evangelici.net - l'alternativa cristiana in rete
RSS
Cerca

Gli Speciali di Evangelici.net

Speciale 5 per mille (2007)
(Ultimo aggiornamento: 19-05-2007 11:35)

Nella nuova legge finanziaria (27 dicembre 2006, n. 296) al comma 1234 vengono ridefinite le categorie beneficiarie del cinque per mille. Continua quindi anche per quest'anno e sempre senza oneri aggiuntivi per il contribuente, la destinazione di una quota pari al 5 per mille dell'imposta sul reddito delle persone fisiche. Questa quota, che NON è alternativa a quella dell'8 per mille, può essere devoluta per il sostegno:

  • del volontariato, onlus, associazioni di promozione sociale e di altre fondazioni e associazioni riconosciute;
  • della ricerca scientifica, delle università;
  • della ricerca sanitaria.

Va ribadito che il versamento non è una spesa ulteriore per il contribuente, ma verrà detratto dal totale delle imposte dovute, senza alcun aggravio per il cittadino. Importante anche segnalare che la scelta di versare il 5 per mille non è obbligatoria; in caso non venga segnalata la volontà di devolvere la quota a qualche realtà specifica, la cifra verrà COMUNQUE prelevata, assegnandola allo Stato.

All'assegnazione del 5 per mille hanno aderito anche numerose realtà evangeliche; in questo speciale vi proponiamo le schede informative con tutti i dettagli delle opere evangeliche inserite negli elenchi dei soggetti ammessi alla destinazione di tale quota.

Come evangelici.net abbiamo ricevuto decine di segnalazioni da parte di chiese e missioni; per questo abbiamo deciso di dare la precedenza alle realtà che si riconoscono nel lavoro di evangelici.net, per creare una maggiore comunione tra i credenti italiani, nella ricchezza rappresentata dalla diversità ma oltre le differenze denominazionali. Nelle schede pubblicate a seguire troverete chiese e missioni che, in questi anni, ci hanno incoraggiato con attestazioni di stima, si sono avvalse dei nostri servizi, hanno usufruito della visibilità data dalla testata giornalistica, o hanno comunque partecipato in altra maniera al nostro impegno informativo al servizio del vangelo. Per questo ci piace poter pensare che, sostenendo queste opere, sosterrete indirettamente anche evangelici.net.

ISTRUZIONI:

Il concetto è abbastanza rivoluzionario poiché Il 5 per mille permette al cittadino di indirizzare una quota dell'imposta dovuta allo Stato trasferendo quote di potere e di responsabilità dallo Stato alla società anzi, ai cittadini stessi e alle loro organizzazioni. Infatti, in sede di compilazione della dichiarazione dei redditi, il contribuente può apporre la propria firma a fianco dell’opzione prescelta (nel caso delle associazioni di volontariato e delle Onlus indicate di seguito l’opzione è la casella “a”) e, se ha individuato l’ente che intende beneficiare, deve riportarne il codice fiscale riportato nell’elenco.

Come fare? Nei modelli: UNICO persone fisiche 2007, 730/1-bis redditi 2006, e integrativo CUD 2007:

  1. APPORRE LA TUA FIRMA NELLA CASELLA "Sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni"
  2. NELLA MEDESIMA CASELLA APPORRE IL CODICE FISCALE DELLA ASSOCIAZIONE PRESCELTA

Esempio con codice fiscale dell'associazione "12345678901" (il codice andrà sostituito con quello dell'associazione prescelta).

Modello integrativo CUD 2007:
5 per 1000: Modello integrativo CUD 2006

Modello 730/1-bis:
5 per 1000: Modello 730/1-bis redditi 2005

Modello UNICO Persone Fisiche:
5 per mille - Modello Unico Persone Fisiche 2006

LISTA DELLE OPERE EVANGELICHE AMMESSE ALLA DESTINAZIONE DEL 5 PER MILLE (in ordine alfabetico):
Per richiedere l'inserimento di ulteriori opere nel seguente elenco potete mandare una e-mail di richiesta a .

 
 

L'Arca Teen Challenge Onlus

DATI GENERALI:

Fondata quando e dove: 1979, ad Acqui Terme (AL)

Attuale responsabile: Gianfranco Giuni

Forma legale: Volontariato Onlus

Paesi in cui opera: ITALIA (come Teen Challenge operiamo in 23 nazioni in Europa e nel mondo
(america centrale, Nord e Sud, Australia, Africa, Asia)

Settori di operazione della missione: riabilitazione dalla tossicodipendenze e alcolismo, primo contatto con
tossicodipendenti, evangelizzazione, pubblicazione libri, conferenze, prevenzione dipendenze, formazione, counseling cristiano

Breve storia delle attività svolte dalla fondazione: il lavoro inizia con l'apertura di una prima comunità terapeutica maschile per il recupero di persone tossicodipendenti nel 1979, a Melazzo (AL), alla quale segue l'apertura di un centro di preparazione prima della riabilitazione ad Acqui Terme, di una femminile a Calamadrana poi trasferitasi a Sermide (MN), di una maschile a Gibellina (TP) poi trasferitasi a Comiso (RG), e di un ufficio di coordinamento per occuparsi della fomazione, della visita a chiese, della prevenzione, di conferenze, e altro. Oltre alla riabilitazione di persone tossicodipendenti, negli anni sono state svolte altre attività come evangelizzazioni, conferenze, pubblicazione libri e audiovisivi, seminari di formazione, incontri di prevenzione delle dipendenze in scuole e campi biblici, counselling con individui e famiglie, collaborazione in attività umanitarie verso l'est europa

Attività svolte OGGI in corso in Italia e all'estero: programmi di prevenzione delle dipendenze per scuole e gruppi giovanili in campi biblici e chiese, corsi di formazione sul counseling cristiano, incontri di counselling con individui e/o coppie con problemi, pubblicazione di libri

Collabora con altre opere cristiane? parte di Europe Teen Challenge, parte di UNOC e collaborazione quando serve con altre missioni a seconda delle necessità

E-mail di riferimento: info@teenchallenge.it
Sito di riferimento: www.teenchallenge.it

5 PER MILLE:

Codice fiscale, da apporre nella dichiarazione: 93013810200

Progetti specifici di utilizzo: potenziamento attività di counselling con apertura di un centro di counselling cristiano, sviluppo attività di prevenzione delle dipendenze e pubblicazione libri di divulgazione

Responsabili operativi dei singoli progetti: riferimento principale Gianfranco Giuni

Città/paesi nei quali verranno utilizzati: principalmente Asti per il counselling, altre città per le attività di prevenzione a seconda delle scuole e delle chiese coinvolte di anno in anno

Attraverso quali canali verrà data visibilità per i donatori sui lavori e con quale frequenza?
con news via e-mail settimanalmente e tramite il nostro giornale di informazione "liberi di..." ogni quadrimestre


Compassion Italia Onlus

DATI GENERALI:

Fondata quando e dove: In Italia Compassion è nata nel settembre 2000 ed ha la sua sede a Torino, in Via Corio, 15

Attuale responsabile: Daniel Bretscher

Forma legale: Associazione Onlus

Paesi in cui opera: I Paesi Partner sono 10: Stati Uniti, Italia, Inghilterra, Olanda, Francia, Svizzera, Australia, Nuova Zelanda, Corea del Sud. Paesi in Via di Sviluppo in cui Compassion opera, 24 in totale: Bolivia, Brasile, Colombia, Ecuador, Peru, Repubblica Dominicana, El Salvador, Guatemala, Haïti, Honduras, Messico, Nicaragua, Bangladesh, Filippine, India, Indonesia, Tailandia, Burkina Faso, Etiopia, Ghana, Kenya, Ruanda, Tanzania, Uganda.

Settori di operazione della missione: Compassion opera tramite diversi programmi di sostegno ai bambini e alle loro famiglie tra i quali l’adozione a distanza. Il contributo mensile versato dal singolo sostenitore fornisce al bambino adottato a distanza opportunità e servizi a cui la maggior parte dei piccoli che vivono in Paesi in via di sviluppo non ha accesso, pur trattandosi in molti casi di beni e servizi di prima necessità.L’intervento di Compassion punta allo "sviluppo globale" dei bambini e mira ad essere il più completo possibile, cominciando a soddisfare prima di tutto i bisogni fisici, per passare poi a quelli intellettuali, emozionali e spirituali.

Breve storia delle attività svolte dalla fondazione: La nascita di Compassion risale al 1952, quando il pastore evangelico Everett Swanson andò in Corea per evangelizzare le truppe impegnate nel conflitto tra nord e sud del Paese. Cinquanta anni più tardi, Compassion opera in 24 nazioni su tre continenti: Asia, Africa e America Latina. Attualmente oltre 700.000 bambini sono adottati a distanza da sostenitori di dieci Paesi occidentali.

Attività svolte OGGI in corso in Italia e all'estero: Compassion International ha messo a punto un modello di sviluppo che prevede l’intervento nella vita dei bambini da prima della nascita fino all’età adulta, attraverso Programmi appositamente studiati in funzione dell’età: da prima della nascita all’età scolare (Sopravvivenza Prima Infanzia-SPI); dai 3 anni al diploma superiore (programma di adozione a distanza); dal diploma fino alla laurea (Leadership-LDP). Le età di inserimento nelle varie fasi sono variabili entro un certo limite.

Collabora con altre opere cristiane? Compassion Italia Onlus non è un’organizzazione indipendente ma fa parte di una rete internazionale di Paesi Partner che operano con visione, mission e valori comuni. Le sedi nazionali sono gestite in modo autonomo ma fa riferimento al "Covenant Council" (Consiglio dell’Alleanza) con sede presso Compassion International, Colorado Springs (USA). Compassion Italia Onlus è membro dell’Alleanza Evangelica Italiana (AEI) e di Viva Network, un’organizzazione mondiale che partecipa al coordinamento delle Associazioni Evangeliche che operano tra i bambini poveri. Compassion ha sottoscritto il credo della World Evangelical Fellowship (WEF). Essa ha anche aderito al movimento nazionale delle Associazioni impegnate nel sostegno a distanza, sottoscrivendo la Carta dei Principi delle Adozioni a distanza.

E-mail di riferimento: info@compassion.it
Sito di riferimento: www.compassion.it

5 PER MILLE:

Codice fiscale, da apporre nella dichiarazione: 97590820011

Progetti specifici di utilizzo: Gestione dei centri di sviluppo infantile nei Paesi in Via di Sviluppo in cui Compassion opera

Responsabili operativi dei singoli progetti: La gestione delle risorse è gestita dall'amministrazione di Compassion Italia Onlus

Città/paesi nei quali verranno utilizzati: I 24 Paesi in Via di Sviluppo in cui compassion opera

Attraverso quali canali verrà data visibilità per i donatori sui lavori e con quale frequenza?
Ogni anno Compassion rende pubblico il Bilancio Consuntivo relativo all'anno precedente nel quale viengono illustrate analiticamente le modalità di impiego delle risorse.


Jesus (Missione)

DATI GENERALI:

Fondata quando e dove: 2001, a Palermo

Attuale responsabile: Mario Merlo

Forma legale: Missione Cristiana Aiuti Sociali Onlus

Paesi in cui opera: Italia

Settori di operazione della missione: distribuzione viveri e vestiario per le famiglie bisognose, evangelizzazione, corsi periodici per smettere di fumare, accogliere anziani bisognosi, consulenza cristiana individuale e familiare

Breve storia delle attività svolte dalla fondazione:
Attività svolte OGGI in corso in Italia e all'estero: il lavoro inizia con l'apertura di una prima comunità alloggio per anziani bisognosi nel 2002, a Palermo, alla quale segue nel 2004 l'apertura di una seconda comunità, nel 2005 l'apertura della chiesetta, nel 2006 ancora la terza struttura per anziani bisognosi, e altro.

Collabora con altre opere cristiane? collaborazione con altre missioni e con la chiesa avventista

E-mail di riferimento: info@missionejesus.org
Sito di riferimento: www.missionejesus.org

5 PER MILLE:

Codice fiscale, da apporre nella dichiarazione: 05288430829

Progetti specifici di utilizzo: potenziamento posti letto con apertura di nuove strutture cristiane per anziani bisognosi, sviluppo attività di aiuti sociali per le famiglie disagiate

Responsabili operativi dei singoli progetti: Mario Merlo, Giovanna e Maria Rosa Lo Verde

Città/paesi nei quali verranno utilizzati: Palermo e poi tutta la regione Sicilia

Attraverso quali canali verrà data visibilità per i donatori sui lavori e con quale frequenza?
via e-mail mensilmente e tramite il nostro sito Internet


Joni and Friends Italia

DATI GENERALI:

Fondata quando e dove: 1999, a Torino

Attuale responsabile: Caterina Olivero Gualano

Forma legale: Volontariato riconosciuta (Onlus di diritto)

Paesi in cui opera: ITALIA, Europa dell'Est

Settori di operazione della missione: l'associazione offre incoraggiamento e speranza ai disabili; promuove l'integrazione e la partecipazione delle persone disabili nella vita sociale e religiosa della loro comunità; aiuta spiritualmente e materialmente le persone disabili tramite la riparazione e l'invio di ausili ortopedici, la consulenza, la distribuzione di letteratura; forma volontari e chiese per il raggiungimento delle persone disabili e delle loro famiglie con il messaggio del Vangelo.

Breve storia delle attività svolte dalla fondazione:
1967: Joni Eareckson Tada rimane paralizzata all'età di 17 anni a causa di un tuffo. Trova la forza ed il coraggio di vivere come tetraplegica grazie ad una vera e significativa fede e Cristiana.
1979: Fonda Joni and Friends per offrire speranza alle persone sofferenti. Attraverso i suoi dipinti, i suoi libri ed i suoi discorsi pubblici diventa una fonte di ispirazione per molte persone in tutto il mondo. Nel 1979, World Wide Pictures produce il film della sua storia. Uno staff di oltre 100 collaboratori a tempo pieno fornisce supporto alle persone disabili negli Stati Uniti, Europa, Africa, Sud America, India e Cina.
1993: Joni and Friends Europe è fondata a Bruxelles.
1998: Joni and Friends Olanda viene fondata a Berkel-Enschot. Comprende l'apertura di un centro di riparazione per sedie a rotelle.
1999: Joni and Friends Italia è fondata a Torino. Attualmente comprende 6 persone membri del consiglio direttivo e molti altri volontari in diverse parti d’Italia.

Attività svolte OGGI in corso in Italia e all'estero: programmi di distribuzione gratuita di sedie a rotelle e altro materiale ortopedico "Wheels for the world", studi "Cuori in Azione" per aumentare la consapevolezza della disabilità da un punto di vista cristiano, programma "Regalo Speciale" per raggiungere chi soffre ed è solo in case di Cura, cliniche ed ospedali regalando dolcetti, calendari cristiani, e con piccoli spettacoli o rappresentazioni, corsi di formazione, incontri e convegni a tema, pubblicazione di libri e altro materiale sulla disabilità.

Collabora con altre opere cristiane? parte di EDN (European Disability Network)

E-mail di riferimento: info@jafitalia.org
Sito di riferimento: www.jafitalia.org

5 PER MILLE:

Codice fiscale, da apporre nella dichiarazione: 97591460015

Progetti specifici di utilizzo: aumento del numero di sedie a rotelle ed ausili riparati ed inviati in paesi dell'Est Europa (finora: Albania, Romania, Bulgaria, Bosnia). Potenziamento del sostegno pratico-spirituale alla persone disabili in Italia.

Responsabili operativi dei singoli progetti: riferimento principale Caterina Olivero Gualano

Città/paesi nei quali verranno utilizzati: Europa dell'Est ed Italia

Attraverso quali canali verrà data visibilità per i donatori sui lavori e con quale frequenza?
lettera di Notizie trimestrale (dove viene anche pubblicato il bilancio consuntivo), sito Internet


Rehoboth Onlus

DATI GENERALI:

Fondata quando e dove: Pordenone il 12 dicembre 2002

Attuale responsabile: Bamusua Tshimbalanga Presidente, Di Gangi Carmela Segretario, Soveri Luciano Tesoriere (Diaconi della Chiesa Cristiana Evangelica comunità pentecostale di Pordenone). Altri consiglieri hanno deleghe specifiche per i vari settori di attività.

Forma legale: Onlus iscritta nel settore sociale della Regione Friuli Venezia Giulia n. 877 O.N.G. nella Rep. Dem. Del Congo

Paesi in cui opera: Italia, Rep. Dem. del Congo (ex Zaire)

Settori di operazione della missione: Casa per bambini a Kinshasa, banco alimentare, banco farmaceutico, assistenza a detenuti e loro famiglie, attività educative per bambini, assistenza amministrativa a stranieri.

Breve storia delle attività svolte dalla fondazione:
Attività svolte OGGI in corso in Italia e all'estero: Dal 2005 assiste alcuni orfani a Kinshasa dove è stata acquistata un’area edificabile di 6200 mq. sui quali sorgerà il futuro Centro. Attualmente i bambini sono assistiti, educati e scolarizzati in collaborazione con Chiese locali, presso una struttura in locazione nella zona di Beauvent a Kinshasa.

Collabora con altre opere cristiane? E’collegata alla Chiesa Cristiana Evangelica Comunità Pentecostale di Pordenone (Pastore Giuliano Soveri) e, per quanto riguarda la Casa per Orfani Rehoboth di Kinshasa, è opera della Chiesa Cristiana Pentecostale Italiana (C.C.P.I.).

E-mail di riferimento: gsoveri@libero.it
Sito di riferimento: www.pordenonevangelica.org

5 PER MILLE:

Codice fiscale, da apporre nella dichiarazione: 91056070930

Progetti specifici di utilizzo: il cinque per mille verrà destinato alla costruzione del Centro

Responsabili operativi dei singoli progetti: Giuliano Soveri, Bamusua Tshimbalanga, Eugenie Muadi Ngase, Buompane Lorenzo, Di Gangi Carmela.

Città/paesi nei quali verranno utilizzati: Rep. Dem. del Congo

Attraverso quali canali verrà data visibilità per i donatori sui lavori e con quale frequenza?
Notizie tramite aggiornamenti sul sito, tramite mail (a quanti ne faranno richiesta). Annualmente ai sostenitori, viene inviata ricevuta dei versamenti (fiscalmente detraibile), accompagnata da rendiconto e relazione del Presidente.



Visitatori a questa pagina: 83580

Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti