Cerca

Ancora morti in Nigeria, colpite due chiese

Notizia inserita il 10/6/2012 alle 22:30 nella categoria: Rassegna Stampa

JOS (Nigeria) - Duplice attentato contro due diverse chiese in Nigeria. Nei pressi di Jos, nel centro del Paese, un kamikaze si è fatto saltare in aria [...] durante una funzione religiosa: ci sarebbero almeno quattro morti e quarantuno feriti. Tra le vittime ci sarebbero anche dei bambini.

L'altro attacco - In precedenza c'era già stato un altro attentato in un'altra chiesa, a Biu, nel nord della Nigeria. Almeno cinque i morti e quindici i feriti tra i fedeli. È successo a Biu Town nello stato di Borno nel nord-est del Paese. Secondo alcune fonti, uomini armati avrebbero aperto il fuoco all'interno del luogo di culto, dove era in corso una funzione. È ancora presto per parlare di rivendicazioni, ma potrebbe trattarsi dell'ennesima azione del gruppo islamico Boko Haram, che negli ultimi mesi ha colpito numerose volte all'interno o in prossimità di chiese nigeriane facendo decine di vittime.

Il testimone - «Tre uomini si sono presentati armati davanti alla chiesa e hanno cominciato a sparare mirando alla gente, prima di dirigersi all'interno continuando a esplodere colpi a raffica. Ci sono diversi morti e feriti», ha detto Hamidu Wakawa, che si trovava nella chiesa in quel momento. La polizia ha detto di non avere ancora dettagli precisi sull'accaduto.

di: redazione online
da: Corriere della Sera.it
data: 10 giugno 2012

(foto AP/LaPresse)

comments powered by Disqus
Opzioni di condivisione

Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale solo parzialmente e solo inserendo un link a questa pagina. A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . Leggi le condizioni d'uso complete.

Rassegna Stampa, ultime notizie:
 

 

1009
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti