni a Gesù è un altro paio di maniche...ma tali esperienze non significano nulla sulla vita dopo la morte...ce lo ha detto il Signore attraverso la Bibbia(come dai passi che ho citato) e ci ha dato la prova  di quello che succederà attraverso la sua Parola contenuta nella Bibbia,grazie alla quale,con la fede,sappiamo bene cosa accadrà..
« Ultima modifica: 29.06.2014 alle ore 12:20:02 by danda » Loggato
supermen
Simpatizzante
**



W questo FORUM!!!

   


Posts: 37
Re: Dove siamo dopo la morte fisica?
« Rispondi #47 Data del Post: 14.05.2015 alle ore 14:17:05 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 14.05.2003 alle ore 22:08:08, Marmar wrote:
Giobbe 14:13
Oh, volessi tu nascondermi nel soggiorno dei morti, tenermi occulto finché l'ira tua sia passata, fissarmi un termine, e poi ricordarti di me!...
 
 
L'antico testamento parla del "soggiorno dei morti", ma a me sembra che ne parli come della morte stessa, non pare che l'ades sia davvero un posto esistente. Nel nuovo testamento nella la parabola di Lazzaro ed il ricco, si parla ancora dell'ades, però in modo diverso.
 
Luca 16:23
E nell'Ades, essendo ne' tormenti, alzò gli occhi e vide da lontano Abramo e Lazzaro nel suo seno.

 
In questo caso sembrerebbe davvero un luogo dove le persone risiedono coscienti dopo la morte. Secondo alcune interpretazioni anche in 1 Pietro si parlerebbe di questo posto, il passo in sé è però abbastanza oscuro.
 
1Pietro 4:6
Poiché per questo è stato annunziato l'Evangelo anche ai morti; onde fossero bensì giudicati secondo gli uomini quanto alla carne, ma vivessero secondo Dio quanto allo spirito.

 
Anche Gesù parlando con il ladrone sulla croce, sembra che alluda a qualcosa di simile, però egli stesso non pare che in quel giorno sia stato nel "paradiso".
 
Luca 23:43  
Allora Gesù gli disse: «In verità ti dico: oggi tu sarai con me in paradiso».

 
Da questi passi sembrerebbe che vi fossero due posti dove le "coscienze" dei morti attendono: uno chiamato ades, e l'altro seno d'Abramo o paradiso. Nell'ades vi sarebbero quelli nell'attesa di giudizio, ed in paradiso quelli nell'attesa della resurrezione. Ma non sono molto sicuro che la Bibbia intenda proprio questo, può darsi che sia solo la semplificazione di una realtà che è fuori della nostra comprensione.
 
 Hu?!  Vago
pace fratello,se il passo è oscuro,anche apocalisse 20.10 è un passo oscuro?se non sarebbe oscuro,perchè alquni interpretano annikilimento?se sarebbe un versetto che affermerebbe con chiarezza la punizione eterna del tormento,come mai altri dicono annikilimento prendendo matteo 10.28?quindi puo' essere matteo 10.28 a chiarire la punizione finale che vuole dire Gesu' in matteo 25.46,e non apocalisse 20.10
Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW   

Posts: 7749
Re: Dove siamo dopo la morte fisica?
« Rispondi #48 Data del Post: 14.05.2015 alle ore 15:59:27 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Sono diversi anni che vai avanti sempre con la stessa domanda.
 
Puoi scegliere tu stesso a cosa credere, se ci sono posizioni discordanti.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
albguiacco
Osservatore
*



W questo FORUM!!!

   
WWW   

Posts: 8
Re: Dove siamo dopo la morte fisica?
« Rispondi #49 Data del Post: 14.03.2016 alle ore 01:10:17 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Grazie per la condivisione
Loggato
Pagine: 1 2 3 4  · torna su · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti