"Una torre di libri", si comincia oggi

Notizia inserita il 29/6/2012 alle 12:50 nella categoria: Dall'Italia

TORRE PELLICE (TO) - Si apre oggi e si tiene fino mercoledì 25 luglio la quinta edizione di "Una torre di libri", manifestazione che nella cornice della Val Pellice, culla della fede valdese, coniuga cultura, musica, spettacolo e anche incontri su gusti e sapori d'Italia. Il filo conduttore (e sottotitolo) della kermesse 2012 è "tuttestorie" perché gli organizzatori intendono proporre una rilettura della «storia (e delle storie) dell'umanità, lontane o vicine nel tempo e nello spazio, con l'aiuto di chi quelle storie le ha sapute raccontare e rendere esemplari». Un aiuto nutrito: con la poetessa e scrittrice nicaraguense Gioconda Belli, saranno a Torre Pellice, fra altri, Concita De Gregorio, Gherardo Colombo, Gianni Riotta, Laura Pariani, Cinzia Tani, Furio Colombo, Stefano Levi Della Torre.

Non solo scrittori e saggisti affermati a questa edizione: ci sarà spazio anche per chi ha voluto partecipare a un nuovo concorso intitolato "Galeotto fu il libro". Ai partecipanti era chiesto di raccontare in 1.500 battute "il libro della propria vita".

Giunta alla quinta edizione, la manifestazione ha una ragguardevole cerchia di promotori e sostenitori: è promossa dal Comune e dalla Libreria Claudiana di Torre Pellice, da Claudiana editrice, dal Centro culturale valdese, dall'Associazione Spad ed ha il sostegno della Regione Piemonte, della Provincia di Torino e della Chiesa Valdese-Fondo Otto per mille. Tutti gli incontri, culturali, musicali o d'altro tipo sono gratuiti e si tengono anche in caso di maltempo perché per quelli all'aperto si sono previsti spazi alternativi al coperto.

Il Programma:

Venerdì 29 giugno
- alle 21.15 (in piazza del Municipio o al Teatro del Forte in via al Forte 3 in caso di pioggia) Concita De Gregorio, giornalista, firma "storica" de La Repubblica, e scrittrice presenta il suo ultimo libro "Così è la vita" (Einaudi)

Sabato 30 giugno
- alle 17.30 (in piazza del Municipio) premiazione del concorso "Galeotto fu il libro", subito dopo il presidente della giuria del concorso, Simone Sarasso, presenta il suo nuovo libro "Invictus. Costantino, l'imperatore guerriero". Con Simone Sarasso dialoga lo scrittore francese e traduttore Serge Quadruppani. Uno dei libri di Quadruppani, La rivoluzione delle api, è ambientato nella Val Pellice
- alle 21,15 (nel Teatro del Forte) Concerto Jazz del The Gershwin Ensemble

Domenica 1 luglio
- alle 11.30 (in piazza del Municipio o in Libreria Claudiana in caso di pioggia) Slow Food editore e Touring editore si uniscono per presentare la loro nuova collana Itinerari. Partecipano Angelo Surrusca, curatore della collana, e Roberta Ferraris, autrice del volume "Langhe e Roero". Segue aperitivo a La Crota d'Ours
- alle17.30 (in piazza del Municipio) Furio Colombo, il noto giornalista e autore, presenta il suo ultimo libro "Contro la lega" (in uscita per Laterza)
- alle 21.15 (in piazza del Municipio o presso la Galleria F. Scroppo in via R. D'Azeglio in caso di pioggia) incontro dedicato alla presentazione del libro "Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti. Lettere dal carcere e altri scritti" (Claudiana, 2012) a cura di Lorenzo Tibaldo e con prefazione di Furio Colombo. Intervengono: Furio Colombo, Lorenzo Tibaldo e il vicepresidente della Sezione Italiana di Amnesty International, Javier Gonzalez Diez. Letture di Jean Louis Sappè, intermezzi musicali con l'organetto di Marco Arnoulet, proiezione di filmati e immagini dell'epoca

Giovedì 5 luglio
- alle 21.15 (in piazza del Municipio) Gherardo Colombo, ex magistrato, autore e attuale presidente della Garzanti presenta "Farla franca. La legge è uguale per tutti?", il suo ultimo libro (edito da Longanesi, 2012)

Sabato 7 luglio
- alle 17.30 (in piazza del Municipio) incontro con Domenico Quirico ed Elisa Ferrero sulla "Primavera araba". Domenico Quirico, giornalista de La Stampa, è stato a lungo in prima linea come inviato in Nordafrica, cercando sempre la fonte autentica delle informazioni, fino a condividere l'esperienza di un barcone di disperati, affondato al largo di Lampedusa. Per Bollati Boringhieri ha di recente pubblicato "Primavera araba. Le rivoluzioni dall'altra parte del mare". Interviene la studiosa e conoscitrice delle vicende egiziane Elisa Ferrero, autrice del libro "Cristiani e musulmani, una sola mano. L'Egitto di Piazza Tahrir dal dialogo alla democrazia" (Emi, 2012)
- alle 21.15 (in piazza del Municipio) Valerio Varesi ed Enrico Pandiani, autori di gialli e noir italiani si confrontano sul mestiere della scrittura «in un percorso di avvicinamento al genere, per smarcarsene e trovare il proprio stile»

Domenica 8 luglio
- alle 11.30 (al Caffè del Forte, via Repubblica 22) Slow Food presenta "La Guida alle birre d'Italia 2013". Partecipano il curatore della Guida, Eugenio Signoroni, e produttori di birre artigianali piemontesi. Segue aperitivo
- alle 17.30 (in piazza del Municipio) Gianni Riotta presenta il suo libro "Le cose che ho imparato", «romanzo degli affetti che temiamo di aver perduto e insieme saggio sulle idee che ci dividono nel XXI secolo»
- alle 21,15 (in piazza del Municipio) il poeta Mario Calcagno presenta la sua raccolta di poesie "Matti scacchi" con accompagnamento di organetto diatonico e bombardino

Venerdì 13 luglio
- alle 21.15 (in piazza del Municipio) Laura Pariani, autrice feconda e pluripremiata, racconta il suo libro "La valle delle donne lupo" (Einaudi, 2011)

Sabato 14 luglio
- alle 17.30 (in piazza del Municipio) Mimmo Franzelli, studioso del fascismo e dell'Italia repubblicana e Alessandro Giacone, ricercatore di storia presso l'Università di Grenoble ed esperto di Italia repubblicana, Ue e istituzioni italiane e francesi, presentano il loro libro "La provincia e l'impero. Il giudizio americano sull'Italia di Berlusconi"
- alle 21.15 (in piazza del Municipio) Gioconda Belli presenta "Nel paese delle donne", ultimo libro di quest'autrice nicaraguense. L'incontro è realizzato in collaborazione con Terre Madri Onlus

Domenica 15 luglio
- alle 11.30 (in piazza della Libertà) Bruna Peyrot, autrice de"Il Matto della Resistenza" (Claudiana, 2012), dialoga con Stefano Faure, curatore di "Io sono l'ultimo. Lettere di partigiani italiani" (Einaudi, 2012)
- alle 17.30 (in piazza del Municipio) Franco Giampiccoli delinea un ritratto inedito del generale John Charles Beckwith, che all'inizio dell'Ottocento si trasferì a Torre Pellice per aiutare le popolazioni protestanti della zona con la costruzione di strutture sociali quali ospedali e asili per bambini e anziani e soprattutto per potenziare il sistema scolastico ("J. Charles Beckwith. Il Generale dei valdesi" è una novità libraria di Claudiana)

- alle 21.15 (in piazza del Municipio) Cinzia Tani, giornalista, scrittrice e conduttrice televisiva presenta il suo ultimo libro "Il bacio della dionea" (Mondadori, 2012), racconto storico che mescola a protagonisti di fantasia personaggi come Pancho Villa ed Emiliano Zapata, conducendo i lettori «in un viaggio emozionante e rivelatore perché la soluzione dell'enigma di noi stessi è sempre più vicina di quanto pensiamo…»

Venerdì 20 luglio
- alle 21.15 (al Teatro del Forte) Paolo Ricca parla de "La fede cristiana evangelica. Un commento al catechismo di Heidelberg". Ritraducendo in toto il Catechismo di Heidelberg e commentandone con ampiezza ciascuno dei 129 articoli, il teologo Paolo Ricca ne ha fatto concretamente il proprio "testamento spirituale" (il libro è pubblicato da Claudiana)

Sabato 21 luglio
- alle 17.30 (in piazza del Municipio) Osvaldo Guerrieri, giornalista, critico teatrale, romanziere, con Bruno Gambarotta presenta il suo ultimo libro "I torinesi", «narrazione non di uno storico ma di un turista davanti alle vetrine della storia, che al termine della sua passeggiata faziosa, approdando al sovvertimento delle identità, si domanda: esistono ancora i Torinesi?»
- alle 21.15 (nella Galleria F. Scroppo, via R. D'Azeglio 10) proiezione del film "Rata nece biti. La guerra non ci sarà" di Daniele Gaglianone. Dieci storie, a vent'anni dall'inizio della guerra in Bosnia, che parlano di quel paese oggi, profondamente segnato dal conflitto eppure capace di trovare la forza di vivere. Partecipa Luca Rastello. L'incontro è realizzato in collaborazione con Cinema B'essai

Domenica 22 luglio
- alle 11.30 (al Caffè Londra, via Arnaud 10) l'incontro "Verso le Olimpiadi". Con Vincenzo Jacomuzzi, Giorgio e Paolo Viberti, a partire dalla "Storia delle Olimpiadi" di Stefano Jacomuzzi, si rileggono trame e personaggi dello sport di ieri e di oggi
- alle 17.30 (in piazza del Municipio) Stefano Levi Della Torre, docente al Politecnico di Milano, pittore e scrittore di saggi commenta il suo libro "Laicità, grazie a Dio" (Einaudi, 2012)
- alle 22.15 (in piazza del Municipio) il generale Fabio Mini, militare e saggista italiano, presenta il suo ultimo libro "Perché siamo così ipocriti sulla guerra? Un generale della Nato racconta" (Chiarelettere, 2012)

Mercoledì 25 luglio
- alle 17.30 (in piazza del Municipio) Gennaro Carotenuto parla d'informazione e comunicazione in Italia e nel mondo. Gennaro Carotenuto insegna Storia del Giornalismo presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università di Macerata. Il suo ultimo libro è "Giornalismo partecipativo. Storia critica dell'informazione al tempo di Internet". Questo incontro è realizzato in collaborazione con Terre Madri Onlus. [gp]

Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/notizie/1340967001.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale è benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

1574
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti