Calvino e Zwingli, 20 franchi per la Riforma

Articolo inserito il 7/2/2017 alle 00:09

La zecca federale svizzera in collaborazione con la Federazione delle chiese evangeliche ha emesso una moneta commemorativa della Riforma, ricordata per aver dato «un impulso fondamentale al percorso di apertura verso la modernità, la democrazia e i diritti dell’uomo». La moneta, del valore nominale di 20 franchi e diffusa in 32.800 esemplari tra conio normale e fondo specchio, rievoca i 500 anni dalle tesi di Lutero e riporta i profili dei due principali riformatori svizzeri, Giovanni Calvino e Ulrich Zwingli.



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/notizie/1486422547.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale è benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

260
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti