Turchia, l'accusa contro Brunson di terrorismo

Articolo inserito il 21/3/2018 alle 09:07

Nei confronti di Andrew Brunson, il missionario evangelico americano detenuto in Turchia da dicembre 2016, è stata formalizzata l'accusa di terrorismo: il pubblico ministero di Izmir sostiene che Brunson sia "membro attivo di un gruppo terroristico", basista del fallito colpo di stato dell'estate 2016. Fino a oggi Brunson era in carcere in attesa di giudizio; per questo, paradossalmente, dopo oltre un anno di incertezza il passo avanti potrebbe non essere una cattiva notizia: «se non altro - commenta la missione Middle East Concern - adesso c'è un'accusa formale e un tribunale dovrà decidere se procedere o archiviare il caso».

E chissà se il nuovo Segretario di Stato dirà una parola anche su questa vicenda.

foto: evangelicalfocus.com



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1521619658.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus

364
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti