Gerusalemme, sigillo di 2.700 anni fa confermerebbe la Bibbia

Articolo inserito il 11/1/2018 alle 15:11

Entusiasmo a Gerusalemme per il ritrovamento di un sigillo, risalente a 2700 anni fa, che comproverebbe l'esistenza di un governatore, evidenza testimoniata dalla Bibbia ma priva finora di prove fattuali.

In un video (ne ha parlato anche Repubblica) evidenziando che «il reperto, della dimensione di una moneta, reca iscritto il titolo di “governatore di Gerusalemme". Era la più alta carica amministrativa dell'epoca, citata più volte nella Bibbia ma mai testimoniata da reperti archeologici».

foto da repubblica.it



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1515679906.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale è benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

693
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti