Fede e famiglia nel dicorso di Trump: "in Dio noi confidiamo"

Articolo inserito il 3/2/2018 alle 14:49

Il primo discorso sullo stato dell'Unione di Donald Trump ha convinto gli osservatori: gli ottanta minuti di intervento a camere riunite sono stati descritti come un "discorso
normale", finalmente senza eccessi. Tra gli altri temi Trump ha toccato anche la fede: «Sappiamo che fede e famiglia, non governo e burocrazia, sono al centro della vita americana. Il nostro motto č "in Dio noi confidiamo"».

Peraltro proprio il Senato, nei giorni scorsi, ha dato un dispiacere a Trump: non č infatti passata la proposta di legge che avrebbe dovuto mettere fuori legge l'aborto oltre le 20 settimane.

Il Senato ha respinto di misura (51 a 46 il risultato finale), con un travaso trasversale di voti: due repubblicani contro, tre democratici a favore. Il presidente ha espresso il suo disappunto per la bocciatura del documento.

foto: christianheadlines.com



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1517665762.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale č benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

418
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti